AMD lancia i Radeon HD per tutte le tasche

Le nuove serie HD 3400 e HD 3600 delle schede grafiche di ultima generazione sono dedicate al mercato entry-level e a quello mainstream. Tutti i dettagli

Sunnyvale (USA) - Alla famiglia di processori grafici HD 3000, ieri AMD ha aggiunto le due nuove serie HD 3400, dedicata ai PC entry-level, e HD 3600, indirizzata invece ai PC mainstream. I modelli della prima serie hanno un prezzo di listino che in USA va dai 49 ai 65 dollari, mentre i modelli superiori vanno dai 79 ai 99 dollari.

Entrambe le serie di GPU sono prodotte con una tecnologia di processo a 55 nanometri, che secondo AMD fornisce uno dei migliori rapporti fra consumi e performance oggi sul mercato. Tutte le schede adottano poi la giovanissima interfaccia digitale DisplayPort, progettata dal consorzio VESA come sostituto del connettore DVI, e la tecnologia DirectX 10.1 inclusa nell'imminente Service Pack 1 per Windows Vista.

D'interesse il fatto che, pur se di fascia medio-bassa, tutte le nuove GPU di AMD supportino la tecnologia multi-card CrossFireX, che permette di aggregare la potenza di calcolo di più schede grafiche tra loro compatibili. Con la serie 3400 ha poi debuttato una variante di CrossFire, chiamata Hybrid Crossfire, che permette di far funzionare in parallelo scheda grafica PCI Express e chipset grafico integrato sulla scheda madre. Per sfruttare questa caratteristica è però necessario attendere i nuovi chipset AMD della serie 7, tra cui l'imminente 780G.
ATI Radeon HD 3650Anche Nvidia fornisce una tecnologia simile, chiamata Hybrid SLI, che ha presentato ufficialmente in occasione del recente CES 2008.

Le schede grafiche basate sulle nuove GPU sono in grado, grazie alla tecnologia di accelerazione video UVD (Unified Video Decoder), di riprodurre i film in alta definizione fino alla risoluzione di 1920 x 1080 pixel non interlacciati.

Tra i nuovi chip grafici il modello 3450 è stato progettato per funzionare con un dissipatore passivo, privo di ventole: una scelta che rende tale soluzione particolarmente adatta per i PC da salotto.

Le specifiche tecniche delle nuove GPU di AMD sono riportate sul sito ufficiale.
37 Commenti alla Notizia AMD lancia i Radeon HD per tutte le tasche
Ordina
  • su linux le nuove schede dx10 e anche le vecchie di 5 anni fa dx9 sono sprecate, dato che su linux non c'è uno straccio di supporto alle directx.
    non+autenticato
  • - Scritto da: fandango
    > su linux le nuove schede dx10 e anche le vecchie
    > di 5 anni fa dx9 sono sprecate, dato che su linux
    > non c'è uno straccio di supporto alle
    > directx.

    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Tranquillo, queste schede sono anche OpenGL 3.0
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    krane
    22544
  • Figurati se sanno che esistono librerie grafiche alternative alle DirectXOcchiolino

    L'unico errore di SGI fu invitare Microsoft nel consorzio di sviluppo delle OpenGL...
  • - Scritto da: krane
    > Tranquillo, queste schede sono anche OpenGL 3.0

    peccato che nessun gioco usi le opengl (a parte gli obsoleti quake e doom) e l'hardware è comunque tutto progettato con istruzioni macchina basate sulle directx.
    non+autenticato
  • Unreal Engine questo sconosciuto... Anonimo
  • - Scritto da: AtariLover
    > Unreal Engine questo sconosciuto...

    è molto vecchio come engine
    non+autenticato
  • - Scritto da: gargoil
    > - Scritto da: AtariLover
    > > Unreal Engine questo sconosciuto...
    >
    > è molto vecchio come engine

    vieni vieni trollino che ti do la pappa...
    non+autenticato
  • no no è proprio vecchiotto!
    Ormai stanno iniziando usare Crytec (quello di far cry) modificato.
    non+autenticato
  • Pur di non dire che ha ragione...
    non+autenticato
  • Vecchio?
    Il primo forse... Guardati Unreal Tournament IIIA bocca aperta

    Ah per inciso questo motore in OpenGL lo usano molti altri giochi oltre Unreal e non solo FPSOcchiolino

    Saluti! Fan Atari
  • - Scritto da: fandango
    > su linux le nuove schede dx10 e anche le vecchie
    > di 5 anni fa dx9 sono sprecate, dato che su linux
    > non c'è uno straccio di supporto alle
    > directx.

