Blender è finalmente free

Disponibili i sorgenti con licenza GPL

Roma - Dopo molte vicissitudini, Blender, un software per la modellazione, il rendering e l'animazione di grafica 3D, è finalmente disponibile per il download sotto forma di codice sorgente.

Come anticipato lo scorso mese, la licenza adottata per la distribuzione dei sorgenti è la GNU GPL, la stessa di Linux. Questo permetterà alla comunità del free software di continuare lo sviluppo di un applicativo che non era sopravvissuto alle spietate leggi del mercato.

Per conoscere i progetti della comunità di sviluppatori stretta attorno a Blender è possibile leggere questa notizia.
Il sito di Blender è raggiungibile qui, mentre i codici sorgenti possono essere scaricati da qui.
1 Commenti alla Notizia Blender è finalmente free
Ordina