Il WiFi di Linkem atterra a Bari

L'azienda ha attivato il servizio di connettività wireless anche nell'aeroporto del capoluogo pugliese

Bari - Prosegue l'ampliamento della copertura WiFi da parte di Linkem, che annuncia di aver collaudato nei giorni scorsi il nuovo servizio in dotazione presso l'Aeroporto di Bari Palese. L'operatore ha coperto l'area passeggeri con un ombrello WiFi che consente di accedere ad Internet tramite notebook, smartphone o palmare.

L'Aeroporto di Bari punta, nei prossimi 15 anni, ad un consistente incremento del traffico, che nel 2007 ha già superato la soglia dei 2.300.000 passeggeri. Oltre a Bari, Linkem ha già coperto gli aeroporti di Lamezia Terme, Roma Fiumicino, Milano Linate, Malpensa, Torino, Venezia, Verona, Brescia, Genova, Trieste, Catania e Palermo, le sale vip Alitalia italiane, nonché le Vip Lounge Alitalia di New York e Chicago.

Per navigare, l'utente può acquistare un account Linkem direttamente online, utilizzare un account Linkem già in suo possesso, oppure utilizzare l'account di uno dei roaming partner Linkem, tra i quali i principali operatori nazionali ed internazionali. "Presto - spiega Linkem - l'accesso ad Internet in modalità wireless, esigenza imprescindibile per i moderni viaggiatori, sarà esteso a tutti gli scali del sistema aeroportuale pugliese a cominciare da quello di Brindisi".