Il modem diventa cellulare. By Toshiba

L'azienda lancia un modem HSDPA che, all'occorrenza, può essere utilizzato come telefonino

Roma - Che i telefonini (meglio se 3G) possano svolgere funzionalità di modem non è una novità. È decisamente più inusuale che un modem possa trasformarsi in telefono cellulare: questa la possibilità offerta dal G450 USB HDSPA di Toshiba.

Toshiba G450 USB HDSPAIl dispositivo nasce come modem e, all'occorrenza, può essere utilizzato come telefonino. Questa è il presupposto di fondo da ricordare quando lo si osserva (ad esempio nelle immagini di Unwiredview.com): come cellulare potrebbe non risultare un apparecchio dalla foggia particolarmente accattivante.

Il G450, dotato di una tastiera piuttosto singolare (non è un tradizionale tastierino numerico) e di un display OLED con risoluzione 96x36 pixel, telefonicamente parlando è un terminale Triband GSM/GPRS/EDGE/UMTS/HSDPA (velocità di punta 3,6 Mbps).
Dotato di memoria integrata di 160 MB e connettività USB, ha dimensioni di 98×36x16 millimetri, pesa 56 grammi e ha un'autonomia dichiarata di 300 ore in standby e 3 in conversazione. Sarà venduto ad un prezzo intorno ai 200 euro. Tre i colori disponibili: rosso, bianco e nero.