Mandrake 9.0, la regina del desktop Linux

Mandrake Linux 9.0 è la major release di una distribuzione che spinge nella direzione di offrire agli utenti desktop un Pinguino sempre più addomesticato, senza trascurare il mondo dei server. Ecco punti di forza e di debolezza

Mandrake 9.0, la regina del desktop LinuxParigi - La distribuzione Linux più amata dagli utenti desktop, e la più diffusa in assoluto dopo Red Hat, arriva in una nuova versione, la 9.0, che offre una veste grafica ancor più rifinita e tutta una serie di nuovi strumenti e wizard per la configurazione del sistema. Ma Mandrake 9.0 non corteggia solo gli utenti desktop: già da diverse versioni, e in questa più che in passato, il team di sviluppo si è focalizzato nel rendere questa distribuzione sempre più adatta anche per il mercato dei server.

Fra le maggiori novità software che Mandrake 9.0 porta con sé è possibile citare il kernel 2.4.19, XFree 4.2.1 e XFree 3.3.6, Glibc 2.2.5, GCC 3.2, KDE 3.0.3, GNOME 2.0.1, OpenOffice.org 1.0.1, KOffice 1.2, Mozilla 1.1, The GIMP 1.2.3 e XMMS 1.2.7.

MandrakeSoft sostiene di aver ulteriormente migliorato uno dei tradizionali punti di forza della propria distribuzione: la procedura d'installazione. Questa è ora ancor più automatizzata e intuitiva e, secondo l'azienda, rende possibile installare una versione desktop completa di Mandrake Linux in meno di 15 minuti. L'installer è stato localizzato in oltre 60 lingue ed è ora in grado di supportare (a sola lettura) le partizioni NTFS.
L'interfaccia grafica è stata ulteriormente levigata e resa "più omogenea e meno frivola". Il menù di start è stato riorganizzato e presenta ora le applicazioni in modo più razionale e di facile accesso. Il wizard "MandrakeFirstTime" aiuta gli utenti alle prime armi a configurare con facilità il desktop environment, sia esso KDE o Gnome, e il client di e-mail.

MandrakeSoft sostiene inoltre di aver ottimizzato i tempi necessari per il log-in in KDE e Gnome e il caricamento delle relative interfacce grafiche.

Per rendere il passaggio da Windows a Linux sempre più facile e indolore, Mandrake 9.0 integra una versione migliorata della funzione "supermount", con cui è possibile accedere istantaneamente ai media rimovibili (come CD-ROM, floppy, Zip drive, ecc.) senza la necessità di "montare e smontare" manualmente le periferiche, ed è in grado di eliminare o far apparire dinamicamente le icone relative alle periferiche plug-and-play come scanner USB o webcam.

Mandrake 9.0 include poi HardDrake2, un tool avanzato per la configurazione dei dispositivi hardware, una nuova versione del Control Center per la configurazione del desktop e dei più comuni servizi (Apache, Postfix, firewall, ecc.), i driver per l'USB 2.0, un più ampio catalogo di scanner e stampanti, il supporto all'Hot-plug per la riconoscimento e l'installazione "al volo" della maggior parte dei componenti hardware plug-and-play.

Dal lato del networking, Mandrake 9.0 offre DrakGW, un tool di configurazione che aiuta a configurare la condivisione di Internet fra più computer, e i maggiori software per i server, fra cui Apache 1.3.26, PHP 4.2.3, PHPNuke 6.0, MySQL 3.23.52 e PostgreSQL 7.2.2.

MandrakeSoft sostiene poi che la sua nuova distribuzione è la prima ad offrire supporto nativo alle partizioni NTFS e al protocollo WebDAV.

Sul lato della sicurezza, Mandrake ha esteso il suo concetto di "livelli di sicurezza", ha integrato nuovi tool professionali anti-intrusione e il supporto alla crittazione dei dati e del file-system, all'autenticazione sicurezza attraverso LDAP, NIS e Windows NT Server, e al supporto della delle e-mail criptate in Mozilla, KMail e Evolution.

