Gaia Bottà

Windows Vista bollato come la più grossa delusione del 2007

Ci ha pensato PC World, in una classifica dedicata. Ma a deludere le aspettative c'è anche Apple. E ci sono gli ISP che attentano alla neutralità della rete

Roma - "Cinque anni di lavorazione e questo è tutto ciò che Microsoft ha saputo fare?" Il 2007 volge al termine ed è tempo di bilanci e di classifiche. Pessime notizie per Microsoft: Windows Vista è la più grande delusione del 2007. Ne hanno decretato la sconfitta a PC World, nell'impietosa classifica dei 15 prodotti e dei fenomeni più deludenti dell'anno.

Che Microsoft non la prenda come un'offesa: Windows Vista, checché ne dicano altre classifiche, non appare poi così male, con l'interfaccia grafica pesante ma sfiziosa, i sistemi di parental control e le rifiniture a Windows XP in termini di gestione delle reti wireless e del search. Indicativo però il fatto che molti utenti abbiano optato per il downgrade al precedente sistema operativo made in Redmond: troppi i problemi di incompatibilità hardware, troppo tempo investito, troppe aspettative generate negli utenti per aver rilasciato a un prodotto non perfetto.

Ma le frecciate di PC World investono altre divisioni di Microsoft: non viene risparmiato Office 2007, il nono prodotto più deludente dell'anno per aver sconquassato le abitudini dei fedelissimi delle suite per ufficio di BigM, ma nemmeno Zune è passato inosservato. Nominato undicesima delusione del 2007, citato in altre classifiche poco meritorie, quello che avrebbe dovuto essere l'iPod killer soffre di restrizioni capaci di annullare il potenziale della funzione sociale di condivisione di musica.
Ma Microsoft non è il solo colosso ad essere investito dalle critiche di PC World. Apple è bersagliata sul fronte Leopard, classificato ottavo. I problemi di sicurezza del sistema operativo, uno dei quali ereditato da Tiger, la nefasta schermata blu che ha dato il benvenuto agli utenti che si apprestavano all'update, hanno dato una decisa zampata all'immagine della Mela. Ma nemmeno iPhone è stato risparmiato dalle invettive: un prodotto entusiasmante, funestato però dai nei del repentino taglio sul prezzo e dalla politica di chiusura dell'abbinamento al carrier.

La classifica di PC World non si concentra però solo sui prodotti. Si sono guadagnati posizioni di spicco nella graduatoria delle delusioni anche scenari e fenomeni più vasti come la guerra sugli standard dell'alta definizione, l'utopia della sicurezza su Internet, il proliferare dei social network e degli emuli dei social network, la privacy dei cittadini della rete messa a rischio su più fronti, come dimostrano il caso Yahoo! e la recente disfatta di Facebook e del proprio invadente sistema di advertising.

Altra questione affrontata con deludente lassismo durante il 2007 è la net neutrality: operatori che promettono banda illimitata mostrano di aver setacciato e imposto delle priorità sul traffico degli utenti. Un motivo per attenersi alle tradizioni e auspicare che il 2008 sia un anno migliore.

Gaia Bottà
291 Commenti alla Notizia Windows Vista bollato come la più grossa delusione del 2007
Ordina
  • Mossberg raccomanda un iMac al posto di un Dell XPS

    Perché?

    Perché Mac OS X è meglio di Vista

    Perché iLife è più integrata e più facile della controparte Adobe (in boundle sul Dell)

    Perché su Mac non ci sono virus

    Perché l'iMac è PIU' ECONOMICO!

    Ecc, ecc....

    http://ptech.allthingsd.com/20071227/dells-all-in-.../

    Fan LinuxFan Apple
    non+autenticato
  • fonte : http://www.hwupgrade.it/

    parte dell'articolo :

    "Dell ha recentemente annunciato l'aggiornamento delle immagini software per i propri PC forniti con Ubuntu Linux preinstallato. Da alcuni mesi è disponibile una nuova release di Ubuntu Linux, versione 7.10 denominata Gutsy Gibbon, e il produttore di PC statunitense ha deciso di adottare tale nuova distribuzione."

    anche se lateralmente sta notizia ha a che fare con la "grossa delusione" di vista....
    non+autenticato
  • Ho visto il futuro.

    Microsoft renderà sempre più aspra la guerra contro la libertà, e per farlo continuerà a commettere azioni che da un lato regalano piccole quote di mercato, ma dall'altro provocano l'indignata reazione della gente per l'evidente scorrettezza.
    Le sentenze della Corte Europea e poi di quella americana sottrarranno centinaia di milioni di dollari dalle casse di Microsoft, che tuttavia continuerà le pratiche illecite per uccidere il suo nemico.
    Per finanziare questa costosissima guerra la qualità del software Microsoft sarà sempre peggiore, mentre le campagne pubblicitarie assorbiranno gran parte degli investimenti.
    In pochi anni la lotta di Microsoft sarà tramutata in un dibattersi per la stessa sopravvivenza. La divisione S.O. verrà ceduta a Red Hat e Canonical, ed utilizzata per lo sviluppo congiunto degli standard GNU/Linux. MS Office passerà ad IBM che l'utilizzerà per migliorare la resuscitata Suite Lotus, basata su OpenOffice.
    Microsoft sopravviverà. Producendo driver hardware per GNU/Linux.

