LG KF600, i comandi giusti al momento giusto

Il produttore coreano lancia sul mercato un cellulare che promette immediatezza e facilitÓ d'uso

Milano - Esistono sul mercato cellulari multifunzione e multiproblemi, talmente sono complicati. E per evitare grattacapi a chi vuole un telefonino superdotato, per usarlo e non solo per pavoneggiarsi con gli amici, ecco il nuovo KF600 di LG, che promette semplicità e immediatezza d'uso.

LG KF600Il terminale, uno slide-phone "a tre volumi" che ha vinto il premio iF Product Design Award 2008, è dotato dell'InteractPad, una soluzione che sostituisce i tasti di navigazione con icone che rappresentano tasti virtuali di grandi dimensioni, che comandano le funzionalità principali. Quando un pulsante virtuale viene toccato, diventa più grande e il telefono emette una leggera vibrazione accompagnata da un suono.

"Questo tipo di interazione - spiega LG - non è stata pensata solo per rendere i pulsanti simili a quelli reali, ma anche per rendere l'uso del telefono più confortevole e per migliorare la precisione". L'applicazione sembra particolarmente indicata per funzioni come lo zoom sulle foto, lo scorrimento della rubrica alla ricerca di un nominativo, l'invio di un messaggio.
Tra le principali caratteristiche e funzionalità del KF600:
- InteractPad (display TFT da 1,5 pollici, 240x176 pixel a 262mila colori);
- Display principale TFT da 2 pollici, 320x240 pixel a 262mila colori;
- Riproduttore musicale con Radio FM;
- Foto-videocamera integrata con risoluzione da 3 Megapixel;
- Connettività GSM/EDGE (900/1800/1900);
- Dimensioni: 101,2x50,7x14,1 mm;
- Peso: 107g;
- Batteria standard: Li-Ion 800 mAh;
- Autonomia massima dichiarata: in standby fino a 100 ore, in conversazione fino a 4 ore