Galileo, il GPS europeo non parte

L'Italia vuole la leadership

Roma - Non sono neppure state avviate le fasi di realizzazione di Galileo, il progetto europeo per la realizzazione di un sistema alternativo al GPS americano, una costellazione di 30 satelliti per la "radionavigazione", approvato dalla UE nei mesi scorsi.

I ritardi sono ora stati denunciati dalla commissaria europea Loyola De Palacio che parla di difficoltà nelle erogazioni dei finanziamenti da parte di tutti i soggetti coinvolti. In ballo c'è una spesa di 3.250 milioni di euro. Una parte dei problemi sarebbe dovuta, stando ad una nota, al "disaccordo tra Italia e Germania sulle rispettive quote di partecipazione e in definitiva sulla leadership del progetto".
13 Commenti alla Notizia Galileo, il GPS europeo non parte
Ordina
  • Fatemi capire, per favore:
    Galileo e' l'esatta copia del GPS americano, che ora e' gratis e disponibile per tutti.
    Se queste premesse sono esatte, che bisogno c'e' di buttare tutti questi soldi????????? Ma forse c'e' qualcosa che mi sfugge: qualcuno ha una risposta plausibile??? Per favore ditemela, che ne ho davvero bisogno.
    Grazie
    non+autenticato


  • - Scritto da: tecno33
    > Fatemi capire, per favore:
    > Galileo e' l'esatta copia del GPS americano,
    > che ora e' gratis e disponibile per tutti.

    Sbagliato!!!!!!!!!

    Il GPS è Acceso su volontà americana e sarà spento per gli stati che gli USA vorranno quando Bush vorrà spegnerlo.

    Cosa vuol dire? Che l'aereo europeo che vola basandosi sul GPS americano cadrà quando l'Europa indispettirà l'America. (tanto per esemplificare ma non troppo...)

    Cosa vuol dire? Che dobbiamo fare i bambini finchè ci basiamo sul GPS, quando avremo Galileo potremo pure fare gli adolescenti e dire qualche No a mamma America e a papà Bush!

    Cosa vuol dire? Ma allora non capisci un caxxo!!^_^

    > Ma forse c'e' qualcosa che mi sfugge:
    > qualcuno ha una risposta plausibile??? Per
    > favore ditemela, che ne ho davvero bisogno.
    > Grazie

    Prego.
    non+autenticato
  • > > che ora e' gratis e disponibile per tutti.

    > Sbagliato!!!!!!!!!
    >
    > Il GPS è Acceso su volontà americana e sarà
    > spento per gli stati che gli USA vorranno
    > quando Bush vorrà spegnerlo.

    Credo che il vero motivo sia "militare"...

    Se non ricordo male il GPS USA ha 3 livelli di precisione.
    - Il primo e' molto spannometrico, e praticamente inutilizzato;
    - il secondo ha una precisione di 30/50 metri e viene usato dai navigatori per auto o nautica (il tutto "coadiuvato" dall'eletronica dell'apparecchio ricevente che in base agli spostamenti del veicolo effettua delle procedure di "autotaratura" per ridurre l'errore a qualche metro. Dovrebbero venire in aiuto anche delle antenne installate a terra, che io, inceramente, non ho mai visto);
    - il terzo invece e' molto preciso (mi hanno detto "al centimetro"), ma il segnale e' criptato, ed e' messo a disposizione del solo esercito USA.

    Non so, attualmente, "quanto e come" i paesi NATO, o gli stati considerati "amici" degli USA possano usufruire del segnale criptato (chi ha fatto il "militare", sicuramente ne sa piu' di me), certo e' che Europa e Cina sono i prossimi nemici commerciali e militari degli USA, e gli Stati Uniti potrebbero prendere in considerazione l'idea di non elargirci piu' la loro chiave di cifratura, in tal caso ci dovremmo limitarci a spostare bombardieri e corazzate con la stessa precisione di una Fiat Stilo... una prospettiva poco allettante credoSorride)

    Se qualcuno piu' correggere le mie eventuali castronerie, grazie...

    Terra2
    non+autenticato


  • - Scritto da: Terra2
    ....
    > Credo che il vero motivo sia "militare"...
    >
    > Se non ricordo male il GPS USA ha 3 livelli
    > di precisione.
    ....

    Il primo non lo conoscevo....
    In realtà il livello massimo ha una precisione dell'ordine di qualche metro (cosa te ne fai dei centimetri quando devi lanciare un ICBM ?) ed è stato aperto un paio di anni fa.

