Aperto un music store Nokia in Germania

Il colosso finlandese apre i battenti del secondo negozio musicale europeo. Ed entro pochi mesi attiverà il servizio anche in altri Paesi, europei e non. Un business davvero senza confini

Roma - Entro i prossimi mesi aprirà in 9 paesi. Nel frattempo, questa settimana, Nokia ha aperto in Germania un nuovo music store online, il secondo del colosso finlandese dopo quello attivo da novembre nel Regno Unito. Il business dell'intrattenimento - soprattutto musicale - si sta rivelando molto importante per l'azienda, che presto sbarcherà con questo servizio anche in Italia.

Il music store tedesco attingerà dal catalogo Nokia proponendo i propri brani musicali al prezzo di un euro ciascuno: una tariffa che lo mette in concorrenza con iTunes, che vende musica a 99 centesimi di euro a brano. L'azienda intende estendere il proprio business ad altri Paesi entro giugno: oltre che sul mercato italiano, i nuovi Nokia Music Store apriranno anche in Francia, Spagna, Australia e Singapore. E per la seconda metà dell'anno si prevedono nuove aperture in altri mercati europei e asiatici.

Peccato, però, che questi servizi non rispettino il criterio della neutralità del software: l'accesso ai Nokia Music Store (sotto la cui insegna compare ancora l'indicazione Beta, che spesso serve a far perdonare qualche magagna) è possibile solo agli utenti dotati di un PC con sistema operativo Windows XP o Vista e browser Internet Explorer 6 o superiore. Gli utenti Linux o Mac sembrano dunque esclusi dal bacino di utenza. Come a dire che - non solo per quanto riguarda il prezzo - anche in campo musicale Apple ha fatto scuola.