Gaia Bottà

MS: l'integrazione con Yahoo! sarà complessa

Se acquisizione sarà, la sovrapposizione delle piattaforme tecnologiche e delle culture aziendali sarà un processo lento e meditato. Parola di Ray Ozzie

Roma - Microsoft continua a premere per una rapida acquisizione di Yahoo!, ma una vera integrazione fra le due aziende è un obiettivo a lungo termine: lo ha spiegato al Financial Times Ray Ozzie, chief software architect del colosso di Redmond.

Culture aziendali diverse, piattaforme tecnologiche diverse: sarebbe una mossa inutilmente avventata spingere per una sovrapposizione immediata delle due aziende. Se la fusione tra le infrastrutture di Microsoft e di Yahoo! dovesse concretizzarsi, ha sottolineato Ozzie, sarà con una transizione graduale e studiata nei minimi dettagli, anche a prezzo di ritardare nel tempo i benefici previsti per gli investitori.

Ozzie rimane però ottimista: sarà un'operazione complessa, ma Microsoft riuscirà a trarre il meglio dall'acquisizione di Yahoo!. Ammesso che Sunnyvale decida di rassegnarsi all'offerta di BigM. (G.B.)
1 Commenti alla Notizia MS: l'integrazione con Yahoo! sarà complessa
Ordina