Microsoft Dynamics CRM 4.0 ama l'on-demand

Il big di Redmond ha rilasciato un importante aggiornamento al proprio software per il customer relationship management che introduce una versione Live e nuove funzionalità per le soluzioni on demand

Redmond (USA) - Questa settimana Microsoft ha rilasciato la versione definitiva (Released to Manufacturing) di Dynamics CRM 4.0, aggiornando così uno dei componenti chiave della propria famiglia di applicazioni business.

Precedentemente noto con il nome in codice Titan, l'ultima release di Dynamics CRM arriva a due anni di distanza dal rilascio della versione 3.0, e introduce per la prima volta una versione on-demand, accessibile via web, chiamata Dynamics CRM Live. L'applicazione fornisce alle aziende strumenti per controllare tutte quelle variabili, come orientamenti, strategie, fornitori, partner e assistenza, che possono migliorare le relazioni con i clienti e la soddisfazione di questi ultimi.

Le versioni standard del software, dedicate ad un modello di deployment on premise (accessibile da una singola azienda) e partner hosted (accessibile via web da più clienti), potranno essere scaricate dal sito di Microsoft tra pochi giorni. La versione Live, che BigM ospiterà sui propri server, sarà invece ufficialmente lanciata entro la metà del prossimo anno. Nel frattempo Dynamics CRM Live può essere provata partecipando all'early-access program, programma a cui - dallo scorso settembre ad oggi - hanno già aderito un centinaio di aziende.
La funzionalità probabilmente più importante di Dynamics CRM 4.0 è la cosiddetta architettura "multitenant", che consente ai service provider di far girare una sola copia del software e renderla accessibile a più clienti simultaneamente: grazie ad un sistema di partizionamento virtuale delle risorse, a ciascun cliente viene garantito il pieno isolamento dei propri dati e delle proprie configurazioni da quelle degli altri utenti del servizio.

Questa stessa architettura è alla base del già citato Dynamics CRM Live, un servizio che girerà integralmente sui server di Microsoft e potrà essere utilizzato dagli utenti per mezzo di un browser web. L'accesso al servizio verrà fornito su abbonamento, ma i prezzi non sono ancora stati annunciati: il costo annuale dei servizi Live è generalmente più competitivo rispetto al prezzo d'acquisto di una licenza tradizionale.

L'imminente lancio di Dynamics CRM Live rivela le grandi ambizioni nutrite da Microsoft nel settore dei servizi on-demand, che nei prossimi anni potrebbero arrivare ad erodere ampie fette di mercato al software tradizionale: quello appena intrapreso dal big di Redmond è un passo cruciale per il suo futuro e per la sua capacità di fronteggiare la concorrenza di rivali vecchi (Oracle, SAP, IBM ecc.) e "nuovi" (Google, Salesforce.com, NetSuite ecc.).

Tra le pioniere del CRM on-demand c'è, ad esempio, Salesforce.com, che afferma di avere oltre 38mila clienti paganti e quasi un milione di utenti registrati.

"Attraverso l'approccio Software più Servizi intendiamo offrire un'ampia possibilità di scelta ai nostri clienti e partner", ha dichiarato di recente Giovanni Stifano, direttore Microsoft Dynamics per l'Italia. "Anche in Italia stiamo lavorando con partner strategici a nuove modalità di offerta delle soluzioni Microsoft Dynamics, con l'intento di offrire la combinazione ideale di soluzioni on-premise e on demand per aziende di qualsiasi dimensione".
15 Commenti alla Notizia Microsoft Dynamics CRM 4.0 ama l'on-demand
Ordina
  • Ieri è uscita la versione 5 di SugarCRM-CE

    http://www.sugarcrm.com/crm/community/sugarcrm-com...

    e oggi ci troviamo la "pubblicità" di M$-Dynamics ....

    che caso Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fedora 8
    > Ieri è uscita la versione 5 di SugarCRM-CE
    >
    > http://www.sugarcrm.com/crm/community/sugarcrm-com
    >
    > e oggi ci troviamo la "pubblicità" di M$-Dynamics
    > ....
    >
    > che caso Occhiolino

    Omg ti prego non nominare neanche quella ciofeca che altro non e' che un grumo di codice buggato fino al midollo. Ho dovuto fare una personalizzazione su sugarcrm mesi fa, e a parte smadonnare per creare i campi con quello stupidissimo sugar studio, nel bel mezzo del lavoro ha deciso di auto-corrompersi il db, e ho dovuto ricominciare dall'ultimo backup.

