Dario Bonacina

Cellulare superscontato? No, una truffa

Vendevano telefonini attraverso eBay, ma non li spedivano agli acquirenti. Sono stati denunciati per truffa dalla Polizia Postale

Roma - Poco o molto, un cellulare costa del denaro e spesso si rinuncia ad acquistare il telefonino dei propri sogni perché è fuori budget. Talvolta sul web è possibile trovare offerte interessanti: ma attenzione, in mezzo a tanti venditori onesti si possono nascondere dei malfattori. Come tre persone di Bellaria Igea Marina, accusate di truffa per aver organizzato vendite fasulle online.

Si tratta di tre disoccupati di 47, 58 e 60 anni, denunciati dalla Polizia Postale di Rimini. Il loro modus operandi era alquanto semplice: vendevano telefonini e smartphone attraverso eBay a prezzi decisamente allettanti, pubblicando foto e dati tecnici, con un ricavo medio di circa 350 euro a cellulare.

Con tutti i clienti caduti nel tranello, i "venditori" mantenevano i contatti via telefono ed e-mail, fornendo informazioni sul bene acquistato e sulle modalità di pagamento. Alcuni clienti, vista l'estrema convenienza dell'acquisto, avevano addirittura acquistato più cellulari per poi rivenderli ad un prezzo superiore.
Della truffa in cui erano incappati, gli acquirenti si accorgevano troppo tardi: se ne rendevano conto solo a pagamento avvenuto e trascorsa qualche settimana, quando il telefonino non veniva recapitato. I truffati si sono così rivolti alla Polizia Postale, che dopo un'indagine è arrivata a fermare i falsi venditori.

Questi si erano resi irreperibili, ma risalire a loro era solamente questione di tempo: le vendite organizzate prevedevano il pagamento con vaglia postale e i tre si presentavano per la riscossione presso gli uffici postali del riminese fornendo i propri documenti. Non si erano nemmeno preoccupati di fornire generalità fasulle: la Polizia Postale li ha scovati in un residence nei pressi di Rimini.

Dario Bonacina
17 Commenti alla Notizia Cellulare superscontato? No, una truffa
Ordina
  • sono stato truffato anche io praticamente nello stesso modo vorrei sapere come comportarmi . i truffatori dell'articolo non hanno nulla a che fare con cio' che mi e' successo infatti si tratta di una ragazza di milano, tale smila_82 ,questo il suo nick su e-bay ha incassato il pagamento e poi non ho piu' avuto modo di contattarla, se vi fornisco il n° di conto postepay sul quale ho effettuato la ricarica potreste farmi risalire ad un recapito telefonico??? grazie       ..... manitto massimo.
    non+autenticato
  • Se c'è di mezzo A-ruba può succedere di tutto.

    Sono note tutte le vicende fatte avvenire da questo "provider" che ha combinato di tutto, pur di incassare anche sola una lira in più.
    Distacco di siti per "eccessivo traffico" (deciso unilateralmente e in barba al contratto), connessioni adsl vendute e inusabili per banda prossima a zero e stracaricate di utenti, server che disconnettevano a raglio i siti, etc etc.

    Per non dimenticare il periodo in cui risultava il provider da cui partiva il maggior spam d'Europa .....

    Non mi pare che sia mai stato sinonimo di serietà, anzi.

    L'unico vantaggio è sempre stato il costo, fra i più bassi, però con lo stesso grado di servizi.
    non+autenticato
  • Ma cosa c'entra Aruba ? Si parla di truffe fatte su eBay... non mi risulta che eBay sia ospitato sui server di Aruba

    O_o
    non+autenticato
  • sta parlando di ebayabuse
    non+autenticato
  • Sono un utente ADSL aruba da tempo
    Ne ho cambiati molti di provider ADSL è posso dire che Aruba è il migliore per la qualità del servizio, a partire dai suoi contratti MENSILI (e non pluriennali!!!!)
    non+autenticato
  • Ma che sei un dirigente di aruba oppure un precario che lavora per aruba!!

    La tua opinione e del tutto fuori luogo, sei 1 contro 10.000
    non+autenticato
  • E Allora?
    Ogni giorno decine di persone aprono decine e decine d aste fasulle, incassano i soldi e poi spariscono.
    Anche a mio fratello è capitato di incappare in un truffatore.
    E' risalito insieme ad altri acquirenti all'identita' della persona ( perche' Ebay non permette di rilasciare i dati del venditore a chi ha vinto l'asta....motivo di privacy!Triste ) e quando si e' presentato dinanzi ai Carabinieri del luogo, i tipi hanno fatto spallucce.

