La rinascita di Compaq

HP ha deciso di investire molto sul rilancio in chiave consumer di uno dei marchi storici dell'informatica

Roma - Compaq tornerà a splendere sul mercato consumer. Lo spera HP che ha annunciato un rilancio in grande stile di un brand il cui nome è legato a doppio filo con la storia dell'informatica moderna. HP, che ha acquisito Compaq ormai diversi anni fa, ha spiegato che è un marchio che nell'ultimo anno ha generato un fatturato mondiale di 4 miliardi di dollari, un indizio della "potenzialità commerciale del nome".

il nuovo logoI computer Compaq, spiega HP in una nota, sono pensati per utenti consumer, anche utenti attenti alle spese come gli studenti, per le "famiglie in crescita" che hanno bisogno di un computer che possa assolvere a diverse funzioni: "Abbiamo deciso di reinvestire sul marchio Compaq, proponendolo sul mercato consumer, con l'obiettivo di sfruttare la credibilità del brand e la fiducia di cui tuttora gode presso i nostri clienti - ha dichiarato a questo proposito Corrado Massone, marketing manager di HP Personal Systems Group - "Le soluzioni Compaq si caratterizzano per prestazioni, prezzo accessibile, semplicità d'uso e design essenziale, rappresentando il PC di cui l'utente ha bisogno. Si distinguono in questo modo dai computer HP, che continueranno ad essere sinonimo di qualità, innovazione, multimedialità ed eccellenza nel design e si posizioneranno come il PC che le persone desiderano".

Con l'occasione Compaq è stato dotato di un nuovo logo (vedi qui sopra), che caratterizza anche il nuovo sito internet e che nasce, spiega una nota, "da una C e una Q combinate". "Il suo design semplice, minimalista e facilmente leggibile - sostiene HP - rispecchia appieno le caratteristiche dei prodotti".
TAG: hp, compaq
1 Commenti alla Notizia La rinascita di Compaq
Ordina