    Da allora, solo ed esclusivamente sales force. SugarCRM lo lascio alla fruttivendola sotto casa.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Max
    > - Scritto da: Fedora 8
    > > Ieri è uscita la versione 5 di SugarCRM-CE
    > >
    > >
    > http://www.sugarcrm.com/crm/community/sugarcrm-com
    > >
    > > e oggi ci troviamo la "pubblicità" di
    > M$-Dynamics
    > > ....
    > >
    > > che caso Occhiolino
    >
    > Omg ti prego non nominare neanche quella ciofeca
    > che altro non e' che un grumo di codice buggato
    > fino al midollo. Ho dovuto fare una
    > personalizzazione su sugarcrm mesi fa, e a parte
    > smadonnare per creare i campi con quello
    > stupidissimo sugar studio, nel bel mezzo del
    > lavoro ha deciso di auto-corrompersi il db, e ho
    > dovuto ricominciare dall'ultimo
    > backup.
    >
    > Da allora, solo ed esclusivamente sales force.
    > SugarCRM lo lascio alla fruttivendola sotto
    > casa.

    Invece noi ci abbiamo realizzato il gestionale per l'assistenza clienti di una grossa azienda.
    Se sei un programamtore scarso la colpa non è di SugarCRM, ma solo della tua incapacità.
    Vai a giocare coi mattoncini Lego, và.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ballmerd
    > - Scritto da: Max
    > > - Scritto da: Fedora 8
    > > > Ieri è uscita la versione 5 di SugarCRM-CE
    > > >
    > > >
    > >
    > http://www.sugarcrm.com/crm/community/sugarcrm-com
    > > >
    > > > e oggi ci troviamo la "pubblicità" di
    > > M$-Dynamics
    > > > ....
    > > >
    > > > che caso Occhiolino
    > >
    > > Omg ti prego non nominare neanche quella ciofeca
    > > che altro non e' che un grumo di codice buggato
    > > fino al midollo. Ho dovuto fare una
    > > personalizzazione su sugarcrm mesi fa, e a parte
    > > smadonnare per creare i campi con quello
    > > stupidissimo sugar studio, nel bel mezzo del
    > > lavoro ha deciso di auto-corrompersi il db, e ho
    > > dovuto ricominciare dall'ultimo
    > > backup.
    > >
    > > Da allora, solo ed esclusivamente sales force.
    > > SugarCRM lo lascio alla fruttivendola sotto
    > > casa.
    >
    > Invece noi ci abbiamo realizzato il gestionale
    > per l'assistenza clienti di una grossa
    > azienda.
    > Se sei un programamtore scarso la colpa non è di
    > SugarCRM, ma solo della tua
    > incapacità.
    > Vai a giocare coi mattoncini Lego, và.

    Ciccio, programmatore scarso vallo dire a tua sorella.
    Era un upgrade da 4.0d fino alla 4.5-e-qualcosa, l'ultima disponibile. Apparentemente sembrava funzionare dopo l'upgrade poi ha deciso di fottersi da solo.

    E non sono l'unico a pensarla cosi', viste le esperienze che ho letto sui forum e tramite testimonianze dirette. Vai a giocare col tuo CRM della caritas, io resto con Sales Force. Ci abbiamo sviluppato su per anni, e la solidita' che dimostra e' un altro pianeta.
    non+autenticato
  • Esistono da anni aziende come la nostra che offrono servizi di CRM on-demand, basati su piattaforme chiuse oppure aperte (vedi per esempio SugarCRM, ma ce ne sono altri).

    Non si capisce perchè questa pubblicità gratuita per la piattaforma Microsoft.

    Sul sito di punto-informatico da tempo si vede la pubblicità di Microsoft e sinceramente la cosa mi suona molto strana.

    ...vedremo.
    non+autenticato
  • Io penso che se c'è pubblicità è perchè anche chi scrive su punto-informatico (che non si fa pagare per questo) deve anche mangiare!A bocca aperta

    L'articolo mi sembra solo cronaca. E' succcessa qualcosa e la stanno riportando. Non griderei allo scandalo.
  • > Esistono da anni aziende come la nostra che
    > offrono servizi di CRM on-demand

    Qualcosa fatto dalla più grande software house del mondo avrà pure un po' più rilevanza giornalistica di un software fatto da una sofware house qualsiasi...

    > Non si capisce perchè questa pubblicità gratuita
    > per la piattaforma
    > Microsoft.

