Telecom risarcirÓ l'utente senza email

Interessante sentenza a Chiavari. Telecom respingeva qualsiasi responsabilitÓ

Roma - Telecom Italia dovrà risarcire un professionista di Chiavari, un proprio abbonato che riusciva a collegarsi ad Internet attraverso i servizi dell'incumbent ma non poteva accedere alla sua casella di posta elettronica in quanto non gli erano mai stati comunicati username e password.

Una sentenza che solleva attenzione: pronunciata dal giudice Franco Davini, prevede che Telecom corrisponda al suo cliente 20 euro al mese, calcolati dal settembre 2004 quando il contratto è stato sottoscritto. Una somma che dovrà essere versata fino a quando non sarà possibile all'abbonato Telecom accedere finalmente alla sua casella di posta.

La sentenza, la numero 17/08, obbliga Telecom a fornire i dati di accesso richiesti dal cliente.
Telecom si era costituita in giudizio negando qualsiasi addebito ma ora, oltre al risarcimento, dovrà anche rifondere 3mila euro di spese legali.
30 Commenti alla Notizia Telecom risarcirÓ l'utente senza email
Ordina
  • Sono mesi che il collegamento on line con il 187 non funziona, devo recuperare la passworld. E' veramente vergognoso.
    non+autenticato
  • che io sappia lo username e la password della posta è inizialmente la stessa della connessione per cui se si connetteva aveva di conseguenza accesso alla posta... mah!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: fidodido
    > che io sappia lo username e la password della
    > posta è inizialmente la stessa della connessione
    > per cui se si connetteva aveva di conseguenza
    > accesso alla posta...
    > mah!!!

    Ma non sai che non è sempre così non te la prendere non si puà saper tutto
    non+autenticato
  • per connettersi ad alice non serve la password e nemmeno uno username vero
    non+autenticato
  • Idiozia.. Anche se visto che il cliente pagava doveva poter accedere ai servizi, mi sembra comunque strano che Telecom sia andata in causa per una fesseria del genere visto che poteva rimediare in qualsiasi momento..
    non+autenticato
  • UN FIORE NON FA PRIMAVERA NON ME LA SENTO DI PARLARE MALE DELLA ADSL DELLA TELECOM ANZI VOGLIO COGLIERE L'OCCASIONE PER PARLARNE BENE. PER UN ERRORE DI MIA MOGLIE CHE RICEVETTELA TELEFONATA MI SONO TROVATO SENZA ADSL ED INTERPELLATA LA TELECOM MI VENIVA DETTO CHE ERO PASSATO A TISCALI IL GIONO DOPO MI SUONANO ALLA PORTA E MI VEDO RECAPITARE IL MODEM DICO CHE NON LO VOGLIO MA MI DICONO CHE SE LO RIFIUTO LO RIPORTANO DOMANI , LI CONTATTO MA NON MI VOGLIONO DIRE DOVE DEVO RIMANDARE IL MODEM PER CONCLUDERE SONO RIUSCITO A RIPASSARE AD ALICE DELLA TELECOM GRAZIE ALLA LORO COLLABORAZIONE FATTIVA E PER IL PERIODO IN CUI SONO STATO SENZA ADSL NON ME LO HANNO FATTURATO . QUINDI GRAZIE ALLA TELECOM CHE MI DA UN SERVIZIO OTTIMO.
    non+autenticato
  • Cioè fammi capire, tu sei contento in quanto NON hai usufruito di un servizio e loro NON te lo hanno fatto pagare?

    A me sembra normale e da denuncia se fosse accaduto il contrario.
    non+autenticato
  • Quoto! Ma guarda te come siamo abituati in Italia! E quando una cosa funziona come dovrebbe ne restiamo stupefatti e fieri... quando invece dovrebbe essere la normalità.
    non+autenticato
  • me lo chiedo perché non vedo come sia possibile non possedere utente e password per accedere all'email visto che sono gli stessi che servono per collegarsi ad internet...

