Downloadgiochi/ Mono e monotasto

Colorare lo spazio distruggendo asteroidi colorati, opporre un solo tasto alle forze gravitazionali e una palla di marmo multipiattaforma

Sistema Operativo:WindowsNT-2000WindowsXp
Lingua:Non in italiano
Prezzo:gratuito
Dimensione:26.232 KB
Click:1.703
Commenti:Leggi | Scrivi
Feed:Xml
downloadScarica dal sito originale
Un gioco, un dito. Ma anche un gomito, o il naso. Strange Attractors è un originale e divertente gioco creato per la "One Switch" Competition, con un occhio di riguardo per chi ha voglia di giocare ma non ha la facoltà motoria per accedere contemporaneamente ai 12 bottoni del Joypad, o districarsi tra le 24 scorciatoie da tastiera previste dal gioco (come tutti i videogiocatori fanno, ogni giorno).

Barra spazio e via, la sfida è spaziale, la navetta è dotata di un campo gravitazionale che si può attivare e disattivare cercando di approfittare degli oggetti in campo per spostarsi, rimbalzare, esplorare e superare i livelli raggiungendone l'uscita.

Semplice apparentemente, divertente immediatamente. I movimenti sono fluidi (su computer recenti) e la grafica è molto curata, e l'azione necessita di quel giusto mix di fortuna, pazzia, bravura e pazienza.

Se utilizzare un solo tasto può sembrare una limitazione, inizialmente, si scopre invece presto che questo obbliga a trovare strategie e modalità d'intervento calibrando l'attrazione della navicella con i grossi e piccoli oggetti spaziali svolazzanti, senza mai dimenticare la propria missione.

Si entra dal basso del livello e l'uscita è in alto, ma la strada è tutta in salita nonostante l'assenza di gravità! D'atmosfera, ed azzeccata, anche la colonna sonora e gli effetti di prim'ordine.

Misteriosa, invece, l'attivazione di un powerup, di cui non si trova traccia chiara nel manuale d'uso, che di tanto in tanto regala alla sferica protagonista anche il brivido di piccole esplosioni utili per allontanare corpi celesti troppo attratti dalla irresistibile gravità.

Infaticabilmente unici gli autori del gioco stanno lavorando a Strange Attractors 2, che si svolge in 3D ed è disponibile già su richiesta per chi vuole partecipare alla fase di beta testing. Le schermate promettono bene, ma anche la versione 1 non lascia delusi.

Senza dimenticare che Strange Attractors è uno dei pochi giochi che si può sfruttare con un braccio ingessato, o senza preoccuparsi del tunnel carpale. Persino il menù del gioco non ha bisogno di freccine, e per muoversi tra le opzioni è sufficiente pigiare al momento giusto la barra spazio o il bottone del mouse.

Il sito One Switch, oltre ad informare e consigliare altri giochi simili, promuove e vende persino accessori per giochi ad un solo tasto, accessibilità a go-go per tutti anche quando si gioca. (Luca\S)