Enrico Giancipoli

CryENGINE 2 in passerella per X360 e PS3

Il potente motore grafico del videogioco Crysis, finora solo per PC, verrà presentato in una versione dimostrativa per console al Game Developers Conference 2008

Roma - Il debutto del CryENGINE 2 su console, seppure solo in versione dimostrativa, avverrà al Game Developers Conference 2008, in programma dal 18 al 22 Febbraio a San Francisco. È dal sito ufficiale Crytek che si apprende che "il motore grafico verrà presentato per la prima volta su piattaforme hardware multiple come Playstation 3 ed Xbox 360, ad un pubblico selezionato. In aggiunta, ci sarà un dimostrazione pubblica che mostrerà come un motore ottimizzato possa rendere anche su un PC da seicento dollari".

Un'immagine del giocoAd ottobre Crytek aveva dichiarato che un'eventuale versione console di Crysis sarebbe dipesa dal successo della versione per PC. "Cosa accadrà poi" - confessava il CEO di Crytek Cevat Yerli - "ancora non l'abbiamo deciso. Vogliamo prima vedere come sarà accolto Crysis della critica e dal pubblico".

Nella stessa intervista Yerli aveva risposto così a chi gli chiedeva se si sarebbe mai vista una versione di Crytek per console: "Finora la gente mi ha sempre chiesto se ci fosse la possibilità di vedere Crysis su console. Certo che sì. Potreste vedere Crysis anche su Nintendo DS ma non sarebbe sicuramente lo stesso Crysis, non potreste mai avere lo stesso Crysis disponibile per PC su console. Il risultato sarebbe piuttosto un compromesso". In sintesi Yerli aveva parlato dei limiti fisici delle console nei confronti del PC tali da rendere impossibile una clonazione fedele di Crysis.
In ogni caso, non si tratta affatto dell'ufficializzazione di Crysis per console; si tratta invece di un importante passo avanti nella possibilità di una trasposizione del videogioco su console, ipotesi finora mai smentita ed appesa al filo di un "Why not?" Ipoteticamente il GDC potrebbe essere il palco giusto per l'annuncio ufficiale, ma queste sono solo supposizioni prive di fondamento. Per considerazioni più appropriate bisognerà aspettare la conferenza e, col senno di poi, valutare chi c'aveva visto giusto.

Enrico " Fr4nk" Giancipoli