Come tradizione, Mandrake 9.0 arriva in quattro diverse edizioni: la Download, scaricabile gratuitamente dal sito Web; la Standard, dal costo di 30 euro; la PowerPack, dal costo di 65 euro; e la ProSuite, dal costo di 165 euro. Quest'ultima edizione è stata certificata come aderente alle specifiche 1.2 della Linux Standard Base.

Nella giornata di ieri, come ormai abitualmente succede al rilascio di una nuova release, il sito Web di Mandrake era molto lento e a tratti inaccessibile.
350 Commenti alla Notizia Mandrake 9.0, la regina del desktop Linux
Ordina
  • Ciao a tutti.
    Io non ho mai usato Linux e perciò per me è un sistema completamente nuovo. Volevo però provare e perciò ho installato appunto Mandrake 9.0. L'installazione è effettivamente semplice però ho un problema abbastanza grave che non riesco a risolvere: una volta che faccio partire linux (l'ho installato in un HD completamente riservato a Linux), il monitor continua a "sfarfallare". Ho provato di tutto.. a cambiare risoluzione, a cambiare tipo di monitor nelle preferenze ma niente. Il mio monitor è un HIGHSCREEN MS 1779P e la scheda video è una Ati rage 128. C'è qualcuno che mi può aiutare?
    non+autenticato


  • - Scritto da: Marco
    .....
    > a Linux), il monitor continua a
    > "sfarfallare". Ho provato di tutto.. a
    > cambiare risoluzione, a cambiare tipo di
    > monitor nelle preferenze ma niente. Il mio
    > monitor è un HIGHSCREEN MS 1779P e la scheda
    > video è una Ati rage 128. C'è qualcuno che
    > mi può aiutare?

    Prova a configurarti manualmente X.
    Apri un terminale, entra in root (con il comando "su") e vai nella directory "/etc". Quì troverai il file "XF86Config-4". Fanne una copia in modo da poter ripristinare il tutto all'occorrenza. Lancia poi il comando xf86config. Dovrai configurarti la tastiera, il mouse, la scheda video ed infine il monitor. Quando arrivi al monitor cerca di tenerti non troppo alto nella scelta delle frequenze di scansione verticale ed orizzontale che ti propone. Magari fai qualche prova....

    Per provare la configurazione devi buttare giù X. Basta premere contemporaneamente i tasti Ctrl-Alt-Backspace.

    Se ci fossero dei problemi e non riuscissi più ad entrare in X ti basta da terminale testuale ripristinare il file "/etc/XF86Config-4" originale.

    non+autenticato


  • > C'è qualcuno che mi può aiutare?


    Basta che ti installi un sistema operativo vero e non quel giocattolo.
    non+autenticato


  • - Scritto da: giocattolaio
    >
    >
    > > C'è qualcuno che mi può aiutare?
    >
    >
    > Basta che ti installi un sistema operativo
    > vero e non quel giocattolo.

    Appunto. E' quello che ha fatto...
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    >
    >
    > - Scritto da: giocattolaio
    > >
    > >
    > > > C'è qualcuno che mi può aiutare?
    > >
    > >
    > > Basta che ti installi un sistema operativo
    > > vero e non quel giocattolo.
    >
    > Appunto. E' quello che ha fatto...

    Infatti ha il monitor che sfarfalla, già è tanto
    che gli ha riconosciuto il modem e che ha potuto
    scrivere il messaggio.
    Oppure, più probabilmente, lo ha scritto usando la partizione WINDOWS o lo ha fatto dal pc dove lavora.
    E meno male che mandrake è la regina dei so giocattoli.



    non+autenticato


  • - Scritto da: giocattolaio
    > - Scritto da: ...
    > >
    > >
    > > - Scritto da: giocattolaio
    > > >
    > > >
    > > > > C'è qualcuno che mi può aiutare?
    > > >
    > > >
    > > > Basta che ti installi un sistema
    > operativo
    > > > vero e non quel giocattolo.
    > >
    > > Appunto. E' quello che ha fatto...
    >
    > Infatti ha il monitor che sfarfalla, già è
    > tanto
    > che gli ha riconosciuto il modem e che ha
    > potuto
    > scrivere il messaggio.
    > Oppure, più probabilmente, lo ha scritto
    > usando la partizione WINDOWS o lo ha fatto
    > dal pc dove lavora.
    > E meno male che mandrake è la regina dei so
    > giocattoli.

