LaRiforma/ Internet a rischio RIAA

di M. Lutero. Presto la censura della RIAA arriverà anche in Europa e America Latina. I tempi stringono, occorre accelerare su Freenet. La rete anonima dev'essere in piedi in tutto il Mondo prima che sia vietato il suo sviluppo

Roma - Libertà digitali limitate. A questo punta una lettera minatoria inviata nei giorni scorsi a decine di provider americani da parte dell'Associazione statunitense degli industriali della musica, la RIAA.

La RIAA ha così dichiarato guerra al file-sharing "in quanto tale", senza curarsi se questo sia illegale o meno. Perché è vero che quei provider, ospitando server OpenNap, ospitano server sui quali transitano file musicali. Ma è anche vero che su quei server gira moltissimo altro materiale sul quale né la RIAA né altri industriali possono vantare "diritti" né nel mondo digitale né in quello fisico.

La RIAA ai provider non ha chiesto, come ha invece fatto in altre occasioni, di "rimuovere il materiale illecito". No, la RIAA ha chiesto loro di chiudere quei server tout-court, di distruggere la rete OpenNap utilizzata da milioni di utenti in tutto il Mondo, perché su quella Rete circolano anche contenuti musicali senza controllo e senza percentuali per i produttori.
La RIAA brandisce così l'orrenda spada della Controriforma, menando fendenti alla cieca. Si cura soltanto dei propri interessi, resi in questo modo indegni e vergognosi. E poco importa se la difesa di un diritto obsoleto e decadente si traduce in un limite imposto con la forza alla libertà di provider ed utenti, in un attacco cieco al file-sharing.

OpenNap non chiuderà, non ora e non subito. I provider americani, è certo, non assumeranno alcun rischio, perché una battaglia legale con la RIAA costa troppo a chiunque, e chiuderanno quei server. Ma OpenNap vive anche e soprattutto all'estero, e anche lì la RIAA arriverà, ma con più difficoltà, ci vorrà più tempo.

Questo tempo va sfruttato se si vuole la Riforma. Sviluppatori open source, filosofi del free software, difensori dei diritti digitali, visionari che colgono l'afflato libertario dell'Internet, hackers: questo è l'esercito di coloro che hanno il compito di realizzare Freenet, di portarla a compimento, di svilupparne i nodi, le applicazioni e le possibilità.

Chiunque abbia consapevolezza di questa violenza censoria porta sulle proprie spalle il peso di una responsabilità storica senza precedenti. Perché fino a quando non potremo contare su una rete anonima per sua natura, inafferrabile e distribuita, i diritti digitali di tutti sono a rischio. Presto sarà vietato sviluppare Freenet e avremo solo Freenet per parlarne. I tempi corrono e i ritardi burocratici ostacoleranno sì la RIAA, i suoi simili e i suoi scagnozzi, ma non a lungo.



Martin Lutero
TAG: censura
15 Commenti alla Notizia LaRiforma/ Internet a rischio RIAA
Ordina
  • La caccia alla Tigre, gli inglesi coi fucili e gli schiavi che fanno rumore stringendo il cerchio per fare si che l'animale sia fottuto????
    non+autenticato
  • Per spazzare via il RIAA, organizziamo una MEGASCORREGGIA INTERNETGALATTICA.
    non+autenticato
  • Poichè del RIAA fanno parte molti produttori di HW per duplicare, penso proprio che la libertà di duplicazione sarà consentita. Diverso il fatto di Napster, che permetteva di caricare le canzoni su HD e rende non necessario l'uso dei loro CD e masterizzatori.

    La RIAA sa bene che non riuscirà a fermare i fruitori del P2P, ma sa anche bene che tra i molti utilizzatori di Napster, molti sono coloro che non informati avranno paura delle azioni legali, magari a scopo dimostrativo, contro alcuni, e smetteranno di usarlo.
    Anche l'utilizzo di diversi altri Sw, se in numero eccessivo e non compatibili tra loro, rischierà di frammentare in gruppi la cerchia dei P2Pisti.

