Silverlight sfida Flash sui cellulari

Entro la fine dell'anno Microsoft porterÓ la propria tecnologia Silverlight, diretta rivale di Flash, sugli smartphone S60/S40 di Nokia e sui dispositivi Windows Mobile. Assalto a Flash Lite

Redmond (USA) - Verso la fine dell'anno il plug-in di Silverlight, la tecnologia con cui Microsoft sta tentando di insidiare il dominio di Adobe Flash, girerà anche sugli smartphone basati sulle piattaforme S60 ed S40 di Nokia. Ad annunciarlo è stata la stessa Microsoft, che ha anche confermato l'imminente porting della propria tecnologia su Windows Mobile.

La versione mobile dell'add-in di Silverlight rivaleggerà in modo diretto con la tecnologia Flash Lite di Adobe, che negli ultimi anni si è fatta strada su molti smartphone di fascia medio-alta. Entrambi i software permettono agli utenti mobili di utilizzare i propri cellulari per accedere a contenuti online multimediali e interattivi, quali flussi video, giochi e servizi di social networking.

Oltre che sugli smartphone S60/S40, Silverlight girerà anche sugli Internet tablet di Nokia: ciò sarà possibile grazie all'imminente implementazione di Silverlight sulla piattaforma Linux, la stessa alla base dei tablet N810, N800 e N770 prodotti dal colosso europeo.
"Abbiamo scelto di lavorare insieme a Nokia perché possiede la più grossa fetta del mercato dei telefoni cellulari", ha spiegato John Case, general manager della Developer Division di Microsoft. Una fetta che, sommata a quella oggi detenuta da Windows Mobile, porterà Silverlight su un numero potenzialmente enorme di telefoni mobili.

La strategia di Microsoft è quella di "seminare" Silverlight su tutti i principali sistemi operativi oggi sul mercato, con la speranza di attrarre un maggior numero di sviluppatori verso i suoi tool di sviluppo, Visual Studio in primis.
13 Commenti alla Notizia Silverlight sfida Flash sui cellulari
Ordina