    A me invece infastidisce leggere le continue notizie su Apple o Linux... chissà quanto hanno pagato Steve Jobs o Linus Torvalds!!! Ma va laaaaa!
  • - Scritto da: Athlon64
    > > Esistono da anni aziende come la nostra che
    > > offrono servizi di CRM on-demand
    >
    > Qualcosa fatto dalla più grande software house
    > del mondo avrà pure un po' più rilevanza
    > giornalistica di un software fatto da una sofware
    > house
    > qualsiasi...
    >
    > > Non si capisce perchè questa pubblicità gratuita
    > > per la piattaforma
    > > Microsoft.
    >
    > A me invece infastidisce leggere le continue
    > notizie su Apple o Linux... chissà quanto hanno
    > pagato Steve Jobs o Linus Torvalds!!! Ma va
    > laaaaa!

    A me da fastidio leggere le tue trollate.
    Athlon64, sei scarso come il tuo ridicolo processore! Va a sverminare il tuo bel Svista, và!
    non+autenticato
  • athlon64 avrà la vocazione del veterinario ahahahhhaaha


    > A me da fastidio leggere le tue trollate.
    > Athlon64, sei scarso come il tuo ridicolo
    > processore! Va a sverminare il tuo bel Svista,
    > và!
    non+autenticato
  • ho dato un'occhiata al sito e guardate cosa è comparso:
    Microsoft Dynamics CRM Live Error

    An error has occurred while processing your request. Please resubmit your request. If problems persist contact customer support.

    System.Web.HttpUnhandledException: Exception of type 'System.Web.HttpUnhandledException' was thrown. ---> System.ArgumentNullException: Value cannot be null. Parameter name: g at System.Guid..ctor(String g) at Microsoft.CrmLive.Portal.Pages.SignIn.SignInPage.Page_Load(Object sender, EventArgs e) at System.Web.Util.CalliHelper.EventArgFunctionCaller(IntPtr fp, Object o, Object t, EventArgs e) at System.Web.Util.CalliEventHandlerDelegateProxy.Callback(Object sender, EventArgs e) at System.Web.UI.Control.OnLoad(EventArgs e) at System.Web.UI.Control.LoadRecursive() at System.Web.UI.Page.ProcessRequestMain(Boolean includeStagesBeforeAsyncPoint, Boolean includeStagesAfterAsyncPoint) --- End of inner exception stack trace --- at System.Web.UI.Page.HandleError(Exception e) at System.Web.UI.Page.ProcessRequestMain(Boolean includeStagesBeforeAsyncPoint, Boolean includeStagesAfterAsyncPoint) at System.Web.UI.Page.ProcessRequest(Boolean includeStagesBeforeAsyncPoint, Boolean includeStagesAfterAsyncPoint) at System.Web.UI.Page.ProcessRequest() at System.Web.UI.Page.ProcessRequestWithNoAssert(HttpContext context) at System.Web.UI.Page.ProcessRequest(HttpContext context) at ASP.signin_signin_aspx.ProcessRequest(HttpContext context) in c:\WINDOWS\Microsoft.NET\Framework\v2.0.50727\Temporary ASP.NET Files\portal\b4b8819e\8a1e8310\App_Web_28wuu_4b.0.cs:line 0 at System.Web.HttpApplication. CallHandlerExecutionStep.System.Web.HttpApplication.IExecutionStep.Execute() at System.Web.HttpApplication.ExecuteStep(IExecutionStep step, Boolean& completedSynchronously)
    ___________________________________________________

    che ridere ragazzi!!!!
    Microzoz non si smentisce mai!
    :D:D:D:D:D:D:D:D
    non+autenticato
  • > che ridere ragazzi!!!!
    > Microzoz non si smentisce mai!
    >A bocca aperta:D:D:D:D:D:D:D

    Non fa per niente ridere caro il mio Giambattizoz.
  • - Scritto da: Athlon64
    > > che ridere ragazzi!!!!
    > > Microzoz non si smentisce mai!
    > >A bocca aperta:D:D:D:D:D:D:D
    >
    > Non fa per niente ridere caro il mio Giambattizoz.

    hai ragione!!! fa cosi' pena che fa proprio piangere ahahhahahaahh
    non+autenticato
  • Fatemi capire... quei tizi forniscono ad un milione di utenti registrati un servizio, mentre pagano solo in 38mila??
    non+autenticato
  • Vai a vedere salesforce.com e capisci il perchè.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ----
    > Fatemi capire... quei tizi forniscono ad un
    > milione di utenti registrati un servizio, mentre
    > pagano solo in
    > 38mila??

    Pensa ai diagrammi di eulero-venn: utente e' un sottoinsieme di cliente.
    Questo significa che per ogni cliente (e.g. Vodafone UK) hanno 10000 utenti.
    Claro? -,-
    non+autenticato