    I telegiornali, pur parlando di Napster e delle cause contro di lui, non parlano dei Sw alternativi. Cosicchè morto Napster, non tutti sapranno dell'esistenza di alternative.
    E frammentare l'utenza su diversi altri Sw, non farà che diminuire la quantità di informazioni fruibili, disponibili solo per gli utenti che avranno voglia di cercare, installare diversi Sw, e non per i pigri utenti che vogliono schiaccare un icona, digitare la canzone, trovarla sicuramente, e scaricarla.
    Per il controllo sulla rete, il protocollo Ipv6 penso sarà fruibile a breve, rendendo sicura la comunicazione indipendentemente dall'applicativo utilizzato.
    Ci sono le case Creditizie (Visa & Co) che sicuramente premono per un protocollo sicuro che aumenti la fiducia degli utenti per far decollare il cosidetto e-businnes.
    Lo scontro e tra Major, per una cosa inconciliabile. Da una parte le transazioni sicure, per il commercio, dall'altra non sicure per il controllo.
    Per me vince la prima.
    E la RIAA non può far altro che spaventare l'utente, frammentare l'utenza, in attesa che il nuovo protocollo decolli. Sperando che le nuove "associazioni" diventino talmente "sicure" che la stessa sicurezza ne diminuirà la conoscenza tra la gente e quindi la sua diffusione.
    non+autenticato
  • Rassegna Stampa
    (Contenuti Autorizzati da:
    RIAA: Reparto Investigativo Affermazioni Autorizzate
    SIAE: Suprema Inquisizione per Artisti ed Editori)

    da quotidiano "L'UNICO" del 1 marzo 2019

    Nelle "fogne" (la vecchia rete della primitiva Internet), un piccolo numero di pericolossimi terroristi armati di vecchi modem e di schifoso software libero(persino di quel lurido strumento chiamato un tempo LINUX) mettono a repentaglio la nostra sicurezza di cittadini scambiando clandestinamente ogni genere di file.
    Pensavamo da tempo di esserci liberati da tempo di questi miserabili scarafaggi,ma essi si ostinano a sfidare il potere delle GUIDE. Presto saranno schiacciati come lo furono i loro predecessori.

    Le GUIDE non permetteranno che ritornino tempi in cui l'incontrollato scambio di musica, filmati informazioni e qualsiasi altro brandello di BIT mise a repentaglio lanostra florida società e l'autorità stessa delle GUIDE.

    Non temete cittadini le GUIDE vegliano e sorvegliano per voi.

    dal settimanale musicale "L'UNICA MUSICA" del 24 febbraio 2019

    DISCHI della settimana che è permesso acquistare :

    1- Breatney Spear II - SNYO (Sexy Nine Years Old)
    2- Ricky Marttin - BUM BUM
    3- Laura Pausini - La solitudine nel 2019.

    Buon Ascolto
    non+autenticato
  • Semplicemente grandioso!Sorride
    non+autenticato
  • finchè ci sarà un solo bit pirata in circolazione nella Rete, noi saremo Li.

    Dalle fogne
    Un terrorista
    non+autenticato
  • MI SEMBRA LA SAN ANGELES DI DEMOLITION MEN

    - Scritto da: wamba
    > Rassegna Stampa
    > (Contenuti Autorizzati da:
    > RIAA: Reparto Investigativo Affermazioni
    > Autorizzate
    > SIAE: Suprema Inquisizione per Artisti ed
    > Editori)
    >
    > da quotidiano "L'UNICO" del 1 marzo 2019
    >
    > Nelle "fogne" (la vecchia rete della
    > primitiva Internet), un piccolo numero di
    > pericolossimi terroristi armati di vecchi
    > modem e di schifoso software libero(persino
    > di quel lurido strumento chiamato un tempo
    > LINUX) mettono a repentaglio la nostra
    > sicurezza di cittadini scambiando
    > clandestinamente ogni genere di file.
    > Pensavamo da tempo di esserci liberati da
    > tempo di questi miserabili scarafaggi,ma
    > essi si ostinano a sfidare il potere delle
    > GUIDE. Presto saranno schiacciati come lo
    > furono i loro predecessori.
    >
    > Le GUIDE non permetteranno che ritornino
    > tempi in cui l'incontrollato scambio di
    > musica, filmati informazioni e qualsiasi
    > altro brandello di BIT mise a repentaglio
    > lanostra florida società e l'autorità stessa
    > delle GUIDE.
    >
    > Non temete cittadini le GUIDE vegliano e
    > sorvegliano per voi.
    >
    > dal settimanale musicale "L'UNICA MUSICA"
    > del 24 febbraio 2019
    >
    > DISCHI della settimana che è permesso
    > acquistare :
    >
    > 1- Breatney Spear II - SNYO (Sexy Nine Years
    > Old)
    > 2- Ricky Marttin - BUM BUM
    > 3- Laura Pausini - La solitudine nel 2019.
    >
    > Buon Ascolto
    non+autenticato
  • E' non sarà solo per la musica, se continuiamo cosi !

