AMD lancia nuove CPU a tre e quattro core

Il chipmaker di Sunnyvale ha introdotto sul mercato i primi due modelli di Phenom 3X, considerati i primi processori x86 al mondo basati su tre core. Lanciati anche quattro nuovi Phenom quad-core, tra cui un Black Edition

Sunnyvale (USA) - Ieri AMD ha lanciato una nuova serie di processori multicore di fascia desktop, tra i quali i primi modelli con stepping B3 privi del famoso bug TLB emerso lo scorso autunno. I nuovi chip comprendono cinque modelli quad-core Phenom X4 9000 e, qui al loro debutto, due CPU triple-core Phenom X3 8000.

Logo dei Phenom X4AMD definisce i nuovi Phenom X4 9000 come le sue più veloci CPU quad-core, ed afferma che queste "massimizzano le prestazioni nell'utilizzo di videogiochi e applicazioni multi-threaded". Delle nuove CPU si distinguono il modello 9850 Black Edition, che offre agli hardcore gamer piena libertà di overclocking, e il modello 9100e, che grazie ad un assorbimento energetico massimo di 65 watt - confrontabile con i 125 watt del Black Edition ed i 95 watt delle versioni standard - si rivolge soprattutto ai PC da salotto, alle set-top box ed ai thin client.

I nuovi Phenom X4 della serie 9000 sono in totale cinque - 9100e (1,8 GHz), 9550 (2,2 GHz), 9650 (2,3 GHz), 9750 (2,4 GHz) e 9850 BE (2,5 GHz) -, tutti accomunati dall'adozione di una cache L2 da 4x512 KB, da una cache L3 di 2 MB e da una frequenza del bus frontale che, ad esclusione del Black Edition, in cui è di 4 GHz, è pari a 3,6 GHz.
Del modello 9750 esistono due versioni: una OEM, con thermal design power (TDP) di 95 watt, e una retail, con TDP di 125 watt. L'unica altra CPU riservata al canale OEM è la 9650, mentre le altre saranno disponibili anche per la vendita al dettaglio.

È interessante notare come, secondo i risultati dei benchmark pubblicati da AMD (v. figura sotto), il modello 9650 fornisca oltre l'8% in più di performance rispetto al precedente 9600, e questo a pari caratteristiche tecniche: tale differenza si spiega, secondo gli esperti, con le ottimizzazioni introdotte da AMD con lo stepping B3.

Benchmark ufficiale AMD



I nuovi Phenom X4 si affiancano ai preesistenti modelli 9600 Black Edition, 9600 e 9500, che a differenza degli ultimi arrivati (ad eccezione del 9100e) hanno uno stepping B2: ciò significa che contengono ancora il bug del TLB, risolvibile in questo caso solo attraverso un aggiornamento del BIOS del PC. I modelli con stepping B3 possono essere distinti da quelli con stepping B2 per il fatto che il loro numero di modello finisce con la cifra "50".

Logo dei Phenom X3Questo schema si adatta anche i nuovi Phenom 8000 a triplo core, di cui AMD ha appena lanciato il modello 8400 (2,1 GHz) e 8600 (2,3 GHz), entrambi con stepping B2 (le corrispettive versioni B3, la 8450 e la 8650, dovrebbero arrivare entro l'estate). Le specifiche tecniche di questi due chip sono identiche a quelle dei cugini X4, con la differenza che il numero di core scende a tre e, di conseguenza, il TDP si riduce a 89 watt. AMD afferma che, rispetto ai processori dual-core, i Phenom X3 sono stati progettati per migliorare le performance delle applicazioni multi-threaded e, nello stesso tempo, spingere la nuova architettura multicore K10 sul mercato mainstream.

Per quanto riguarda le performance, AMD sostiene che i Phenom triple core sono mediamente il 30% più veloci delle versioni dual-core, mentre pagano un 20% nei confronti dei modelli quad. I risultati migliori si ottengono con le applicazioni fortemente multi-threaded, come ad esempio Excel.

I Phenom X3 fanno coppia con i chipset della serie 780, presentati da AMD al recente CeBIT di Hannover, che comprendono il modello con grafica integrata 780G, capace di supportare la tecnologia DirectX 10.

HP e Dell saranno i primi, tra i grandi produttori di PC, ad introdurre sul mercato soluzioni basate sui nuovi Phenom X3 e X4.

Prezzi e caratteristiche dei Phenom X4 vecchi e nuovi - Fonte: AMD

54 Commenti alla Notizia AMD lancia nuove CPU a tre e quattro core
Ordina
  • Io non solo non le trovo giuste, ma le trovo addirittura DELIRANTI.
    Ora che uno che usi in quel modo osceno la lingua italiana abbia idee così bislacche completa un certo quadro, ma leggere tali farneticazioni in italiano è ancora + inquietante.


    Due parole per il sapientone:
    Io lavoro con il pc, sono un programmatore e ho un figlio che anche lui usa spesso il pc, un po per la scuola e un po per le sue cose.
    Sono contento che gli piace e che apprende molto sull'utilizzo dello stesso, ma, nello stesso tempo fa cose molto più utili per la sua NORMALE crescita di ragazzino, esce spesso, gioca a pallone e soprattutto " SOCIALIZZA " in modo NORMALE con altri suoi coetanei.
    Questo, caro sapientone, fa parte della vita normale dei ragazzini di oggi e tu, che hai dato dell' Hitler a chi ha espresso un opinione, non credere di essere dalla parte della ragione.
    Sai solo vivere in un mondo virtuale.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Tano
    > Io non solo non le trovo giuste, ma le trovo
    > addirittura
    > DELIRANTI.
    > Ora che uno che usi in quel modo osceno la lingua
    > italiana abbia idee così bislacche completa un
    > certo quadro, ma leggere tali farneticazioni in
    > italiano è ancora +
    > inquietante.
    >
    >
    > Due parole per il sapientone:
    > Io lavoro con il pc, sono un programmatore e ho
    > un figlio che anche lui usa spesso il pc, un po
    > per la scuola e un po per le sue
    > cose.

    masticazzi?

