SHDSL, Tiscali si lancia su PMI ed enti locali

Quando la banda minima garantita supera il megabit al secondo sia in upload che in download. Questo uno dei contenuti forti dell'offerta del provider

Milano - Si rivolge a piccole e medie imprese, ma anche alla pubblica amministrazione locale, la nuova offerta di Tiscali Business Services che declina la tecnologia SHDSL. A suo dire si tratta di un insieme di prodotti, SHDSL Enterprise, capaci di offrire: "connettività Internet affidabile, senza limiti di tempo o di traffico, con banda simmetrica fino a 2 Megabit al secondo (Mbps) e banda minima garantita superiore a 1 Mbps sia in upload che in download".

Perché preferire le nuove SHDSL alle precedenti HDSL? Perché una linea SHDSL, fa notare l'operatore, utilizza un unico doppino telefonico, è quindi più economica da attivare e più semplice da riparare in caso di necessità.

Tutto questo ha un suo costo: per avere il servizio SHDSL di Tiscali occorre tirar fuori un canone mensile di 179,50 euro (IVA esclusa).
Tra gli "accessori" dell'offerta, la possibilità di noleggiare il router (con sostituzione entro 24 ore in caso di guasto), installazione on-site da parte di un tecnico e, compresi invece nel prezzo: supporto tecnico specializzato via call center, registrazione gratuita di un dominio con 500 MB di spazio web, 50 caselle di posta protette con anti-virus e anti-spam, e 32 indirizzi IP pubblici.

"Il servizio - si legge in una nota dell'azienda - è disponibile, al momento, nella maggior parte delle località raggiunte dalla rete Tiscali (oltre 400 centrali telefoniche nei principali capoluoghi di provincia) e le zone di copertura verranno ulteriormente ampliate nel corso del 2008."
6 Commenti alla Notizia SHDSL, Tiscali si lancia su PMI ed enti locali
Ordina