    Ora :

    Ok, mio fratello magari e' stato gonzo ad acquistare 1 oggetto pagandolo il 10% in meno che dal negoziante, ma a che ***** servono le forze armate se vado da loro, con documenti e con denunce per chiedere di risolvere la questione e questi non si schiodano perche' magari "amici" o peggio del malvivente? ( Parliamo di un paesino di si e no 500 abitanti... )

    Nemmeno "striscia la notizia" se n'e' preoccupata e dire che nella rete di questo truffatore ne sono caduti decine di acquirenti....

    Che mer*a di paese.
    non+autenticato
  • mi pare che ebay ora rilasci a chi ha vinto l'asta le info di contatto del venditore (i dati di registrazione) come nome, indirizzo e cellulare.

    impossibile invece avere altri dati che sarebbero utili a una celere indagine, come per esempio i contatti di altri "clienti" truffati dallo stesso venditore.

    il fatto che ebay non indaghi (permettendo al truffatore di continuare per giorni dopo la segnalazione) e non permetta al truffato di indagare, aiutando le forze dell'ordine a istruire un caso più celermente, è veramente umiliante per un gigante che fa della "sicurezza" e della "tutela" (del truffatore???) la sua arma di comunicazione più grande...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Maurizio
    > mi pare che ebay ora rilasci a chi ha vinto
    > l'asta le info di contatto del venditore (i dati
    > di registrazione) come nome, indirizzo e
    > cellulare.

    Esatto. E' vero che spesso questo dati sono parziali..ma tant'è.

    > impossibile invece avere altri dati che sarebbero
    > utili a una celere indagine, come per esempio i
    > contatti di altri "clienti" truffati dallo stesso
    > venditore.

    E' possibile vedere nelle aste scadute cos'ha fatto il truffatore e a chi ha venduto.

    > umiliante per un gigante che fa della "sicurezza"
    > e della "tutela" (del truffatore???) la sua arma
    > di comunicazione più
    > grande...

    Personalmente fu lo stesso Ebay a segnalarmi un ladrone al quale avevo pagato 160 euri. Dopo qualche minaccia di denuncia ho risolto, il suo account fu subito sospeso da Ebay.. concordo che c'è molta reticenza da parte di Ebay di aiutare il truffato ma almeno l'account di solito lo segano..
  • eBay non fa però nessun controllo sulla veridicità dei dati del titolare dell'account, così spesso il truffato si trova con dati falsi in mano.
    Se non è complicità questa...
  • > questi non si schiodano perche' magari "amici" o
    > peggio del malvivente? ( Parliamo di un paesino
    > di si e no 500 abitanti...

    E tu hai provato a denunciare LORO o hai avuto paura?

    > Nemmeno "striscia la notizia" se n'e' preoccupata

    Striscia la N. è un programma televisivo, non è tenuta a sostituirsi alla giustizia ordinaria.

    > Che mer*a di paese.

    In ogni paese ci sono i ladri, cambiando paese è facile che ti vada pure peggio.
  • Sinceramente tra gli acquirenti e i truffatori è difficile stabilire chi sia stato più demente.

    Non si acquistano mai beni di un certo valore da venditori che non possiedono un minimo di feedback positivi. Certo, è possibile che il profilo lo avessero rubato mediante tecniche di phishing, ma in questo caso sempre dai feedback è possibile scoprire l'inganno (difficile che un utente che fino al giorno prima ha venduto presine fatte a mano diventi dall'oggi al domani un rivenditore di TV al plasma).

    Tuttavia anche i truffatori sono stati un raro esempio d'idiozia, come se dai loro dati non fosse possibile risalire alla loro identità. Credevano forse che nessuno avrebbe perso tempo a denunciarli? Già perchè oggi la gente naviga nell'oro quindi che ragione c'era di perdere un pomeriggio al commissariato per 300 miserabili euro?
    non+autenticato
  • Spesso i feedback sono acquistati, da opportuni account, a decine per pochi centesimi l'uno...
  • E' tornato!!
    non+autenticato
  • mah era tornato dopo il primo "server in manutenzione" ma ora son 2 giorni che non mi accede alla home...sono l'unico?
    non+autenticato
  • E' sempre la solito sito.....
    non+autenticato