Luca Annunziata

Google e il mestiere più antico del mondo

Niente peripatetiche. Ma neppure un modello di business particolarmente innovativo. A Mountain View fanno le stesse cose di sempre: solo le fanno molto bene. Parola di Nicholas G. Carr

Roma - Ma Google è davvero l'azienda più moderna e innovativa del mondo? È davvero un modello da imitare a tutti i costi, un esempio mirabile della nuova generazione di imprese IT? Se lo è chiesto Nicholas G. Carr, noto esperto delle cose di rete, fornendo una risposta per certi versi inaspettata: Google non ha sviluppato alcun modello di business particolarmente innovativo, piuttosto fa cose nuove alla vecchia maniera.

Nicholas G. CarrNella sua analisi, Carr individua tre pilastri del successo di Google. Primo: aver sviluppato un algoritmo efficace per la classificazione del web, in grado di descrivere in modo appropriato la rilevanza e l'autorevolezza di un sito e tradurre questi valori in una ricerca affidabile. Secondo, aver trovato un modo di far fruttare economicamente questa capacità: AdSense è un prodotto molto profittevole (garantisce il 99 per cento degli introiti di BigG), e non pare risentire in alcun modo del trascorrere del tempo.

Terzo, ma non meno importante, l'approccio di Searchzilla alla infrastruttura hardware. Google ha realizzato, o sta realizzando, data center poderosi sparsi per tutto il globo: la sua tecnologia di parallelizzazione dei task è tra le migliori al mondo, la velocità di risposta dei tool è quasi istantanea. In questo senso, sostiene Carr, Google è molto più avanti della concorrenza - vale a dire di Yahoo e Microsoft.
A parte queste tre conquiste, Garr non vede particolari successi made in Mountain View: fatta eccezione per Google Maps, nessuno degli strumenti offerti dall'azienda ha mai cambiato drasticamente la prospettiva della rete. La strategia di BigG, piuttosto, è di realizzare un gran numero di strumenti gratuiti per aumentare il traffico dei navigatori sui propri server: il costo di sviluppo e implementazione del tool è pressoché ininfluente rispetto al potenziale guadagno legato agli spazi pubblicitari, a prescindere dal successo che otterrà presso il pubblico.

Ma si tratta di una pratica che funziona solo per Google, spiega Carr: qualunque altra azienda si dovrebbe guardare bene dal lanciare decine di servizi senza futuro, tutti destinati a finire nel dimenticatoio oppure ad essere soppiantati da soluzioni più efficienti. BigG può farlo perché guadagna alla grande con la pubblicità, perché è quella la sua fonte principale di introiti. Altre startup IT finirebbero presto in bancarotta.

Quelli di Searchzilla, invece, fanno le cose con criterio: evitano di far lievitare le spese oltre il ragionevole, un errore comune nelle aziende più sprovvedute, reclutano i migliori cervelli sulla piazza e gli offrono le migliori condizioni di lavoro possibili, ivi compresa la libertà di fare quello che gli pare (entro certi limiti) anche durante l'orario di ufficio.

Insomma, Google segue e sta seguendo un iter noto e consolidato: una idea intelligente, un modo intelligente di guadagnarci, un po' di sana competizione interna e buoni investimenti nella ricerca. Le altre aziende possono pure guardare a BigG per ispirarsi, ma le regole per ottenere successo - conclude Garr - non sono cambiate: permettere al talento di esprimersi, crescere senza fretta e pronti a correggere in corsa, evitare spese folli e ingiustificate. Se il mondo è cambiato, non significa che sia cambiato anche il mondo degli affari.

Luca Annunziata
27 Commenti alla Notizia Google e il mestiere più antico del mondo
Ordina
  • La nostra società è malata e la sua malattia si rispecchia nelle aziende e nei loro organigrammi. I posti direzionali non vengono affidati a chi se li merita per competenza e professionalità, ma a chi in una competizione sfrenata è in grado di fare le scarpe a tutti gli altri. Il risultato però è che le aziende si ritrovano a capo delle mxrde di uomini che non sono in grado di dare un apporto positivo alle società per cui lavorano.
    Google ha fatto un passo indietro rispetto a questa logica ed ha avuto sempre una politica interna che non premiava l'eccessiva competizione, ma la collaorazione e la genialità.
    Invece di tagliare sui bilanci ha investito in ricerca e in capitale umano.
    Invece di pensare a come pagare il meno possibile i suoi dipendenti e farli lavorare di più, ha pensato a come farli lavorare meglio.
    Il risultato è sotto gli occhi di tutti.
    E sono questi i principi che le altre aziende dovrebbero copiare per avere uno sviluppo lento, ma stabile.
    Purtroppo gli amministratori sono stati selezionati fra i più stronxi in grado di foxxere tutti gli altri, e se uno foxxe le persone con cui lavora perchè dovrebbe comportarsi diversamente con la propria azienda?
    non+autenticato
  • gurda che è un po così ovunque al di fuori dell'ItaliaSorride
    MeX
    16902
  • ma sicuramente proposte tecnologiche all'avanguardia e visto che sono una ditta tecnologica... Sorride
    non+autenticato
  • Da dove cavolo han tirato fuori searchzilla???
    Che vuol dire???
    non+autenticato
  • - Scritto da: Franz87
    > Da dove cavolo han tirato fuori searchzilla???
    > Che vuol dire???

