Innovazione e tecnologia per Confindustria

Un convegno con un parterre ricchissimo. Per discutere, numeri alla mano, dell'avanguardia produttiva dell'Italia e del resto del mondo

Milano - Si terrà nel capoluogo lombardo il 4 febbraio prossimo, la prima Conferenza Nazionale dei Servizi Innovativi e Tecnologici. "All'incontro - illustra una nota - parteciperanno imprenditori, esperti, esponenti del Governo e delle istituzioni, in un confronto con i presidenti delle più importanti federazioni confindustriali dei servizi".

"La Conferenza - spiegano gli organizzatori - sarà l'occasione per presentare il primo studio completo sul settore dei Servizi innovativi e tecnologici nel contesto economico nazionale e internazionale e una Tabella di Corsa: tempi e misure per rimuovere le resistenze all'innovazione e liberare le nuove energie, al fine di imprimere un'accelerazione alla velocità di crescita dell'economia italiana".

Nutrita la lista di partecipanti autorevoli, tra cui - oltre al presidente di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici Alberto Tripi, promotore dell'evento - spiccano il ministro per lo Sviluppo Economico Pier Luigi Bersani, il presidente di Assolombarda Diana Bracco, Antonio Catricalà presidente dell'Antitrust, il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni e il presidente di Confindustria Luca Cordero di Montezemolo.
Appuntamento dunque presso l'Auditorium di Assolombarda, in via Pantano 9 a Milano, a partire dalle 9 del mattino.