    Tu invece usi Windows e ti sfarfalla il cervello...cosa vuoi che ti dica...
    non+autenticato


  • - Scritto da: ...
    >
    >
    > - Scritto da: giocattolaio
    > > - Scritto da: ...
    > > >
    > > >
    > > > - Scritto da: giocattolaio
    > > > >
    > > > >
    > > > > > C'è qualcuno che mi può aiutare?
    > > > >
    > > > >
    > > > > Basta che ti installi un sistema
    > > operativo
    > > > > vero e non quel giocattolo.
    > > >
    > > > Appunto. E' quello che ha fatto...
    > >
    > > Infatti ha il monitor che sfarfalla, già è
    > > tanto
    > > che gli ha riconosciuto il modem e che ha
    > > potuto
    > > scrivere il messaggio.
    > > Oppure, più probabilmente, lo ha scritto
    > > usando la partizione WINDOWS o lo ha fatto
    > > dal pc dove lavora.
    > > E meno male che mandrake è la regina dei
    > so
    > > giocattoli.
    >
    > Tu invece usi Windows e ti sfarfalla il
    > cervello...cosa vuoi che ti dica...

    E a te ha sfarfallato il buon senso. Un sistema operativo che fa fatica a riconoscere e configurare correttamente monitor, modem...
    come vuoi chiamarlo se non sistema operativo giocattolo?

    non+autenticato


  • - Scritto da: giocattolaio
    ....
    >
    > E a te ha sfarfallato il buon senso. Un
    > sistema operativo che fa fatica a
    > riconoscere e configurare correttamente
    > monitor, modem...
    > come vuoi chiamarlo se non sistema operativo
    > giocattolo?

    Incidentalmente una persona chiedeva informazioni su un sistema operatico. Se tu su tale sistema operativo non sai un cazzo faresti meglio a startene zitto.



    non+autenticato


  • - Scritto da: ...
    >
    >
    > - Scritto da: giocattolaio
    > ....
    > >
    > > E a te ha sfarfallato il buon senso. Un
    > > sistema operativo che fa fatica a
    > > riconoscere e configurare correttamente
    > > monitor, modem...
    > > come vuoi chiamarlo se non sistema
    > operativo
    > > giocattolo?
    >
    > Incidentalmente una persona chiedeva
    > informazioni su un sistema operatico. Se tu
    > su tale sistema operativo non sai un cazzo
    > faresti meglio a startene zitto.

    Incidentalmente il mio consiglio è stato di non perdere tempo in sistemi operativi giocattolo che per riconoscere correttamente tutto quello che deve necessita di un viaggetto a Lourdes.
    non+autenticato


  • - Scritto da: giocattolaio

    > Incidentalmente il mio consiglio è stato di
    > non perdere tempo in sistemi operativi
    > giocattolo che per riconoscere correttamente
    > tutto quello che deve necessita di un
    > viaggetto a Lourdes.

    quindi tu da buon win-maniac prendi a pretesto un singolo caso di difficoltà (neanche constatabile oggettivamente) e ne trai la conclusione che la difficoltà sia universale,
    La conclusione è illogica e le tue considerazioni ludiche rimangono soggettive, oltre che su posizioni tanto faziose che sono state abbandonate dallo stesso monopolio microsoft










    non+autenticato


  • - Scritto da: zap
    >
    >
    > - Scritto da: giocattolaio
    >
    > > Incidentalmente il mio consiglio è stato
    > di
    > > non perdere tempo in sistemi operativi
    > > giocattolo che per riconoscere
    > correttamente
    > > tutto quello che deve necessita di un
    > > viaggetto a Lourdes.
    >
    > quindi tu da buon win-maniac prendi a
    > pretesto un singolo caso di difficoltà
    > (neanche constatabile oggettivamente) e ne
    > trai la conclusione che la difficoltà sia
    > universale,
    > La conclusione è illogica e le tue
    > considerazioni ludiche rimangono soggettive,
    > oltre che su posizioni tanto faziose che
    > sono state abbandonate dallo stesso
    > monopolio microsoft


