Luca Annunziata

Luci rosse cinesi: un altro fermato

Si allarga lo scandalo delle foto ad alto contenuto erotico diffuse su web. Ci sarebbe un nuovo arresto, mentre l'attore coinvolto annuncia il ritiro dalle scene

Roma - Non accenna a sgonfiarsi il caso delle foto-scandalo diffuse su web, che coinvolge l'attore cinese di origine canadese Edison Chen e non meno di una dozzina di donne dello spettacolo della scena di Hong Kong. Il numero di individui coinvolti a vario titolo nella vicenda e arrestati è salito a dieci, anche se la polizia ha dovuto ammettere di non aver ancora chiarito le effettive dinamiche di quanto accaduto.

Nelle scorse ore, gli investigatori hanno annunciato di aver fermato il 24enne Huang Wei-lun, accusato di aver materialmente messo in circolazione il database di 1200 foto compromettenti a sfondo sessuale. Huang, arrestato nei locali dell'azienda di famiglia a Taipei, ha ammesso di aver scaricato da un sito cinese non meno di 400 foto che ritraevano i VIP in situazioni scabrose, limitandosi a rimetterle a disposizione sul proprio blog.

Resta dunque da chiarire quale sia la provenienza effettiva delle immagini, anche se gli inquirenti ritengono sempre più probabile siano state sottratte mentre il laptop di Chen era stato potato in assistenza lo scorso gennaio. Critiche peraltro sono state rivolte alla polizia di Hong Kong, accusata di non stare svolgendo un lavoro esemplare, dopo che la scorsa settimana uno degli arrestati era stato rimesso in libertà poiché le accuse contro di lui erano cadute.
Torna a parlare anche Edison Chen. L'attore, che stava conoscendo un buon momento di popolarità prima di essere coinvolto nello scandalo, ha fatto sapere che intende ritirarsi a vita privata "per un periodo di tempo indefinito". Dopo aver ammesso la paternità delle immagini finite in rete, ha spiegato che si trattava di foto private e che tali avrebbero dovuto restare. In futuro il 27enne Chen pensa di dedicarsi a "volontariato e beneficenza", nella speranza di "offrire a me stesso la possibilità di migliorare e di ritrovare la mia anima". (L.A.)
5 Commenti alla Notizia Luci rosse cinesi: un altro fermato
Ordina