    Auguri e... sei bravo a scrivere, sfrutta la tua capacità !

    Ciao

    +

    - Scritto da: wamba
    > Rassegna Stampa
    > (Contenuti Autorizzati da:
    > RIAA: Reparto Investigativo Affermazioni
    > Autorizzate
    > SIAE: Suprema Inquisizione per Artisti ed
    > Editori)
    >
    > da quotidiano "L'UNICO" del 1 marzo 2019
    >
    > Nelle "fogne" (la vecchia rete della
    > primitiva Internet), un piccolo numero di
    > pericolossimi terroristi armati di vecchi
    > modem e di schifoso software libero(persino
    > di quel lurido strumento chiamato un tempo
    > LINUX) mettono a repentaglio la nostra
    > sicurezza di cittadini scambiando
    > clandestinamente ogni genere di file.
    > Pensavamo da tempo di esserci liberati da
    > tempo di questi miserabili scarafaggi,ma
    > essi si ostinano a sfidare il potere delle
    > GUIDE. Presto saranno schiacciati come lo
    > furono i loro predecessori.
    >
    > Le GUIDE non permetteranno che ritornino
    > tempi in cui l'incontrollato scambio di
    > musica, filmati informazioni e qualsiasi
    > altro brandello di BIT mise a repentaglio
    > lanostra florida società e l'autorità stessa
    > delle GUIDE.
    >
    > Non temete cittadini le GUIDE vegliano e
    > sorvegliano per voi.
    >
    > dal settimanale musicale "L'UNICA MUSICA"
    > del 24 febbraio 2019
    >
    > DISCHI della settimana che è permesso
    > acquistare :
    >
    > 1- Breatney Spear II - SNYO (Sexy Nine Years
    > Old)
    > 2- Ricky Marttin - BUM BUM
    > 3- Laura Pausini - La solitudine nel 2019.
    >
    > Buon Ascolto
    non+autenticato

  • Direi un inizio di un romanzo.
    Mi è talmente piaciuto (nel senso dello stile narrativo non certo per le prospettive) che lo vorrei mettere sull'home page del sito che sto costruendo per sostenere le campagne di libertà in rete ... sempre che wamba non voglia i dititti e che la SIAE non mi scomunichi Sorride


    - Scritto da: wamba
    > Rassegna Stampa
    > (Contenuti Autorizzati da:
    > RIAA: Reparto Investigativo Affermazioni
    > Autorizzate
    > SIAE: Suprema Inquisizione per Artisti ed
    > Editori)
    >
    > da quotidiano "L'UNICO" del 1 marzo 2019
    >
    > Nelle "fogne" (la vecchia rete della
    > primitiva Internet), un piccolo numero di
    > pericolossimi terroristi armati di vecchi
    > modem e di schifoso software libero(persino
    > di quel lurido strumento chiamato un tempo
    > LINUX) mettono a repentaglio la nostra
    > sicurezza di cittadini scambiando
    > clandestinamente ogni genere di file.
    > Pensavamo da tempo di esserci liberati da
    > tempo di questi miserabili scarafaggi,ma
    > essi si ostinano a sfidare il potere delle
    > GUIDE. Presto saranno schiacciati come lo
    > furono i loro predecessori.
    >
    > Le GUIDE non permetteranno che ritornino
    > tempi in cui l'incontrollato scambio di
    > musica, filmati informazioni e qualsiasi
    > altro brandello di BIT mise a repentaglio
    > lanostra florida società e l'autorità stessa
    > delle GUIDE.
    >
    > Non temete cittadini le GUIDE vegliano e
    > sorvegliano per voi.
    >
    > dal settimanale musicale "L'UNICA MUSICA"
    > del 24 febbraio 2019
    >
    > DISCHI della settimana che è permesso
    > acquistare :
    >
    > 1- Breatney Spear II - SNYO (Sexy Nine Years
    > Old)
    > 2- Ricky Marttin - BUM BUM
    > 3- Laura Pausini - La solitudine nel 2019.
    >
    > Buon Ascolto
    non+autenticato
  • Troppo buoni