    Forse e' il soprannome di google.
    Se non sbaglio lo usa The Inquirer.
    Chipzilla: Intel
    Graphzilla: Nvidia
    Searchzilla: Google
    ecc..
    non+autenticato
  • > > Da dove cavolo han tirato fuori searchzilla???
    > > Che vuol dire???
    >
    > Forse e' il soprannome di google.
    > Se non sbaglio lo usa The Inquirer.
    > Chipzilla: Intel
    > Graphzilla: Nvidia
    > Searchzilla: Google
    > ecc..

    probabilmente hai ragione... ma da un giornalista ci si poteva aspettare un minimo di spiegazione Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: Paolino
    > - Scritto da: Franz87
    > > Da dove cavolo han tirato fuori searchzilla???
    > > Che vuol dire???
    >
    > Forse e' il soprannome di google.
    > Se non sbaglio lo usa The Inquirer.
    > Chipzilla: Intel
    > Graphzilla: Nvidia
    > Searchzilla: Google
    > ecc..

    bravo non lo sapevo, e google mi ha fuorviato:
    http://www.mysearchzilla.com/
    non+autenticato
  • - Scritto da: Franz87
    > Da dove cavolo han tirato fuori searchzilla???
    > Che vuol dire???

    Il Godzilla della ricerca su internet...
  • Ave.

    Certo, se lo dicevo io, mi avevano fatto il lavaggio del cervello...
    Goggle ha ben altre mire e scopi di quelli dichiarati.

    Meditate gente...meditate....

    A presto.
    Nilok
    http://informati.blog.tiscali.it/
    http://it.youtube.com/Nilok1959
    Nilok
    1925
  • - Scritto da: Nilok
    > Ave.
    >
    > Certo, se lo dicevo io, mi avevano fatto il
    > lavaggio del
    > cervello...

    Se dicevi cosa?

    > Goggle ha ben altre mire e scopi di quelli
    > dichiarati.

    Dai, dicci quali che ci mi sa che ci facciamo due risate...

    >
    > Meditate gente...meditate....

    Dovresti farlo tu ogni tanto A bocca aperta
    non+autenticato
  • Spiegazione per i laici. Siccome un succube di Scientology, se si va a fare un giro su Google, si rende conto immediatamente di quanto lo stanno prendendo per i fondelli, nella setta si insegna che Google e' il male assoluto, cosi' i piu' fessi evitano di andarci a cercare "Xenu" e continuano a pagare i soldini (chi ci si fa un giro, e sa leggere, e ha ancora un po' di neuroni, se ne esce subito).

    Per questo "Google ha ben altre mire e scopi" (quali? ah, terribilissimi, cosi' terribili che non posso scriverli qui).

    > Certo, se lo dicevo io, mi avevano fatto il
    > lavaggio del
    > cervello...
    > Goggle ha ben altre mire e scopi di quelli
    > dichiarati.

    Ma certo, Nilok non risponde a utenti anonimi, infiltrati, terroristi, raeliani, omosessuali, barbuti, engrammatici, xenuiani, ecc. ecc.
    non+autenticato
  • ...ovviamente non sei in tema con l'argomento del post, oltre a continuare a discriminare per le mie idee religiose così come facevano i NAZISTI...mostrando tutta la tua "raionalità" e sopratutto le tue vere intenzioni.
    addio
    Nilok
    1925
  • io fossi in te gli darei ascolto... e se ti leggi un po' di testimonianze ingiro... esci finchè sei in tempo... ah... e non discrimino la tua "religione"... direi lo stesso ad un chirichettoSorride
    MeX
    16902
  • Capisco...che forse tu sei un "seguace" dell'idea che "Le Religioni sono l'oppio dei Popoli?"
    O ce l'hai solo con il Cristianesimo e Scientology?