    Ma queste schede mica hanno DirectX embedded... hanno delle caratteristiche hardware (ad esempio specifiche versioni di Shader) tali da poter essere compatibili con DirectX...
  • Quale cavo bisognerà comprare? E se nel monitor non c'è l'uscita DisplayPort come si farà
    non+autenticato
  • Probabilmente ci riempiranno di adattatori....
    avesse almeno dei vantaggi potrei capire, ma queste scelte portano solo a vendere dei cavi a costi esorbitanti (come i primi cavi HDMI che costavano oltre 40 euro...per nulla).
    non+autenticato
  • Funzioneranno solo su Vista o anche sul vecchio winsozXP ?

    E per Linux ci saranno dei driver decenti?
    Nel dubbio continuo a comprare Nvidia.
    non+autenticato
  • ATI aveva i driver per Linux nel suo sito ufficiale, era una presa in giro, non hanno mai funzionato. ATI è fallita e AMD l'ha comprata. Tra questi due fatti c'è un nesso. Ora se AMD non fa i driver per Linux, come fa Nvidia, rischia di diventare antipatica, in conseguenza di ciò rischia anche di essere boicottata e alla fine se la compra Intel.
    Processore avvisato ... mezzo core salvato ...
    Un articolo sull'eterno stato pietoso dei driver delle schede grafiche ATI riguardo a Linux? Dobbiamo fare una petizione?
    non+autenticato
  • Linux è usato da un numero di utenti notevolmente più ristretto rispetto a Windows...per di più per Linux ci sono ben pochi giochi che sfruttano le reali capacità di calcolo della VGA. Linux non è usato per server "et simila"? beh, a che serve una nuova Radeon ultra-mega-iper nuova con supporto alle DirectX 10.1 se poi il PC su cui è installata tale VGA fa da server o serve per aprire Konqueror o giocare di Konsole?

    Finchè modellazione 3D SERIA, giochi SERI e MOLTI DI PIU' come numero non fanno la loro comparsa in Linux, non vedo il giusto motivo per occupare per chissà quanto tempo degli sviluppatori per costruire dei driver per Linux che useranno in 10.000 al mondo contro i possibili milioni con Windows, considerando anche che non costano più tanto queste VGA.

    Ma poi, Linux non è open source? perchè non vi fate i driver dasoli? Inneggiate tutti all'open source, ma quanti sono effettivamente quelli in grado di metterci mani nel Kernel di Linux per fixare bug o fare migliorie? BEN POCHI...continuate pure ad usare Linux, ma imparate a fare le cose da voi con il vero spirito del "linaro", invece di voler avere già "la pappa pronta"...quella è prerogativa di chi porta $$$ alle case produttrici, in questo caso in quelle di Microsoft.

    -Antony- (Sviluppatore VC++/Delphi in ambiente Microsoft)
    non+autenticato
  • Sai che ti stò per tirare un sassolino dritto sulla fronte?XD

    1) L'amd/ati rilascia le specifiche, ma dopo un tot e un pò alla volta, bello il reverse enginering, caro sviluppatore delphi, hai la pappetta pronta della mamma microsoft, bello lavorare senza specifiche.
    2) Il mercato non c'entra, io cliente ho ragione. punto. Se voi non mi fornite un adeguato supporto per ogni ambiente allora non la vendete quella GPU, se io voglio fare rendering o roba simile con blender, su macchine *nix like non posso? a gia il quindicenne gamer deve giochicchiare con la sua scheda a crysis a very high, gia figo, ritornando a noi, qui si tratta di disservizi, io pago per avere una cosa che funziona male? male, compro nvidia che mi da supporto, ovvio.
    3) la pappa pronta ce l'avrai te con i tuoi ambienti di sviluppo del piffero, tanto tra qualche anno voi programmatori made in microsoft sarete tutti uno stampino, dovrete adeguarvi all'ide fighetto microsoft eccetera eccetera, ma sembra che queste cose son gia state dette da persone che han più esperienza di me, posso solo constatare che quel poco di programmazione che so me lo sono sudato su manuali e manualiA bocca aperta, non point & clickCon la lingua fuori

