Nasce Geophonia, per chiamare all'estero risparmiando

Il servizio promette risparmi nelle telefonate dirette verso l'estero, sia da telefono fisso che da cellulare

Perugia - Verità o luogo comune, spesso gli utenti non effettuano telefonate all'estero per non rischiare di ricevere una bolletta astronomica. Esistono però operatori e aziende che promettono servizi per risparmiare: in questo segmento di mercato di inserisce Geophonia, un servizio di telefonia fissa e mobile dedicato a chi chiama all'estero.

Il servizio promette all'utente vantaggi e possibilità di risparmio. I punti essenziali su cui si focalizza la presentazione del servizio sono:
- costo zero di attivazione
- nessuno scatto alla risposta
- tariffazione al secondo che garantisce il pagamento degli effettivi secondi di comunicazione.

L'utente che attiva il servizio riceve subito le credenziali d'accesso per gestire il proprio conto direttamente dal sito. Geophonia offre due tipi di conto: un Prepagato, da ricaricare anticipatamente con carta di credito, bollettino postale o bonifico bancario, e un Postpagato, che prevede il pagamento del consumo a fine mese direttamente dal conto corrente.
Per effettuare una chiamata, l'utente deve digitare uno dei numeri di accesso del servizio. Successivamente avrà la linea per telefonare ovunque: "Senza digitare nessun codice PIN - spiegano da Geophonia - riconosceremo il numero di telefono che hai scelto di abilitare e il costo delle tue telefonate internazionali verranno addebitate sul tuo conto Geophonia". Le tariffe del servizio sono elencate a questo indirizzo.

Dietro Geophonia c'è Teleunit, un'azienda con sede a Perugia e quotata all'AIM della Borsa di Londra.
4 Commenti alla Notizia Nasce Geophonia, per chiamare all'estero risparmiando
Ordina