35 milioni di dollari per OLPC

La campagna di acquisto con donazione incorporata in NordAmerica ha portato buoni frutti

Roma - Dal 12 novembre al 31 dicembre dello scorso anno la campagna Give One Get One voluta dall'organizzazione di One Laptop per Child - OLPC ha portato nelle sue casse 35 milioni di dollari. Lo ha annunciato la stessa OLPC.

Come si ricorderà, la campagna invitava i consumatori nordamericani a dotarsi del computer voluto da Nicholas Negroponte ad un prezzo doppio rispetto al suo costo, in modo tale da finanziare ulteriormente la produzione e diffusione dei laptop XO nei paesi più poveri.

"Siamo grati a tutti coloro che hanno partecipato alla campagna benefica - ha dichiarato lo stesso Negroponte - Una reazione che è stata molto generosa e che ci consente di procedere nella nostra missione di diffondere i portatili nelle mani del maggior numero di bambini non privilegiati possibile".
100mila laptop XO sono al momento in distribuzione, spiega OLPC, in paesi come l'Etiopia, il Ruanda e la Mongolia.
9 Commenti alla Notizia 35 milioni di dollari per OLPC
Ordina
  • Alla fine i soldi li hanno messi in cassa, scommettiamo che non vanno in perdita ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Giuseppe Rossi
    > Alla fine i soldi li hanno messi in cassa,
    > scommettiamo che non vanno in perdita
    > ?

    ci guadagnano eccome anche andando in perdita...

    quei 35 milioni di dollari fanno il giro di tante banche... transitano nelle casse di multinazionali come intel... vengono investiti e re-investiti...

    anche se OLPC va in perdita qualcuno ci guadagna sopra e pure tanto...
    non+autenticato
  • Non vanno in perdita, certo.. ma è lecito aspettarsi che stiano ancora per produrre altri computer, che devono ancora esser "espatriati". Una parte dei dindini deve per forza andare in R&S se vogliono migliorare i computer. E poi ci sono le spese per gli avvocati, vedi varie fabbrichette che fanno causa..spese anche delle persone che portano i pc e spiegano ai ragazzi come usarli, spese vive, insomma, che esulano certamente dal prezzo del singolo pc.
    Certo il volontariato, ma non ci si può aspettare che la gente spenda $ di tasca propria per girare il mondo alla consegna di pc, le missions si pagano...

    E anche se ci dovessero avanzar soldi, anche qualche donazione a sviluppatori vari non ci sta malissimo, non si può pretendere di fondare una società sul puro volontariato dei coders, o come urla Steve, dei DEVELOPPERS!!!!
    non+autenticato
  • cito dall'articolo:
    Dal 12 novembre al 31 dicembre dello scorso anno la campagna Give One Get One voluta dall'organizzazione di One Laptop per Child - OLPC ha portato nelle sue casse 35 milioni di dollari. Lo ha annunciato la stessa OLPC.
    [...]
    100mila laptop XO sono al momento in distribuzione, spiega OLPC


    quindi:
    numero_pc = 100.000
    costo_cadauno = 200$
    cost_totale = numero_pc x costo_cadauno = 100.000 x 200$ = 20.000.000$ = 20 milioni di dollari

    sbaglio o i conti NON tornano?
    non+autenticato
  • teletrasporti le merci?
    non+autenticato
  • - Scritto da: anonimo01
    > teletrasporti le merci?

    15 milioni di dollari di trasporto su 20 milioni di dollari di pc???
    non+autenticato
  • Il laptop costava 400 dollari. In cambio te ne davano uno e uno sarebbe andato al terzo mondo.
    Quindi 100.000 X 400 = 40 milioni. La cifra di 35 milioni mi pare abbastanza verosimile. Poi con quei 40 milioni hanno devono consegnare 100000 portatili anche al primo mondo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nicola Cabron
    > Il laptop costava 400 dollari. In cambio te ne
    > davano uno e uno sarebbe andato al terzo
    > mondo.

    no costa 200$ cadauno
    la campagna promozionale è "paghi due, prendi uno" e l'altro va in donazione...
    ma non tutti sono stati venduti con la formula promozionale...

    > Quindi 100.000 X 400 = 40 milioni. La cifra di 35
    > milioni mi pare abbastanza verosimile.

    leggi bene cosa dice OLPC:
    Dal 12 novembre al 31 dicembre dello scorso anno la campagna Give One Get One voluta dall'organizzazione di One Laptop per Child - OLPC ha portato nelle sue casse 35 milioni di dollari. Lo ha annunciato la stessa OLPC.
    [...]
    100mila laptop XO sono al momento in distribuzione, spiega OLPC


    i laptop sono 100.000 e i milioni sono 35
    lo dicono loro mica io

    > Poi con
    > quei 40 milioni hanno devono consegnare 100000
    > portatili anche al primo
    > mondo.

    15 milioni di dollari per consegnare 100.000 laptop per cui hanno incasato 35 milioni di dollari...

    mi pare un pò caro come trasporto...
    non+autenticato
  • e' un po' che non compri niente in USA in ogni caso il conto non e' poi cosi difficile
    il laptop dicono che gli costa in produzione 188 $, hanno incassato 35.000.000 $ che diviso per 400 fa 87500 laptop da spedire negli USA e Canada le cui spese di spedizione si paga l'acquirente... in realtà però loro con 35.000.000 possono far costruire al costo di 188 $ ben 186170 olpc (e secondo me vista la cifra calcolano pure un piccolo ribasso) in ogni caso
    186170 olpc costruiti - 87500 a chi li ha pagati fanno 98670 olpc destinati al terzo e quarto mondo... una cifra molto vicina a quella indicata...
    non+autenticato