Dario Bonacina

Il Motoroll Ŕ il Cellgirella

Per il momento Ŕ solo un brevetto registrato. Ma se diventasse realtÓ di produzione, Motorola avrebbe inventato il telefonino avvolgibile

Roma - Mentre sembra imminente lo sbarco sul mercato del Librofonino basato sul display arrotolabile Readius, realizzato da Polymer Vision, ecco che Motorola va lanciando qualcosa di molto simile: arrotolando però non solo il display, ma anche la tastiera.

Il cellulare arrotolabile di MotorolaL'azienda americana ha fatto registrare un brevetto che ha una particolarità: la tastiera, arrotolabile appunto come il display, è percorsa da una sorta di fluido elettrosensibile. In pratica, applicando impulsi elettrici a tale fluido è possibile dare rigidità alla tastiera facilitandone l'utilizzo.

In altre parole, spiega Gizmodo, il brevetto prevede che quando sul telefonino arrotolabile (e arrotolato) arriva una chiamata, si attivi un piccolo impulso di corrente, consentendo a display e tastiera di srotolarsi assumendo forma e dimensioni di un telefono convenzionale.
Il tutto, al momento, esiste solo sulla carta e Motorola non sembra aver fretta di concretizzare questa idea: la registrazione del brevetto, infatti, risale al 24 luglio 2006.

Dario Bonacina