Computer@Donna in 12 città italiane

Corsi gratuiti di informatica di base dedicati alle donne. Per consentire a tutte di gestire i loro mille impegni quotidiani in modo più tecnologico

Roma - Dodici città italiane ed altrettanti corsi gratuiti. Si riassume così il progetto Computer@Donna, organizzato da Microsoft Italia, Accenture, Acer e Assicurazioni Generali in collaborazione con Didael. L'iniziativa, si legge in una nota, è rivolta a "donne di tutte le età, lavoratrici e non, che vogliono imparare ad utilizzare il PC ed internet e scoprire come la tecnologia possa essere loro di aiuto nel lavoro e nella vita personale".

L'obiettivo è consentire a tutte di utilizzare con successo strumenti di videoscrittura e consultazione del web. "Le partecipanti - spiegano gli organizzatori - saranno introdotte alla conoscenza di base del computer, alla navigazione in Internet e all'utilizzo della posta elettronica". Verrà loro mostrato "come scrivere una lettera o organizzare il proprio archivio digitale, come acquistare attraverso la rete, come consultare i giornali on line o prenotare le vacanze".

Il tutto corredato da "esercitazioni pratiche che permetteranno alle partecipanti di sperimentare direttamente le competenze apprese, attraverso gli applicativi e le tecnologie proposte", grazie ad aule attrezzate con 15 PC e connessione ad Internet.
Il tour, partito il 19 dicembre scorso da Torino, arriverà in altre 11 città italiane: Bari, Bologna, Firenze, Genova, Lucca, Napoli, Potenza, Pistoia, Reggio Calabria, Roma e Treviso. I corsi, della durata di 8 ore ciascuno, si terranno presso i strutture selezionate, e vedranno "la presenza continuativa di docenti esperti che affiancheranno le partecipanti per aiutarle a superare eventuali difficoltà e dare loro consigli e suggerimenti".

Per tutte le informazioni su date e modalità di iscrizione, è possibile visitare il sito del progetto futuro@lfeminile.
1 Commenti alla Notizia Computer@Donna in 12 città italiane
Ordina