Sparito il BlackBerry di Naomi

Già impugnato come un'arma bianca durante i litigi, lo smartphone della top model è stato rubato durante il concerto dei Led Zeppelin. Ma l'episodio non ha rubato la scena alla reunion della band

Londra - Ancora una volta il telefonino di Naomi Campbell si guadagna gli onori della cronaca. Contrariamente al solito, però, l'apparecchio non è stato utilizzato come arma per picchiare la collaboratrice domestica: il BlackBerry, tempestato di cristalli Swarovsky, è stato semplicemente rubato. E la top model, manco a dirlo, è andata su tutte le furie.

Il furto è avvenuto, secondo quanto riportato dalla stampa, durante il concerto dei Led Zeppelin, l'evento che ha avuto luogo lunedì scorso alla O2 Arena e che avrebbe dovuto essere l'unica notizia degna di nota in quella serata. Ma la sparizione dello smartphone di miss Campbell si è comunque ritagliata un piccolo spazio nelle cronache.

Lo scintillante BlackBerry sarebbe scomparso dalla borsa mentre la pantera della passerella assisteva al concerto all'interno di un'area VIP.
Ora la vittima si dice preoccupata per la possibilità che i dati memorizzati nello smartphone (nomi, indirizzi, numeri telefonici) possano essere utilizzati in modo improprio, a scopo truffaldino o comunque in violazione della privacy delle persone che frequenta.
1 Commenti alla Notizia Sparito il BlackBerry di Naomi
Ordina