Il personal trainer trilla

Un telefonino può fare da allenatore? Samsung e Adidas assicurano di sì

Valencia - Se un personal trainer è un lusso che non tutti si possono permettere, è possibile ricorrere a miCoach. Che non è un allenatore a buon mercato, non in carne ed ossa almeno: il suo nome completo è miCoach Phone e si tratta di un telefono cellulare. Dedicato allo sport.

miCoachL'apparecchio è figlio di Samsung e di Adidas, marchio sportivo tra i più noti al mondo. Anticipato la scorsa estate, l'apparecchio viene ora presentato dalle due aziende come "il primo vero cellulare musicale per lo sport".

Telefono o personal trainer? Entrambi: "miCoach - spiegano Eric Liedtke, Vice Presidente Brand Marketing di Adidas - è il sistema di allenamento interattivo più avanzato disponibile sul mercato, che miscela la tecnologia mobile sofisticata con il training e l'espressione più avanzata di innovazione nello sport". Tutto questo si traduce "nella capacità di raccogliere ed analizzare i dati personali e programmare piani di training sulla base del proprio stato fisico e degli obiettivi specifici, dando un feedback immediato durante l'allenamento attraverso il miCoach phone".
Il miCoach phone è munito di sensore da scarpa e monitor per la misurazione del battito cardiaco, per fornire consigli per il training e aggiornamenti sui tempi conseguiti, oltre ad incoraggiare gli utenti con musica ad hoc per l'esercizio fisico. Cliccando sull'apparecchio, gli utenti possono connettersi al contapassi e al sensore della frequenza cardiaca per cominciare l'allenamento. miCoach può motivare l'utente ad aumentare la velocità o semplicemente avvertire che l'allenamento in "15 minuti è completato".

Toccando due volte il cellulare vengono prodotti gli aggiornamenti sull'allenamento e sul display da 2 pollici è possibile visualizzare i risultati, il battito cardiaco, la distanza percorsa, la velocità e le calorie bruciate. Il cellulare è inoltre munito di una fotocamera da 2 megapixel, ha una capacità di memoria di 1GB e dispone di connettività USB e Bluetooth. Per trasferire sul computer i dati relativi alle proprie prestazioni.

Il miCoach phone sarà disponibile in Italia a partire da giugno in versione Cool Gray nella confezione standard, che conterrà il miCoach phone, la fascia da applicare al braccio, il sensore contapassi e quello della frequenza cardiaca ad un prezzo suggerito di 399 euro.