Downloadmobile/ Symbian al top

Mappe di Nokia per non perdersi, un orecchio che ascolta e riconosce la musica e una utility per trasformare il cellulare in un access point WiFi

Sistema Operativo:Symbian
Lingua:In italiano
Prezzo:in prova gratuita per 3 giorni
Dimensione:4.000 KB
Click:2.789
Commenti:Leggi | Scrivi (4)
Feed:Xml
downloadScarica dal sito originale
Nokia Maps è giunto alla versione 2.0, e anche se è ancora in fase beta si può affermare con certezza che il programma è maturato molto rispetto alla prima release ed è ora all'altezza della concorrenza (vedi Google Maps...).

Moltissime sono le novità introdotte dal nuovo software di navigazione targato Nokia, modalità pedonale in primis. ╚ ora permesso progettare itinerari all'interno di città e centri storici e poter godere di una visita tranquilla e rilassante con informazioni su musei, trasporti pubblici e anche sportelli bancari sempre a portata di mano.

Ha ricevuto un aggiornamento anche la grafica delle navigazione in auto. Ora Nokia Maps sembra non avere proprio niente da invidiare ai più blasonati sistemi GPS. Il layout è curato e ricco di informazioni ed è possibile scegliere tra due visuali diverse che hanno a loro volta più stadi di zoom.

Nokia Maps sfoggia orgogliosamente la visuale regalata dal satellite in stile Google Maps, in grado di far vedere dall'alto le più grandi città italiane (anche se la capacità di zoom è ancora abbastanza limitata). Disponibile una modalità ibrida che riunisce i nomi delle strade presi dalle mappe tradizionali alla vista dal satellite.

Non mancano altre funzioni più o meno scontate come la possibilità di inviare un determinato indirizzo visualizzato sulla mappa via sms/mms/bt/irda o di fare screenshot di un particolare luogo.

Durante i test (per i quali è stato utilizzato un Symbian di ultima generazione con processore a 369mhz ed una connessione Adsl 4mbit tramite WiFi) il download delle mappe con visuale dal satellite e la navigazione tra queste sono risultati un po' lenti.

Nokia Maps (quando usato da solo e non con Nokia Map Loader, software per caricare le mappe dal computer) funziona secondo la logica "scarico la mappa quando mi serve" e quindi per avere la cartografia di cui si ha bisogno è necessaria una connessione ad internet. Per non avere brutte sorprese, in primo piano c'è un contatore di dati scambiati con la rete, che a volte può risultare inquietante, tanti sono i megabyte in un'unica sessione. Fortunatamente niente è lasciato al caso, cosicché una volta scaricata una determinata sezione di mappa, rimane tutto in memoria per quando se ne avrà nuovamente bisogno.(L.Saccomani)