Netstrike per la libertà di movimento

Il 17 alle 15, finisce alle 18. Contro l'AILE

Roma - Nell'ambito di una settimana di mobilitazione a favore della libertà di movimento tra i paesi e contro certe strutture di controllo dell'immigrazione si tiene anche un "corteo telematico", un netstrike teso a manifestare presso il sito dell'AILE (Anagrafe Informatizzata dei Lavoratori Extra-comunitari).

"L'AILE - si legge in una nota - è un ulteriore frontiera, le sue voci, funzionano come elemento di discriminazione, di scelta e di rifiuto, insieme a quelle materiali compone lo scenario infame che costringe uomini e donne a vivere mille difficoltà, ammassare miseria su miseria, cancellare ogni forma di dignità".

GLi organizzatori rimandano a questa pagina per le istruzioni su come partecipare al corteo, che si snoderà in rete tra le 15 e le 18 di giovedì 17 ottobre.
TAG: italia