    ciau ciau
  • *Caro* Antony, sviluppatore VC++.
    I driver ce li possiamo fare da soli, stai tranquillo. Il problema e' che se NON RILASCIANO le specifiche del chip, andare di reverse engegneering e' MOLTO LENTO e MOOOLTO DIFFICILE.
    non+autenticato
  • Ati ha recentemente rilasciato ALCUNE specifiche ed è già al lavoro con Novell epr creare un driver Open.

    www.x.org/wiki/radeonhd

    Ti consiglio di provarlo, perchè nella mia esperienza, sebbene non abbia ancora accelerazione 3d, sono molto stabili.
  • - Scritto da: Antony
    > Linux è usato da un numero di utenti notevolmente
    > più ristretto rispetto a Windows...per di più per
    > Linux ci sono ben pochi giochi che sfruttano le
    > reali capacità di calcolo della VGA. Linux non è
    > usato per server "et simila"? beh, a che serve
    > una nuova Radeon ultra-mega-iper nuova con
    > supporto alle DirectX 10.1 se poi il PC su cui è
    > installata tale VGA fa da server o serve per
    > aprire Konqueror o giocare di
    > Konsole?
    >
    > Finchè modellazione 3D SERIA, giochi SERI e MOLTI
    > DI PIU' come numero non fanno la loro comparsa in
    > Linux, non vedo il giusto motivo per occupare per
    > chissà quanto tempo degli sviluppatori per
    > costruire dei driver per Linux che useranno in
    > 10.000 al mondo contro i possibili milioni con
    > Windows, considerando anche che non costano più
    > tanto queste
    > VGA.
    >
    > Ma poi, Linux non è open source? perchè non vi
    > fate i driver dasoli? Inneggiate tutti all'open
    > source, ma quanti sono effettivamente quelli in
    > grado di metterci mani nel Kernel di Linux per
    > fixare bug o fare migliorie? BEN
    > POCHI...continuate pure ad usare Linux, ma
    > imparate a fare le cose da voi con il vero
    > spirito del "linaro", invece di voler avere già
    > "la pappa pronta"...quella è prerogativa di chi
    > porta $$$ alle case produttrici, in questo caso
    > in quelle di
    > Microsoft.
    >
    > -Antony- (Sviluppatore VC++/Delphi in ambiente
    > Microsoft)

    Caro amico,

    Io aspetto i driver Ati per Unreal Tournament III (Guarda guarda qualche gioco c'è su Linux, in OpenGL), che fo, mi attacco? No, semplicemente settimana prossima compro una Nvidia 8400 (costo < 100 euro) e fanculizzo AtiSorride

    Tra l'altro che la Nvidia sia DX10 non me ne frega nulla proprio perchè le directX non esistono su Linux.
    Direi che una scheda OpenGL2 o 3 (quando sarà pronto lo standard) andrà egregiamenteOcchiolino

    I driver opensource per le Ati Radeon HD esistono da quando Ati qualche mese fa ha aperto le specifiche dei suoi prodotti e si chiamano xf86-video-radeonhd.

    La loro pagina (per chi li volesse provare) è questa:

    www.x.org/wiki/radeonhd

    Sono sviluppati da Novell e da alcuni programmatori Ati e andranno a sostituire i driver ufficiali in mezzo anno.
    Per ora sono più stabili dei driver "ufficiali" (almeno per me) ma non supportano ancora l'accelerazione grafica.

    Quindi chi è messo male come me o aspetta o cambia scheda videoOcchiolino

    Spero che l'info sia utileA bocca aperta

    Saluti!



    Fan Atari
  • Infatti la comunità Linux (e open source in genere, X e OpenGL non sono mica un'esclusiva di Linux, possono girare su una miriade di sistemi) non chiede la pappa fatta, solo le specifiche, magari anche un reference driver open source e poi fa da sola.

