Dario Bonacina

Nokia prepara i nuovi super N-series

Fotocamera hi-end, tastiera estesa e nessun compromesso sul multimedia: nel 2008 ci si attende il super-smartphone della gamma N-series. Un computer mobile che permetterà persino di telefonare

Roma - Per il 2008, Nokia ha in serbo grosse novità. Che si traducono nel lancio di nuovi smartphone, tecnologicamente ben dotati, che saranno in pratica il connubio tra le gamme NE (quella più business). Per superare le lacune che alcuni utenti lamentano sugli ultimi prodotti presentati, e che renderanno il telefono cellulare un vero e proprio minicomputer.

Come rileva il blog Suzukimaruti, un apparecchio come il Nokia N95, definito computer multimediale, è un dispositivo sicuramente molto dotato (soprattutto nella versione 8 B), ma come computer risente di alcuni limiti, come la mancanza di una tastiera QWERTY e di un display di dimensioni più ampie. Per contro, apparecchi come il Nokia E61 superano questi limiti, ma ne hanno altri, essendo dotati - ad esempio - di un processore meno potente, di meno memoria e non possono certo contare su una fotocamera digitale da 5 Megapixel.

Secondo BoyGenius Report, però, il colosso finlandese prevede per quest'anno alcune novità che accontenteranno i palati più esigenti: Nokia avrebbe in programma di dotare gli smartphone multimediali della gamma N di alcune tecnologie inizialmente pensate per equipaggiare la gamma E, quella Executive, rivolta all'utenza business.
"I dispositivi E-series - spiega BGR dando voce alle critiche espresse da molti utenti - hanno sempre avuto fotocamere di bassa qualità e poca attenzione alla multimedialità, mentre la più grossa lacuna dei dispositivi N-series è la mancanza di una tastiera completa. Cosa accadrebbe se Nokia combinasse le caratteristiche migliori di ogni serie?" secondo due fonti ritenute attendibili da BGR, la risposta a questa domanda sarà data nella seconda metà del 2008, con un dispositivo N-series dotato della piattaforma S60 3rd Edition FP2 OS, un "corpo-macchina" simile a quella del Nokia E61i e, quindi, provvisto della tanto attesa tastiera estesa QWERTY. Non dovrebbe mancare una fotocamera da 5 o 6 Mepapixel con autofocus e funzionalità camcorder da 30fps con qualità DVD.

BoyGenius Report non ne fa cenno, ma qualora questo dispositivo dovesse veramente essere presentato nei prossimi mesi, le certezze saranno due: innanzitutto, permetterà di telefonare, connettersi ad Internet e offrirà supporto a vari formati di messaggistica. Secondariamente, costerà molto. Ma per chi crede che l'N95 sia un prodotto incompleto, non dovrebbe rappresentare un problema.

Dario Bonacina
3 Commenti alla Notizia Nokia prepara i nuovi super N-series
Ordina