Finlandia, la chiave della toilette è un SMS

Nelle aree di servizio autostradali è stato varato un sistema di apertura tramite messaggino. Per contrastare gli episodi di furti e atti vandalici

Roma - In Finlandia il telefono cellulare è espressione dell'industria locale: nel Paese sono nate aziende come Nokia e Benefon ed è naturale vedere utilizzare il telefonino per gli impieghi più svariati. Ora ce n'è uno in più: con gli SMS inviati dai cellulari è possibile aprire le porte delle toilette pubbliche.

L'amministrazione dell'ente finlandese che sovrintende la gestione delle strade statali (l'omologo dell'ANAS italiana) ha infatti aderito ad un progetto che prevede, in primo luogo per i servizi igienici situati nelle aree di servizio autostradali, che l'utilizzo delle toilette sia subordinato all'invio di un SMS ad un numero indicato all'esterno dei servizi stessi. L'idea è quella di porre un freno agli episodi di vandalismo e ai furti.

Come riportato da Cellular News, l'utente che si trova fuori della porta dei servizi - e magari in preda ad una crisi che impone una certa fretta - dovrà scrivere un messaggino con il testo "Apri" (in finlandese) ed inviarlo al numero indicato, al normale costo stabilito dall'operatore mobile per l'invio di SMS. La porta si sbloccherà da remoto e consentirà l'accesso all'agognata toilette.
Il gestore del servizio conserverà i numeri telefonici per un breve periodo di tempo, quanto basta per poter rintracciare gli eventuali responsabili di danneggiamenti, furti o atti vandalici.
24 Commenti alla Notizia Finlandia, la chiave della toilette è un SMS
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)