    E a proposito di pappa fatta, hai mai avuto la sfiga di usare Windows 95? Lo sai che su quel CessOS MS usava un driver per la porta MIDI copiato pari pari da un reference driver Roland bacato e che in seguito Roland ha corretto il baco, ma MS non s'è data pena di fare ai suoi clienti paganti il favore di usare a sua volta la versione corretta? Fortuna che non mi serviva la porta MIDI e mi è bastato disabilitarla, perché questo driver bacato su certe mobo (tra cui la mia) andava in conflitto con la scheda ISDN.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Antony
    > Finchè modellazione 3D SERIA, giochi SERI e MOLTI
    > DI PIU' come numero non fanno la loro comparsa in
    > Linux, non vedo il giusto motivo per occupare per
    > chissà quanto tempo degli sviluppatori per
    > costruire dei driver per Linux che useranno in
    > 10.000 al mondo contro i possibili milioni con
    > Windows, considerando anche che non costano più
    > tanto queste
    > VGA.

    Certo, le schede grafiche servono solo per giocare.
    http://heroinewarrior.com/cinelerra.php3

    >
    > Ma poi, Linux non è open source? perchè non vi
    > fate i driver dasoli?

    Senza uno straccio di specifiche dell'HW rilasciate dalla casa madre? Se vuoi, puoi provarci... Secondo te, ad esempio, perchè le stampanti HP sono supportate in tutto e per tutto grazie ad un backend di nome HPlip, mentre non c'è nemmeno una Canon che funzioni decentemente con il pinguino?

    > Inneggiate tutti all'open
    > source, ma quanti sono effettivamente quelli in
    > grado di metterci mani nel Kernel di Linux per
    > fixare bug

    Fondamentalmente, un kernel rilasciato in versione stabile non ne ha. Se ne dovesse avere, ad ogni modo, fai prima ad aspettare la prossima snapshot che a venire a capo del codice sorgente e gettarti in un'estenuante operazione di debug.

    > o fare migliorie? BEN
    > POCHI...continuate pure ad usare Linux, ma
    > imparate a fare le cose da voi con il vero
    > spirito del "linaro", invece di voler avere già
    > "la pappa pronta"...quella è prerogativa di chi
    > porta $$$ alle case produttrici, in questo caso
    > in quelle di
    > Microsoft.

    C'è una cosa che accomuna l'utente mac e quello di linux: quando guardano l'utente windows, sorridono di gusto quando lo vedono inerpicarsi in pratiche misteriche totalmente evitabili e obsolete. Del tipo, riavviare il computer dopo aver installato un qualsiasi programma, perdere il pomeriggio aspettando una deframmentazione, rincoglionirsi tentando di capire qualcosa nel registro di sistema...
    ...evviva la directory /etc.
    non+autenticato
  • AMD sta rilasciando pian piano le specifiche e ha assunto un programmatore che sta scrivendo i driver open, i problemi:

    1. Un solo programmatore è poco.
    2. Le specifiche rilasciate non sono ancora complete.
    3. Ci vorrà ancora un bel po', con questo ritmo, per avere driver decenti.

    Spero che si spiccino, perchè comunque la mia prossima GPU sarà nvidia, che se anche fa dei driver closed, funzionano meglio e senza sbatti.
    non+autenticato
  • Ehm, AMD/ATI si sta dando parecchio da fare ultimamente sul fronte dei driver open source. Ha assunto *diversi* programmatori che stanno facendo un ottimo lavoro. Ha anche intenzione di rilascare parte del codice 3D dei driver proprietari. Per maggiori informazioni:

    Sito driver RadeonHD:
    http://wiki.x.org/wiki/radeonhd

    Forum a cui partecipano sviluppatori di AMD/ATI, potete trovare qualsiasi informazione e fare domande sui driver open source:
    http://www.phoronix.com/forums/forumdisplay.php?f=...

    PRIMA DI PARLARE INFORMATEVI!!!
    non+autenticato
  • Non avevo visto che avevi postato tu il link Imbarazzato

    MEglio ripetere le cose 2 volte vaOcchiolino

    Saluti!



    Fan Atari