Dario Bonacina

Da Samsung una minifotocamera da 8 Megapixel

Il produttore coreano annuncia un minuscolo modulo con maiuscola risoluzione, che sarà introdotto nella dotazione dei camera-phone di alta gamma nei prossimi mesi

Roma - È così piccolo che persino James Bond e Simon Templar ne avrebbero voluto uno da inserire in uno dei loro gadget: Samsung lo presenta come il più piccolo modulo da 8 Megapixel al mondo. Una micro-fotocamera per macro-immagini, ovviamente destinata ad essere utilizzata sui telefoni cellulari.

Da Samsung una minifotocamera da 8 MegapixelSe una simile risoluzione non è certo una novità nel mondo delle fotocamere digitali, è invece sicuramente di rilievo per il settore della telefonia mobile, anche se non si tratta di una prima volta assoluta). La vera novità sta nelle dimensioni di questo modulo, dotato di sensore CMOS, caratterizzato da uno spessore di soli 8,5 millimetri.

Engadget, nel darne notizia, afferma che il nuovo dispositivo dovrebbe essere destinato a soppiantare quello da 5 Megapixel attualmente montato nei camera-phone di alta gamma.
I fotofonini Samsung dotati del piccolo grande sensore dovrebbero arrivare nella seconda metà del 2008. "Fortunatamente - sottolinea sempre Engadget - non si tratta solamente di un caso di megapixel marketing, dal momento che il modulo è dotato di caratteristiche di rilievo: anti-shake, macro a 1 cm e una tecnologia di riconoscimento facciale". Roba da RIS e CSI, insomma.

Dario Bonacina
9 Commenti alla Notizia Da Samsung una minifotocamera da 8 Megapixel
Ordina