Utenze fantasma, denunciata 3

I gestori di due società toscane hanno deciso di passare alla denuncia dopo aver ricevuto una bolletta per contratti fantasma

Siena - La piaga dei contratti di telefonia mobile intestati ad utenti ignari di tutto, i cosiddetti contratti fantasma, ha colpito due imprenditori del senese, che hanno deciso di denunciare 3 Italia alla Procura della Repubblica di Siena per quanto accaduto.

In particolare, riferisce AGI, i due hanno ricevuto ciascuno una bolletta di alcune decine di euro, 40,6 per la precisione, con addebito automatico sul conto corrente, un addebito che non avevano mai autorizzato.

Nella denuncia i due imprenditori spiegano non solo di non aver mai autorizzato 3 Italia ad effettuare prelievi dai propri conti bancari ma hanno anche dichiarato di non aver mai sottoscritto quei contratti di telefonia con l'operatore mobile.
12 Commenti alla Notizia Utenze fantasma, denunciata 3
Ordina