    A presto.
    Nilok
    http://informati.blog.tiscali.it/
    http://it.youtube.com/Nilok1959
    Nilok
    1925
  • ce l'ho con qualsiasi tipo di pensiero, filosofico, sociologico, religioso etc... che prevede una qualsiasi "dottrina"
    Se domani provano che la forza di gravità non esiste ma è un effetto dovuto ad uno sconosciuto effetto quantistico, da domani non esiste più la forza di gravità.
    Mi piace poter cambiare idea, punti di vista, rivedere le mie convinzioni e non basarmi su "dogmi" e verità assolute.


    - Scritto da: Nilok
    > Capisco...che forse tu sei un "seguace" dell'idea
    > che "Le Religioni sono l'oppio dei
    > Popoli?"
    > O ce l'hai solo con il Cristianesimo e
    > Scientology?
    >
    > A presto.
    > Nilok
    > http://informati.blog.tiscali.it/
    > http://it.youtube.com/Nilok1959
    MeX
    16902
  • Mi piaci.
    Sarebbe interessante proseguire qeusto bel confronto di idee in separata sede, magari chattando in webcam, perchè scrivere diventerebbe un pochino troppo lungo.
    Mi trovi sia su Msn Messenger che su Skype.
    Se preferisci puoi mandarmi una e-mail.
    La Verità è ciò che è Vero PER TE (questo lo diceva Gautama Siddharta, il Buddha).
    Se, vai a dormire e durante la notte, l'universo intero (te compreso), si ingrandisce di un miliardo di volte, ti svegli la mattina che, non solo non te ne accorgi ma non hai alcun modo per accorgertene, quindi perchè porsi il problema? (questo lo diceva Albert Einstein).

    Io sono interessato SOLO a ciò che funziona; non importa se l'ha scoperto un Cattolico o uno Scienziato o un anarchico...
    l'unica cosa che conta è che funziona.
    il resto sono chiacchiere....

    A presto.
    Nilok
    http://informati.blog.tiscali.it/
    http://it.youtube.com/Nilok1959
    Nilok
    1925
  • > Se, vai a dormire e durante la notte, l'universo
    > intero (te compreso), si ingrandisce di un
    > miliardo di volte, ti svegli la mattina che, non
    > solo non te ne accorgi ma non hai alcun modo per
    > accorgertene, quindi perchè porsi il problema?
    > (questo lo diceva Albert
    > Einstein).

    Di sicuro Einstein non lo diceva con questa forma (mettendo le virgole a caso e guarda caso nei punti più sbagliati).

    > l'unica cosa che conta è che funziona.

    Di sicuro non funziona nell'insegnare a scrivere.
    Ma da quello che ho visto mi sa nemmeno a ragionare....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nilok
    > O ce l'hai solo con il Cristianesimo e
    > Scientology?

    Ma sei normale?
    Perché le tue stupidaggini non le scrivi sul sito del vaticano invece che sul forum di una rivista di informatica?
    Per me puoi adorare anche il diavolo problemi tuoi... basta che non vieni a rompere a noi
    non+autenticato
  • Hai ragione sono andato fuori tema.
    Scusa.
    Nilok
    1925
  • "Terzo, ma non meno importante, l'approccio di Searchzilla alla infrastruttura hardware. Google ha realizzato, o sta realizzando, data center poderosi sparsi per tutto il globo: la sua tecnologia di parallelizzazione dei task è tra le migliori al mondo, la velocità di risposta dei tool è quasi istantanea. In questo senso, sostiene Carr, Google è molto più avanti della concorrenza - vale a dire di Yahoo e Microsoft.
    A parte queste tre conquiste, Garr non vede particolari successi made in Mountain View: fatta eccezione per Google Maps"

    quindi oltre a google maps, adsense, l'algoritmo migliore del mondo per le ricerche e una gestione dei data center tra le più efficienti del mondo non hanno fatto nient'altro? si hai ragione... google è come tutte le altre aziende IT... anzi magari qui in Italia se qualche azienda smette di fare i gestionali e fa un motore di ricerca gli fa il contropelo a googleA bocca aperta aahahahahhah
    MeX
    16902
  • quoto.

    spesso basta avere un idea solida per fare i soldi...

    qui hanno una idea solida (algoritmo)
    il genio di svilupparla
    un cash cow come adsense
    dei server come nessuno al modno..

    beh dai diciamo che un pochino di successo se lo sono meritato.. non tanto quanto gli innovatori della fiat...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)