Java su iPhone? Forse una chimera

Spinta dall'entusiasmo del momento, la scorsa settimana Sun ha annunciato lo sviluppo di un'implementazione di Java 2 Micro Edition per iPhone. Ma una clausola della licenza di Apple potrebbe ostacolare questo piano

Roma - Pochi giorni addietro, subito appresso all'annuncio da parte di Apple, dell'iPhone SDK, Sun ha annunciato al mondo che presto porterà Java sul melafonino. Un proclama, sostiene ora qualcuno, dato forse con po' troppa fretta ed entusiasmo.

The Register fa notare che l'accordo di licenza che accompagna l'SDK per iPhone include una clausola che vieta espressamente ad un'applicazione di scaricare ed eseguire del codice interpretato, ad eccezione del codice interpretato ed eseguito dalle API pubbliche di Apple e dall'interprete integrato.

Questa clausola di fatto impedisce l'implementazione di qualsiasi tipo di ambiente di esecuzione runtime, come quello Java, che non esegua il proprio codice attraverso le interfacce di programmazione pubblicate da Apple, le stesse che sono accessibili attraverso l'ambiente di sviluppo XCode.
Eric Klein, vice president di Sun per il marketing di Java, ha sostanzialmente ammesso che questa postilla della licenza gli era sfuggita, complice forse l'euforia nel commentare a caldo il rilascio dell'SDK di Apple. "Se ci cono clausole nella licenza della versione beta di iPhone SDK che limitano potenzialmente la distribuzione di applicazioni di terze parti, allora ci sono cose che di cui dovremo dialogare amichevolmente con Apple", ha commentato Klein, che ha poi ricordato come le due aziende abbiano "un rapporto di collaborazione in corso su Java SE per Mac OS X".

Ma secondo certi osservatori, Sun potrebbe non avere vita facile nel convincere Apple a fare un'eccezione per Java: l'implementazione su iPhone di una macchina virtuale di terze parti potrebbe infatti indebolire il controllo che la casa della Mela ha oggi sullo sviluppo di applicazioni per iPhone. Sun potrebbe sempre tentare di sviluppare una versione di J2ME specifica per iPhone e priva di certe caratteristiche, ma in questo caso verrebbe meno uno dei più grandi punti di forza della piattaforma Java: la piena uniformità tra piattaforme.
32 Commenti alla Notizia Java su iPhone? Forse una chimera
Ordina
  • Praticamente tutti INTERPRETANO gli script Javascript.
    Quindi non si possono installare sull'iPhone?
    non+autenticato
  • gadget per bambinoni

    il mio E61 è piu' ergonomico
    e fa tutto
    non+autenticato
  • - Scritto da: anonimo bastardo
    > gadget per bambinoni
    >
    > il mio E61 è piu' ergonomico
    > e fa tutto

    si ma con quello sei uno sfigato, con iphone sei un figo.Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • - Scritto da: anonimo bastardo
    > gadget per bambinoni
    >
    > il mio E61 è piu' ergonomico
    > e fa tutto

    come dicevi tu...anche l'E61 alla fine è solo un telefono, un gadget per bambinoni...
    Occhiolino
    non+autenticato
  • Un gadget per bambinoni che non sanno neanche distinguere un tastierone portatile come l'e61 da un raffinato prodotto tecnologico come l'iPhone...
    non+autenticato
  • > le interfacce di programmazione pubblicate da Sun, le stesse che sono accessibili attraverso l'ambiente di sviluppo XCode.


    non e' che intendevate "pubblicate da APPLE"?
    non+autenticato
  • Ops, hai ragione, correttoOcchiolino
    Grazie!

    - Scritto da: ciko
    > > le interfacce di programmazione pubblicate da
    > Sun, le stesse che sono accessibili attraverso
    > l'ambiente di sviluppo
    > XCode.
    >
    >
    > non e' che intendevate "pubblicate da APPLE"?
  • ok, ci ho pensato su un po.
    Mi sa che posso vivere lo stesso senza grandi difficolta'.
    qualcuno no per caso?
    non+autenticato
  • Sai quanto ce ne importa di quello con cui riesci a vivere. Se sei un pressappochista è un tuo problema.
    non+autenticato
  • > Sai quanto ce ne importa di quello con cui riesci
    > a vivere. Se sei un pressappochista è un tuo
    > problema.
    Se non sai programmare, il problema è TUOA bocca aperta
    non+autenticato
  • oh grazie
    adoro quando mi dicono "pressapochista".
    non+autenticato
  • No giusto per capire, se lo fa Microsoft scoppia il delirio talebano...per carità non che mi interessi molto, ma mi piacerebbe un mondo un pò più obiettivo!
    non+autenticato
  • un mondo piu' obiettivo non confonderebbe il business di uno pseudo monopolista con quello di una compagnia, sì florida, ma lontana dal monopolio o dalla posizione domaninante... nei settori di riferimento...
    non+autenticato
  • - Scritto da: bibop
    > un mondo piu' obiettivo non confonderebbe il
    > business di uno pseudo monopolista con quello di
    > una compagnia, sì florida, ma lontana dal
    > monopolio o dalla posizione domaninante... nei
    > settori di
    > riferimento...

