Super7, la nuova tariffa di TRE

L'operatore avvia oggi la commercializzazione di un nuovo piano tariffario che prevede agevolazioni se si effettua una ricarica mensile

Milano - Da TRE arriva Super7, una nuova offerta tariffaria con un listino base che si fa più conveniente se l'utente effettua una ricarica ogni mese.

Il piano tariffario, nella sua configurazione "base", prevede uno scatto alla risposta di 16 centesimi e un costo di 15 centesimi di euro al minuto su tutte le chiamate nazionali e sulle videochiamate nazionali verso utenti TRE (la tariffazione è a scatti anticipati di un minuto), mentre per le videochiamate nazionali verso altri operatori mobili la tariffa è di 99 centesimi al minuto, invece di 1,2 euro al minuto, in promozione fino al 30/06/2008. Ogni SMS costa invece 15 centesimi.

Chi effettua una ricarica al mese si vede applicare la "Tariffa Super", che prevede l'annullamento dello scatto alla risposta di 16 centesimi e uno sconto sul prezzo degli SMS, che costeranno 7 centesimi di euro. La tariffazione viene inoltre conteggiata sulla base degli effettivi secondi di conversazione. Quando è attiva la Tariffa Super (ossia quando si effettua la ricarica mensile) viene inoltre introdotto un meccanismo di Autoricarica: l'utente riceve 5 centesimi di euro (da spendere in traffico voce, video e MMS) per ogni minuto di conversazione sulle telefonate ricevute da utenti di altri operatori, più 2 centesimi per SMS.
L'autoricarica viene conteggiata con arrotondamento per difetto al minuto per singola chiamata/VideoChiamata e per singolo SMS/MMS e viene corrisposta nel mese solare successivo a quello di maturazione, a condizione che si raggiunga una soglia minima di 5 euro, fino ad un massimo di 5mila euro ed è valida fino al 31 dicembre 2011.

Ulteriori dettagli sul nuovo piano tariffario sono disponibili a questo indirizzo.
5 Commenti alla Notizia Super7, la nuova tariffa di TRE
Ordina