Anche Pioneer sfida l'Eee PC

In Australia sbarca un mini notebook con caratteristiche molto simili a quelle del computerello Asus ma, a differenza di questo, basato su di un hard disk magnetico da 40 GB e con un prezzo un po' più alto

Roma - Tra i numerosi rivali dell'Eee PC arrivati sul mercato nelle scorse settimane, si aggiunge ora il DreamBookLight IL1 di Pioneer Computers Australia, un subnotebook con lo stesso form factor del cucciolo di Asus.

L'IL1, per ora disponibile solo sul mercato australiano, condivide con l'Eee PC un display da 7 pollici con risoluzione di 800 x 480 punti, 512 MB di memoria DDR2, modulo WiFi, porta VGA, slot SD e le altre tradizionali porte di input/output (USB, microfono, Ethernet, audio ecc.).

A differenza del mini laptop di Asus, che utilizza un processore Celeron M a 900 MHz e un disco a stato solido (da 4 GB nel modello 4G venduto in Italia), l'IL1 adotta un processore VIA C7-M a 1 GHz e un hard disk magnetico da 1,8 pollici e 40 GB di capacità. Questa scelta fa sì che il prezzo del DreamBook IL1, che nella configurazione base manca di una webcam integrata (opzionale), sia un po' più elevato di quello dell'Eee PC 4G: 499 dollari australiani (circa 446 dollari americani) contro i 399 di quest'ultimo (299 euro in Italia).
DreamBookLight IL1Il sistema operativo predefinito è Ubuntu Linux, ma è possibile ordinare il computer anche con Windows XP o Windows Vista (Home Premium, Business o Ultimate). Con un sovrapprezzo di 89 dollari australiani, il produttore fornisce all'utente l'hard disk già partizionato per accogliere fino a quattro sistemi operativi e realizzare soluzioni multiboot.

Il design dell'IL1 ha molti punti in comune con quello dell'Eee PC, sebbene la tastiera appaia un po' meno "sacrificata" e il touchpad abbia due tasti sperati al posto di quello a bilanciere del rivale taiwanese.

Resta da vedere se Pioneer abbia intenzione di commercializzare il DreamBookLight IL1 anche al di fuori dell'Australia.
79 Commenti alla Notizia Anche Pioneer sfida l'Eee PC
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)