    ......
    > sa piu' di me), certo e' che Europa e Cina
    > sono i prossimi nemici commerciali e
    > militari degli USA, e gli Stati Uniti
    > potrebbero prendere in considerazione l'idea
    > di non elargirci piu' la loro chiave di
    > cifratura, in tal caso ci dovremmo limitarci
    > a spostare bombardieri e corazzate con la
    > stessa precisione di una Fiat Stilo... una
    > prospettiva poco allettante credoSorride)

    Se è per questo potrebbero criptare anche il segnale a bassa precisione. Che poi non è a bassa precisione. E' volutamente errato....

    Non credo, almeno in tempi brevi, che si arrivi ad una simile situazione fra Europa ed USA, ma cautelarsi è sempre meglio ed inoltre mi sembra sbagliato che noi dobbiamo sempre dipendere dagli USA per tutto...
    non+autenticato
  • - Scritto da: TeX
    >
    >
    > - Scritto da: Terra2
    > ....
    > > Credo che il vero motivo sia
    > "militare"...
    > >
    > > Se non ricordo male il GPS USA ha 3
    > livelli
    > > di precisione.
    > ....
    >
    > Il primo non lo conoscevo....

    Neanch'io per la verità Sorride

    > In realtà il livello massimo ha una
    > precisione dell'ordine di qualche metro
    > (cosa te ne fai dei centimetri quando devi
    > lanciare un ICBM ?) ed è stato aperto un
    > paio di anni fa.

    In realtà (cfr. Focus di aprile 2002) il livello "medio" di precisione (quello usato dagli attuali navigatori di auto e barche tanto per intenderci) è stato reso disponibile a tutti solo DOPO che è stato aperto il livello massimo riservato ai militari USA (i quali, prima di allora, disponevano in via ESCLUSIVA dell'attuale livello medio che fino a quel momento era ovviamente l'allora livello massimo, scusami il gioco di parole ^_^).
    E se non ricordo male il GPS è disponibile a tutti con la precisione media da almeno un 5/6 anni e di conseguenza l'attuale livello massimo è attivo da almeno 5/6 anni.

    > Se è per questo potrebbero criptare anche il
    > segnale a bassa precisione.

    Esatto

    > Che poi non è a bassa precisione. E'
    > volutamente errato....

    Esatto (e due)

    > Non credo, almeno in tempi brevi, che si
    > arrivi ad una simile situazione fra Europa
    > ed USA, ma cautelarsi è sempre meglio ed
    > inoltre mi sembra sbagliato che noi dobbiamo
    > sempre dipendere dagli USA per tutto...

    Esatto (e tre!), aggiudicato a TeX in fondo alla sala Sorride
    non+autenticato


  • - Scritto da: Iota
    > - Scritto da: TeX
    > >
    ......
    > > In realtà il livello massimo ha una
    > > precisione dell'ordine di qualche metro
    > > (cosa te ne fai dei centimetri quando devi
    > > lanciare un ICBM ?) ed è stato aperto un
    > > paio di anni fa.
    >
    > In realtà (cfr. Focus di aprile 2002) il
    > livello "medio" di precisione (quello usato
    > dagli attuali navigatori di auto e barche
    > tanto per intenderci) è stato reso
    > disponibile a tutti solo DOPO che è stato
    > aperto il livello massimo riservato ai
    > militari USA (i quali, prima di allora,
    > disponevano in via ESCLUSIVA dell'attuale
    > livello medio che fino a quel momento era
    > ovviamente l'allora livello massimo, scusami
    > il gioco di parole ^_^).

    Non si finisce mai di imparare....

    Resta da capire cosa se ne fanno dei centimetri per lanciare un ICBM con testate da qualche megatone....Sorpresa

    ......
    > Esatto (e tre!), aggiudicato a TeX in fondo
    > alla sala Sorride

    Sorride
    non+autenticato
  • ...fare Galileo vuol dire andare "contro" gli USA...

    ...l'attuale Governo si venderebbe la mamma piuttosto di andare contro gli usa...

