Il Principe Olografico

E' Carlo di Inghilterra, che apparirà, letteralmente, ad un congresso internazionale sull'energia. Una illusione olografica per aggirare il protocollo

Roma - Sarà il Principe Carlo la figura rappresentata attraverso un ologramma al prossimo convegno internazionale sull'energia che si terrà ad Abu Dhabi.

il principe olografico


In qualità di ologramma, Carlo rivolgerà un discorso di 5 minuti alla platea, per sostenere le proprie tesi legate allo sviluppo sostenibile. Un videoproiettore dedicato "sparerà" sul palco un'immagine olografica, realizzata sfruttando una superficie riflettente. Qualcosa di molto simile a quanto fece il premio Nobel Al Gore per apparire al Wembley Station all'inizio dell'anno.
L'ologramma non sarà fermo sul palco: si muoverà e potrà camminare. Ciò nonostante non si tratta di un ologramma realizzato da una triangolazione ottica, ma più una "illusione" a basso costo.

Una delle ragioni che hanno indotto all'uso dell'ologramma regale è il fatto che all'evento sarà presente anche il Principe Andrew, e il protocollo impone che i due reali non appaiano insieme in un consesso di questo genere. Secondo Mail on Sunday il curatore dell'evento, Mr Sims, ha dichiarato che la presenza olografica di Carlo con un messaggio registrato aggirerà il protocollo. Protocollo diplomatico che, ammette, in futuro dovrà essere aggiornato per poter comprendere anche gli ologrammi.
5 Commenti alla Notizia Il Principe Olografico
Ordina