I domini .eu chiesti ufficialmente

Le prossime sei settimane sono decisive: dovranno pervenire via internet commenti e suggerimenti per l'istituzione del nuovo suffisso comunitario

Bruxelles - Se ne parla da tempo ma ora la Commissione europea ha deciso di fare sul serio e ha pubblicato online una pagina che contiene la proposta di creazione del suffisso di dominio .eu.

Si tratta di una estensione che potrebbe "rivoluzionare" l'attuale sistema dei domini nazionali europei, contrapponendo nei fatti il ".com all'americana" ad un suffisso tipicamente ed esclusivamente comunitario. Secondo i commissari questa potrebbe essere un'occasione in più per le imprese del continente e consentirebbe di dare maggiore solidità al business digitale o condotto via internet nella UE. Non solo, l'idea di offrire un dominio .eu porta con sé un'ovvia suggestione di aggregazione non solo commerciale tra i diversi paesi.

Nelle prossime sei settimane la Commissione attenderà commenti dal pubblico di internet e dagli operatori sulla proposta. Se quanto emergerà in questa fase sarà giudicato positivamente, la proposta verrà trasformata in realtà.
TAG: domini