    magari mi sfugge qualcosa...
  • Bhe, io non posso accedere al mio spazio web su Alice, non perchè non ho i dati di accesso, ma perchè non ho permessi di scrittura/letturaDeluso
    Qualsiasi azione tento di fare mi da "Permesso negato", dal semplice click sulla cartella di root alla creazione di una cartella (che va a buon fine, ma se ci clicco sopra mi da di nuovo permesso negato e scompare)
    Pure attraverso l'interfaccia web per pubblicare il proprio sito non funziona niente... dopo tutte le prove tecniche che mi hanno fatto fare, la risposta che mi hanno dato è "perchè non lo hai fatto con frontpage", in quella li ho mandati a ca**re e ho buttato giu il telefono

    Il tutto iniziato quando ho spostato una cartella dentro un'altra cartella perchè "stranamente non tornavano più i percorsi" visto che la root era una fantomatica cartella "RA"


    E inoltre nome utente e password per telecom sono "aliceadsl" magari ha sempre usato questi
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 17 marzo 2008 13.05
    -----------------------------------------------------------
    Wolf01
    3342
  • se ti colleghi con aliceadsl il router qualsiasi traffico viene redirezionato ad una pagina interna...
    non penso che si venga effettivamente connessi ad internet tramite quell'username/password
    anche se devo ammettere che non ho mai fatto test.. potrebbe semplicemente essere un giochetto con i DNS
  • In effetti lo è, da un amico, installato router adsl, vado per fare l'attivazione e scopro che "il servizio è momentaneamente sospeso per manutenzione", lui voleva andare in internet (tutti i dispositivi possibili ci riuscivano, xbox, messenger, skype e aggiungi pure qualsiasi altra cosa che non usa la porta 80)
    Così ho pensato di collegarmi a casuccia via ssh, vnc, preso i DNS di OpenDNS e mi sono collegato tranquillamente ad internet da li... non ho neanche idea se poi abbia fatto la procedura di creazione dell'accountCon la lingua fuori
    (ecco, potrebbe anche essere una cosa del genere, se ha usato un altro DNS e non ha fatto l'account cosa si lamenta a fare?)
    Wolf01
    3342
  • - Scritto da: danieleMM
    > se ti colleghi con aliceadsl il router qualsiasi
    > traffico viene redirezionato ad una pagina
    > interna...
    > non penso che si venga effettivamente connessi ad
    > internet tramite
    > quell'username/password
    > anche se devo ammettere che non ho mai fatto
    > test.. potrebbe semplicemente essere un giochetto
    > con i
    > DNS

    Funziona perfettamente.

    Su qualsiasi abbonamento adsl Alice puoi connetterti usando "aliceadsl" sia come utente che come password.
    Le uso spesso dai clienti Alice che perdono il foglietto con i dati di connessione....
    non+autenticato
  • la cosa non vale per la posta, quando istalli aliceadsl alla fine della procedura vieni reindirizzato su un link di registrazione dove scegli username e password che poi utilizzi anche per la posta sia outlook che webmail. Inoltre ti viene fornito un software (alice ti aiuta) in grado di fare quello che tu non sei capace di fare e cioè settare bene dei parametri, configurare caselle di posta e via discorrendo. In pratica hanno dato ragione ad un ignorante che non avrebbe nemmeno meritato che gli fosse venduto un pc. Ovviamente lo stesso giudice era al suo pari.
    non+autenticato
  • - Scritto da: danieleMM
    > me lo chiedo perché non vedo come sia possibile
    > non possedere utente e password per accedere
    > all'email visto che sono gli stessi che servono
    > per collegarsi ad
    > internet...
    >
    > magari mi sfugge qualcosa...

    Ti sfugge il fatto che per connettersi a internet con l'ADSL non è necessario avere username e password, in quanto l'autenticazione avviene sulla linea telefonica e quindi non è necessario inserire la password perchè eseguono il controllo sulla linea (in pratica è come se leggessero il tuo numero di telefono, se sanno che chiami da lì e che se un abbonato, non hanno bisogno di fare anche una autenticazione con user-password, perchè ormai ti hanno già "riconosciuto" come cliente ADSL).
    non+autenticato
  • abbi pazienza ma se io non metto user e password corretti non mi collego anche se è la mia linea
  • sbagliato, io non faccio nessuna autenticazione.
    non+autenticato
  • - Scritto da: danieleMM
    > abbi pazienza ma se io non metto user e password
    > corretti non mi collego anche se è la mia
    > linea

    Sicuro? Io sono connesso in questo momento mettendo come username e password casuali
    non+autenticato
  • ad alice?
    mah...
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)