    - Scritto da: poldo
    >
    > Direi un inizio di un romanzo.
    > Mi è talmente piaciuto (nel senso dello
    > stile narrativo non certo per le
    > prospettive) che lo vorrei mettere sull'home
    > page del sito che sto costruendo per
    > sostenere le campagne di libertà in rete ...
    > sempre che wamba non voglia i dititti e che
    > la SIAE non mi scomunichi Sorride
    >
    >
    > - Scritto da: wamba
    > > Rassegna Stampa
    > > (Contenuti Autorizzati da:
    > > RIAA: Reparto Investigativo Affermazioni
    > > Autorizzate
    > > SIAE: Suprema Inquisizione per Artisti ed
    > > Editori)
    > >
    > > da quotidiano "L'UNICO" del 1 marzo 2019
    > >
    > > Nelle "fogne" (la vecchia rete della
    > > primitiva Internet), un piccolo numero di
    > > pericolossimi terroristi armati di vecchi
    > > modem e di schifoso software
    > libero(persino
    > > di quel lurido strumento chiamato un tempo
    > > LINUX) mettono a repentaglio la nostra
    > > sicurezza di cittadini scambiando
    > > clandestinamente ogni genere di file.
    > > Pensavamo da tempo di esserci liberati da
    > > tempo di questi miserabili scarafaggi,ma
    > > essi si ostinano a sfidare il potere delle
    > > GUIDE. Presto saranno schiacciati come lo
    > > furono i loro predecessori.
    > >
    > > Le GUIDE non permetteranno che ritornino
    > > tempi in cui l'incontrollato scambio di
    > > musica, filmati informazioni e qualsiasi
    > > altro brandello di BIT mise a repentaglio
    > > lanostra florida società e l'autorità
    > stessa
    > > delle GUIDE.
    > >
    > > Non temete cittadini le GUIDE vegliano e
    > > sorvegliano per voi.
    > >
    > > dal settimanale musicale "L'UNICA MUSICA"
    > > del 24 febbraio 2019
    > >
    > > DISCHI della settimana che è permesso
    > > acquistare :
    > >
    > > 1- Breatney Spear II - SNYO (Sexy Nine
    > Years
    > > Old)
    > > 2- Ricky Marttin - BUM BUM
    > > 3- Laura Pausini - La solitudine nel 2019.
    > >
    > > Buon Ascolto
    non+autenticato


  • - Scritto da: wamba
    > [cut]

    Finalmente qualcuno che la vede come me
    E troppo pericoloso avere idee libere
    che cercano di ledere i loro $$
    Autori fatevi sentire
    e se fate mussica non andate dalla siae
    FATEVI UN SITO com i Vostri mp3 e non sposatevi
    (contrattualmente) con le discografiche
    non+autenticato


  • - Scritto da: wamba

    (snip)

    ROTFL!

    Sei un grande!
    non+autenticato
  • 27 febbraio ore 0.30, RAI 1 al dopofestival.
    Gigi D'Alessio: "A quest'ora su Napster ci sono
    gia' tutte le canzoni del Festival, per fortuna
    la mia e' sbagliata perche' non ricordavo una
    strofa..."
    Raffaella Carra': "Ah si? Ma non l'avevano proibito?"
    Gigi: "Si' ma i pirati..."
    Raffa: "Be', non so, chiedero', prenderemo provvedimenti... Mah!"
    Nel preciso istante in cui ho udito questa bufala
    mi sono collegato a Napster e ho scaricato tutte
    le canzoni e mi sono fatto il CIDDI' ( come direbbe il colto ed informato D'alessio).
    BALLEEEE!!!
    Su Napster c'erano solo 50 secondi di Britti impossibili da scaricare e la canzone del D'Alessio, risultata essere poi "Il caffe' della
    Peppina" dello Zecchino D'Oro.
    Ogni commento sulla correttezza d'informazione e'
    superfluo. Impediscono ai comici di fare il loro
    lavoro in TV e fanno dire c*****e ad un pulcinella
    da balere. Il sig. D'Alessio farebbe bene ad imparare le strofe della sua canzone, invece di sbraitare contro Napster, come se fosse responsabile delle sue disgrazie discografiche.
    Che si guardi dai suoi compaesani che sono i primi in assoluto a piratare Sanremo...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)