    Anche la microsoft non era monopolista. Lo è diventata. Cosa succede se iPhone piglia il 90% del mercato smartphone? Saresti ancora favorevole a questa scelta di apple?
  • di se e di ma e' lastricata la strada per oz...

    quando iphone avra' il 90% del mercato allora le politiche di marketing e business di apple sara' giusto vengano messe sotto controllo stretto da parte delle authority antitrust, attualmente e' ridicolo criticare tali politiche o lamentare il trattamento dispari tra apple e microsoft perche' apple non ha minimamente una posizione paragonabile a quella di microsoft...
    non+autenticato
  • - Scritto da: bibop
    > di se e di ma e' lastricata la strada per oz...
    >
    > quando iphone avra' il 90% del mercato allora le
    > politiche di marketing e business di apple sara'
    > giusto vengano messe sotto controllo stretto da
    > parte delle authority antitrust, attualmente e'
    > ridicolo criticare tali politiche o lamentare il
    > trattamento dispari tra apple e microsoft perche'
    > apple non ha minimamente una posizione
    > paragonabile a quella di
    > microsoft...

    anche perché mi vien da sorridere che apple possa applicare la tipica strategia MS con compagnie concorrenti come Nokia, Ericsson ecc

    ne deduco che il primo post è la solita sparata a vuoto del troll di turno...molto simile a quella rituale del "Linux al tappeto".

    a tipologie simili di news si leggono tipologie simili di commenti da parte dei soliti noti.
    non+autenticato
  • Microsoft è sempre stata monopolista (anni Ottanta, MS-DOS e IBM...)
  • > Microsoft è sempre stata monopolista (anni
    > Ottanta, MS-DOS e
    > IBM...)
    Quanta ingnoranza...A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: pippo
    > > Microsoft è sempre stata monopolista (anni
    > > Ottanta, MS-DOS e
    > > IBM...)
    > Quanta ingnoranza...A bocca aperta

    ma proprio tanta, ma tanta "ingnoranza" Occhiolino
    non+autenticato
  • > > > Microsoft è sempre stata monopolista (anni
    > > > Ottanta, MS-DOS e
    > > > IBM...)
    > > Quanta ignoranza...A bocca aperta
    >
    > ma proprio tanta, ma tanta "ingnoranza" Occhiolino
    Imbarazzato
    non+autenticato
  • - Scritto da: pippo
    > > > > Microsoft è sempre stata monopolista (anni
    > > > > Ottanta, MS-DOS e
    > > > > IBM...)
    > > > Quanta ignoranza...A bocca aperta
    > >
    > > ma proprio tanta, ma tanta "ingnoranza" Occhiolino
    > Imbarazzato

    va be' l'ignoranza e' ignoranza ma ms e la stampa hanno le loro colpe... cose tipo ms ha inventato internet, il mouse, le interfacce a finestre, i browser web(anzi no in browser internet, perche' il popolino dell'informatica manco sa cosa sia il www ed e' bene non confonderlo) i macrokernel, il midleware.... nn e' proprio tutta colpa loro!!Sorride

    ps. tanto per fare un po' d'informazione

    internet: progetto militare TAG > ARPANET;
    mouse: 1963 stanford research institute TAG > Douglas Engelbart;
    gui: (che sta per Graphical User Interface/ interfaccia utente grafica) ricerca xerox/apple, chi dice che apple copio' xerox non conosce la storia... apple pago' per utilizzare le idee di xerox e lisa prima e macintosh dopo non furono solo copie di alto e star ma una sintesi. TAG > tanti troppi;
    browser web: Tim Berners-Lee scrisse il primo http server e client intorno agli anni 90 del secolo scorso su un computer NeXTcube (steve jobs c'entra anche in questo... e poi c'e' chi si chiede il perche' e' considerato una delle personalita' piu' importanti/influenti del mercato it...) tag > WEBSorride
    e ora arriviamo a cose piu' recenti!:)
    macrokernel: i kernel sono o micro o monolitici poi ci sono gli ibridi: linux e' monolitico, mach e' micro... xnu(mac osx) e' ibrido(mac+bsd+altro) perche' i microkernel sono "lenti". in informatica poi esistono a livello "teorico" (passatemi il termine) nanokernel e exokernel poi arriva microsoft e con l'eleganza del rinoceronte mette in tavola i macrokernel di vista/xp/nt ... hemmm che nn sono altro che kernel ibridi sotto un nome diverso (grazie per riuscire a semplificare le cose sempre e comunque!!) a si', piu' o meno tutti i kernel moderni poi sono kernel modulari, ma nn sono macro!! > TAG informateviSorride
    middleware: come inventare qualcosa per il solo scopo di giustificare la inpossibilita' dell'utente di disinstallare un programma ms... questa e' stata una genialata.. no iexplorer non lo puoi disinstallare, lo puoi "disattivare" perche' nn e' software e' middleware... geniale!!Sorride

    spero di non aver scritto castronerie... nn credo... buon santo google a tutti!!Sorride
    non+autenticato
  • "ingnoranza" sul fatto che Gates vendette le licenze MS-DOS a IBM senza neanche avere un sistema tra le mani?

    "ingnoranza" sul fatto che Gates inventò il sistema di 1 licenza per ogni PC?

    "ingnoranza" sul fatto che, contrattando con IBM, di fatto tutti i PC si diffusero con MS-DOS?

    uhm, quanta "ingnoranza"!