Nel 2009 le Ford telefoneranno

Sono le vetture condite da dispositivi Microsoft presentati al CES. Le auto chiameranno da sÚ i numeri di emergenza in caso di incidente. E non solo

Roma - Secondo Microsoft sarà la nuova frontiera della mobilità convergente, sia telefonica che automobilistica: si tratta di SYNC, una piattaforma integrata di comunicazione sviluppata in collaborazione con Ford, anticipata lo scorso anno e giunta alla versione 2.0 ancor prima della sua disponibilità effettiva sulle auto del gruppo automobilistico, che dovrebbe avvenire nel corso del 2008.

Bill Gates ne ha dato una presentazione nel corso del keynote in cui ha ufficializzato la propria uscita di scena, rinunciando già nei prossimi mesi ai propri incarichi operativi presso Microsoft. Durante il CES 2007, esattamente un anno fa, il founder del colosso di Redmond aveva fornito alcune informazioni circa la nuova soluzione, basata su Windows CE, che consisteva in un sistema di comunicazione wireless (con supporto Bluetooth e WiFi) e handless (ossia senza l'uso delle mani) per gestire in auto funzionalità come telefono, e-mail, autoradio e Internet.

Ford e Microsoft hanno proseguito lo sviluppo della piattaforma che, oltre alle funzionalità descritte, integrerà alcune feature che vanno a toccare la sfera della sicurezza, come ad esempio il servizio di chiamata assistita al numero d'emergenza 911 in caso di incidente.
Nello sviluppo di questa applicazione - che si chiama 911 Assist - Ford spiega di aver affrontato l'opposizione del governo USA, che non vede di buon occhio chiamate automatiche (senza intervento umano) ai numeri di soccorso. Problema che è stato comunque risolto introducendo, all'inizio della chiamata automatica, un buffer di 10 secondi che dà al conducente il tempo di bloccare la chiamata in partenza. La telefonata si avvia dunque automaticamente dopo il delay, chiamando i soccorsi, qualora gli occupanti del veicolo siano impossibilitati ad utilizzare il cellulare.

SYNC dovrebbe salire a bordo delle auto del gruppo Ford tra circa un anno.