    (da recitare con tono solenne, vestiti di una lunga tunica bianca. Graditi capelli e barba candidi)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Petengy
    > fonte : http://www.hwupgrade.it/
    >
    > parte dell'articolo :
    >
    > "Dell ha recentemente annunciato l'aggiornamento
    > delle immagini software per i propri PC forniti
    > con Ubuntu Linux preinstallato. Da alcuni mesi è
    > disponibile una nuova release di Ubuntu Linux,
    > versione 7.10 denominata Gutsy Gibbon, e il
    > produttore di PC statunitense ha deciso di
    > adottare tale nuova
    > distribuzione."
    >
    > anche se lateralmente sta notizia ha a che fare
    > con la "grossa delusione" di
    > vista....

    E intanto l'ex-arma totale contro Linux continua a perdere pezzi:
    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2148379&m=215...
    non+autenticato
  • quindi ha deciso di prendere a più non posso tutto il possibile.

    per questo i prezzi tanto alti e per questo che in realtá Vista è solo un nuovo Tema di XP...

    ah!! dimenticavo... è più lento di XP perchè gli hanno aggiunto una serie di "wait" e "maloc" in modo da forzare l'utente a cambiare HW... quanto si sará fatto dare bill dai vari costruttori di hw per un sistema cosí vorace?

    ai posteri la veritá
    non+autenticato
  • sono un utonto, veramente utonto, uso il PC da perfetto ignorante.
    I miei amici e compagni pure (tranne qualche smanettone), non che ce ne facciamo un vanto, solo è che il PC riveste una frazione dei nostri interessi, insomma non abbiamo tutta sta passione.
    Lo usiamo per giocare, mandare mail, navigare, ascoltare musica e poco altro; è solo un mezzo.

    Detto questo, nella vita reale (la mia) non ho sentito uno solo della gente che conosco e che si ritrova vista fra le balle esserne soddisfatto, io compreso.

    solo qui ne vedo di soddisfatti .. boh

    da poco mi sono fatto installare ubuntu sul mio PC insieme a vista.... e non c'è paragone, a partire dagli effetti grafici (a me piacciono) alle applicazioni che posso installare con un click.

    Il mio pc, quando ci gira ubuntu, è nettamente più reattivo di quando ci gira vista... è più veloce, e ci faccio quasi tutto quello che faccio in vista.

    L'unica pecca sono quei 2 o 3 giochi che non si riesce a far girare con wine in ubuntu...

    Non so i motivi tecnici di questa differenza, so solo che c'è e si "sente".

    Ho configurato il desktop con una serie di effetti che su vista me li sogno (ripeto utili o inutili a me e amici piacciono).

    Alla fine sto ubuntu mi sa che se lo installeranno anche altri, almeno io lo consiglio...


    ma che ci trovate in sto vista ??? non va na mazza
    non+autenticato
  • Leggere tutti questi post a favore di Vista mi sembra esagerato non è che per caso che qualcuno paga la pubblicità???
    la differenza tra win9X e 2000 c'è stata

    tra 2000 e xp un po meno: molto meno se si confronta con la sp4 di windows 2000(se non la difficolta di fare copie pirata)

    tra XP e Vista per ora non c'è soprattutto se installi la basic

    Ho sempre usato le candidate release prima che arrivasse la versione definitiva e l'unico sistema operativo che ho installato prima dell'uscita ufficiale è stato Windows 2000....negli altri casi sono stato costretto dall'obsolescenza.
    non+autenticato
  • - Scritto da: pinco pallino
    > Leggere tutti questi post a favore di Vista mi
    > sembra esagerato non è che per caso che qualcuno
    > paga la
    > pubblicità???
    > la differenza tra win9X e 2000 c'è stata
    >
    > tra 2000 e xp un po meno: molto meno se si
    > confronta con la sp4 di windows 2000(se non la
    > difficolta di fare copie
    > pirata)
    >
    > tra XP e Vista per ora non c'è soprattutto se
    > installi la
    > basic
    >
    > Ho sempre usato le candidate release prima che
    > arrivasse la versione definitiva e l'unico
    > sistema operativo che ho installato prima
    > dell'uscita ufficiale è stato Windows
    > 2000....negli altri casi sono stato costretto
    > dall'obsolescenza.

    a me sembra che tutti questi post a favore di vista siano lasciati dalle stesse 3 o 4 persone (virtuali), mentre i contro sono lasciati da molta più gente.... ma è solo un impressione non li sto contando, sto solo leggendo per passare qualche minuto in allegria....

    siete tutti matti... ma vi dedicate ogni tanto ad attività pseudo riproduttive ?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | Successiva
(pagina 1/8 - 36 discussioni)