    ...fate uno più uno e capirete il VERO perché degli ostacoli allo sviluppo del progetto da parte dell'Italia!

    ciao!
    non+autenticato
  • sono decisamente daccordo...

    lo stesso vale per una difesa europea,
    per uno stato europeo...

    i romani hanno inventato il divide-et-impera:
    ora ce lo lasciamo fare dagli americani?

    non+autenticato
  • siete dei buffoni
    andate al circo a lavorare
    non+autenticato


  • - Scritto da: munehiro
    > siete dei buffoni
    > andate al circo a lavorare

    Ehm... puoi motivare questa uscita?
    Non capisco bene:

    A chi dai dei buffoni (a PI, alla UE, all'italia?)

    E perchè?

    Mi sembra logico che in un periodo di crisi come
    questo i governi tendano a chiudere la borsa
    su progetti che hanno un rischio molto alto; così
    come mi sembra normale il desiderio di entrambe le
    nazioni incriminate di essere leader del progetto;
    in fondo noi non siamo ancora un unico stato
    "Europeo", e, quindi, dobbiamo subire i desideri
    di egemonia di ogni nazione.

    Se poi dici buffoni perchè in italia (La minuscola
    non è un refuso, ma è intenzionale) abbiamo
    problemi più pressanti di questo cui dedicare
    tempo, soldi e risorse... beh, allora siamo
    d'accordo.

    Ciao,
       Ryo Takatsuki
    non+autenticato
  • - Scritto da: Jabbawack
    > Ehm... puoi motivare questa uscita?
    > Non capisco bene:
    >
    > A chi dai dei buffoni (a PI, alla UE,
    > all'italia?)

    alla UE.

    > E perchè?

    perche' e' ora di finirla di fare progetti progetti e non realizzare mai un cazzo. basta parole. vogliamo fatti.
    non+autenticato

  • > alla UE.

    Sei mai stato a vedere di persona come spendono i soldi nella ricerca europea?

    Ha mai dato un'occhiata all'euratom di Ispra dall'interno?

    Gente ... quelli se la sciallano alle nostre spalle coi nostri soldi ... se Galileo è partito con lo stesso spirito bè, sono felice che sia stato bloccato adesso, quando i soldi buttati sono ancora pochi.

    non+autenticato
  • - Scritto da: munehiro
    > alla UE.

    Ok, adesso è chiaro.

    > perche' e' ora di finirla di fare progetti
    > progetti e non realizzare mai un cazzo.
    > basta parole. vogliamo fatti.

    uhm... "Fatti, non pugnette!"?
    Ok, scherzi a parte.. in questo momento l'unione
    europea, intesa come organismo di organizzazione
    "continentale" non ha abbastanza peso politico e
    gli stati membri sono un po' come tante prime
    donne (Basti pensare alla barzelletta della posizione sulla guerra contro l'iraq... 2 sì, 2 no
    è un NI.. anche se non specifico quale).
    Ognuno (nessuno escluso) degli stati membri ascolta
    i pareri del parlamento di Bruxelles solo quando
    ha apparentemente da guadagnarci, fregandosene e
    invocando sconti ed elasticità quando c'è da
    pagarne lo scotto; in quest'ottica è quasi
    impossibile fare alcunchè di pratico o anche solo
    sperare di organizzare dei progetti; forse si
    salva, in parte, la ricerca pura per il suo
    carattere transnazionale, imho.

    Sembra rendersi sempre più palesemente necessaria
    una scelta radicale (ma qui finiamo decisamente
    OT):

    o Moneta unica vuol dire anche governo unico, con
    un unico rappresentante internazionale (come giustamente diceva ieri Ciampi), e procediamo
    a rafforzare la sensazione di essere "Europei"
    nelle persone, o tanto vale annullare completamente
    l'UE in quanto allo stato attuale ha meno poteri
    pratici (capacità di far pressione sui governi per
    organizzare e portare a termine progetti anche
    complessi) in Europa di quanti ne abbia l'ONU.

    Se a questo aggiungi che il commento qui sopra dell'andare contro gli USA si può estendere
    tranquillamente dal nostro governo (tutti, non solo
    l'attuale) a metà e forse più dei governi
    Europei... Galileo come alternativa al GPS sarebbe
    solo uno spreco di fondi; per una volta (la prima
    in 2 anni) sono d'accordo col governo della CDL.

    Purtroppo stiamo costruendo una situazione in cui
    i singoli stati europei possono eccellere in un
    ambito a scapito degli altri ma l'Europa intesa
    come stato sovrannazionale è una specie di Taiwan
    che aspetta fiduciosa le briciole dell'innovazione
    dagli USA, pagandone tutte le conseguenze.


    Saluti,
        Ryo Takatsuki
    non+autenticato