Stone, il Samsung robusto ed essenziale

Privo di fronzoli, ma non di funzionalità utili, per questo telefonino l'azienda coreana esalta robustezza e solidità

Milano - Non esistono solo cellulari alti di gamma: a ricordarlo è Samsung che si rivolge agli utenti in cerca di consistenza e funzionalità essenziali con un modello di basso profilo economico, che si chiama Stone.

il nuovo cellulare"Si tratta di un cellulare studiato per gli amanti dell'Easy living e della vita all'aria aperta - dichiara il produttore - per coloro che ricercano semplicità, praticità ed intuitività senza per questo rinunciare alla tecnologia Samsung". Un cellulare che, assicurano, è "progettato per resistere a qualsiasi prova: acqua, polvere e urti, garantito dalla certificazione globale dell'IEC 60529. Adatto per colui che lavora 8 ore al giorno in un cantiere, ma anche per il turista che trascorre le sue vacanze in spiaggia a rischio sabbia".

Un telefono che rende quindi superfluo l'utilizzo della foderina, ormai finita nel dimenticatoio per tutti quegli utenti che la ritengono antiestetica, poco pratica ed ingombrante. Rivestimento in materiale antiscivolo, tastiera di facile lettura e pressione, batteria riparata da una protezione esterna che la difende da agenti esterni come acqua o polvere, lo Stone misura 109x48x17,9 millimetri per 96 grammi di peso.
La sua "essenzialità" non è però ridotta all'osso: a bordo del terminale - un dual band GSM/GPRS - c'è anche una fotocamera VGA con flash in grado di trasformarsi, all'occorrenza, in una luce di emergenza, una Radio FM con speaker integrato, connettività Bluetooth 1.2 e un display LCD da 128x128 pixel a 65mila colori.

Non mancano il supporto JAVA MIDP 2.0/WAP 2.0 e una capacità di memoria di 1,8 MB. L'autonomia dichiarata è di 400 ore in standby e 8 ore in conversazione. Il Samsung Stone sarà in vendita a partire da fine febbraio 2008 con un prezzo al pubblico di 99 euro.