Stallman in Russia? Polemiche

La visita di marzo del papā di Free Software Foundation potrebbe essere cancellata

Roma - C'è maretta nel mondo del software libero: la preannunciata visita di marzo in Russia di Richard Stallman, celeberrimo padre di Free Software Foundation e tra i più ascoltati nomi della tecnologia contemporanei, potrebbe essere cancellata forse per problemi di visto o, forse, per altre ragioni.

Una interpretazione è stata pubblicata da Webplanet.ru, ripreso da LinuxToday che titola: "Richard Stallman ha paura della Russia". In questa chiave si polemizza con il presunto rifiuto di Stallman di ottenere aiuto per il suo visto da Victor Alksnis, membro della Duma "e il solo politico russo che dia una mano ai movimenti del software libero e open source in Russia".

Dietro tutto questo vi sarebbero pressioni su Stallman provenienti da una delle teste di linux.org.ru in polemica con lo stesso Alksnis.
Secondo Webplanet.ru il vero problema però risiede altrove, è un sostanziale misunderstanding sull'IT russo da parte degli occidentali che non leggono il russo e che si rivolgono spesso a russi all'estero che talvolta vivono con risentimento il rapporto con la madrepatria.

Polemiche a parte, difficile credere, visto il suo record, che Stallman possa far decidere ad altri se andare o non andare in Russia...
7 Commenti alla Notizia Stallman in Russia? Polemiche
Ordina