    Non è l'eccezione, ma la regola.
    Non è la prima richiesta di aiuto, anzi!
    Dai un'occhiata ai vari forum, compreso il forum libero.
    Mandrake è un sistema operativi giocattolo, patetico per giunta per la sua volontà di assomigliare graficamente a quello che è il vostro nemico numero 1.
    E fazioso è chi non vuole ammettere che esistano queste oggettive difficoltà nel riconoscimento delle varie componenti hardware.
    non+autenticato
  • non e' questo il posto migliore per questo argomento, ma c'e' qualcuno che e' riuscito a farglielo vedere a questa distro? Un consiglio, grazie!
    Umanosuke Ueda
    non+autenticato
  • Ho appena provato la versione 8.0 di RedHat, beh per chi può provarla credo che cambierà il titolo con RedHat 8.0, le regina del desktop Linux. Complimenti ai creatori di questa meravigliosa distribuzione....
    non+autenticato
  • Qualche giorno fa ho scritto qui che le ultime Mandrake non mi fanno andare la scheda ethernet, che va benissimo sulla vecchia Mdk 8.0

    Ieri ho trovato il tempo di ricompilare il kernel Mandrake sulla 9.0. Purtroppo si pianta al primo passo, ovvero make dep (i sorgenti sono istallati, ovviamente!! e non e` il primo kernel che ricompilo).

    Con la 8.2 il kernel ricompilato continuava a non vederemi la scheda ethernet.

    Ora, i miei prossimi tentativi saranno

    1) Provero` a compilare il kernel std 2.4.19
    2) Provero` a disabilitare il famigerato devfs (a proposito.. qualcuno si ricorda il parametro del kernel per disabilitarlo?)

    In effetti ho sottomano anche una SUSE, ma credo che sia tutta compilata per 386, mentre la Mdk e` compilata per 586. E` questo in fondo il motivo che mi lega alla Mandrake.

    Sapete quali altre distribuzioni sono ottimizzate per 586?

    ps. [OT] Due scagnozzi di Bill Gates hanno dichiarato a Repubblica:

    "Intanto se è vero che Linux in sé è gratis non lo sono le indispensabili interfacce grafiche che consentono a una persona normale di utilizzarlo."

    ..tra altre amenita`. Il classico FUD..

    Strano non mi ero accorto di aver pagato KDE o Gnome. Ma secondo me questi geni della M$ incaricati di studiare il "nemico", visto il KDE hanno esclamato: "Di certo questa bella interfaccia non e` gratis!!!"

    Vergognosa poi storia dello Shared source.. Ti fanno vedere un pezzetto di codice (che ovviamente non dira` nulla), magari poi e` il codice del TCP/IP che la M$ ha scopiazzato da FreeBSD.
    non+autenticato
  • Uè ciao! Siamo colleghi! E tutti e due siamo convinti che linux sia buono, sarà perchè in facoltà lo usiamo da anni per fare i progettiSorride) E che i nostri amministratori di sistema sono davvero bravi (complimento più che meritato, i loro sistemi funzionano alla stragrande da anni nonostante i "piccoli hacker" sempre a rompere le palle)...

    A chi dice che dopo l'università capiremo che non si può perdere tempo, rispondo che è proprio per questo che dedico il mio tempo allo studio di linguaggi e strumenti più adatti per gli scopi attuali, e un sistema operativo stabile è un intralcio in meno al raggiungimento dei miei scopi, semplice no?

    unipi: se vuoi contattami in privato dalla login della fac. magari ci conosciamoOcchiolino
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 26 discussioni)