    > Sono contento che gli piace e che apprende molto
    > sull'utilizzo dello stesso, ma, nello stesso
    > tempo fa cose molto più utili per la sua NORMALE
    > crescita di ragazzino, esce spesso, gioca a
    > pallone e soprattutto " SOCIALIZZA " in modo
    > NORMALE con altri suoi
    > coetanei.

    Non vedo come questo sia in contrasto da quanto da me affermato.
    Io ho detto, e lo ribadisco, che è una farneticazione delirante asserire che un ragazzino che usa un dual o triple core viene deviato da uno sviluppo normale.
    Se uno devia è probabilmente colpa dei genitori non del computer.
    Sembrerebbe che diciamo la stessa cosa e che tu non lo abbia capito.

    > Questo, caro sapientone, fa parte della vita
    > normale dei ragazzini di oggi e tu,

    esatto, chi dice che i triple core tolgono la vita ai ragazzi sta o non sta delirando?
    Perchè inalberarsi s enon si capisce il senso dei post?

    > che hai dato
    > dell' Hitler a chi ha espresso un opinione,

    FALSO.
    Ho dato dell'Hitler a chi sostiene che chi non la pensa come lui allora ha dei problemi e ribadisco anche questo.

    > non
    > credere di essere dalla parte della
    > ragione.

    Continuero' a crederlo fino a quando mi si porteranno valide argomentazioni a confutazione.
    Tu invece, me ne hai date a favore, senza manco accorgertene.

    > Sai solo vivere in un mondo virtuale.

    Se pensi che non mi comporterei allo stesso modo parlando vis a vis ti sbagli di grosso.

    ps.
    Un nota per la moderazione: ma com'è che a me mi cassate spesso e volentieri e a chi posta per insultarmi di solito passa?
    non+autenticato
  • > ps.
    > Un nota per la moderazione: ma com'è che a me mi
    > cassate spesso e volentieri e a chi posta per
    > insultarmi di solito
    > passa?


    Dai, non credo che ciò che ho scritto in risposta alle tue affermazioni, puoi considerarlo un insulto.
    Se ti riferisci all'etichetta di " sapientone ", era solo per farti capire di come traspariva, dai tuoi post, che solo tu hai ragione (per te).
    Per il resto, dici che più o meno diciamo la stessa cosa, forse è così, ma se è così, spreca qualche riga in più quando scrivi, spiegandoti meglio, perchè così come hai scritto, non si capiscono le tue buone intenzioni.
    Senza rancore
    Tano
    non+autenticato
  • i quad core saranno pure potenti ma questa non e vera evoluzione mi spiego meglio

    stanno tanto spingendo sui multicore ma sarebbe molto piu interessante che sviluppassero delle schede dedicate che permettano di mettere in cluster direttamente le schede madri desktop (ovviamente le schede madri usate devono essere identiche) cosi da potere avere macchine relativamente potenti a basso costo.
    non+autenticato
  • ma infatti il fibre channel esiste apposta...ma cosa te ne fai fi un cluster in casa?
    più che altro occupa parecchio spazio!
    insomma, meglio multicore, in attesa di una nuova architettura più efficiente e scalabile...
    non+autenticato
  • ma per fare cosa?

    desktop = navigare, gestire foto, gestire musica e film.

    e non serve un cluster per fare queste cose (e nessun cluster le fa meglio di quanto le farebbe un pentium 4 a 8 Ghz)

    videogiochi?

    un cluster per il gaming????????????????

    vuoi fare video editing/rendering/photoediting/transcoding?
    allora meglio una workstation casalinga costruita sulla misura delle workstation vere e certificate (ovvero guardi la conf di uan workstation e compri gli stessi pezzi)
    non+autenticato
  • un po di tempo fa vidi delle schede madri Sun che potevano essere attaccate direttamente ad una scheda madre credo si chiamasse di back panel questa gestiva le schede madri ad essa collegate (tipo slot pci).

    per me sarebbe molto comodo avere queste funzionalita su schede madri desktop.
    non+autenticato
  • - Scritto da: nomen et cognomen
    > un po di tempo fa vidi delle schede madri Sun che
    > potevano essere attaccate direttamente ad una
    > scheda madre credo si chiamasse di back panel
    > questa gestiva le schede madri ad essa collegate
    > (tipo slot
    > pci).
    >
    > per me sarebbe molto comodo avere queste
    > funzionalita su schede madri
    > desktop.

    e che te ne faresti?

    hai bisogno di avere otto server in casa?

    Si chiamano server blade, ciascuna scheda è un server indipendente, e lo scopo non è tanto quello di aumentare le prestazioni, quanto quello di avere sistemi più compatti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Qualcuno
    > - Scritto da: nomen et cognomen
    > > un po di tempo fa vidi delle schede madri Sun
    > che
    > > potevano essere attaccate direttamente ad una
    > > scheda madre credo si chiamasse di back panel
    > > questa gestiva le schede madri ad essa collegate
    > > (tipo slot
    > > pci).
    > >
    > > per me sarebbe molto comodo avere queste
    > > funzionalita su schede madri
    > > desktop.
    >
    > e che te ne faresti?
    >
    > hai bisogno di avere otto server in casa?
    >
    > Si chiamano server blade, ciascuna scheda è un
    > server indipendente, e lo scopo non è tanto
    > quello di aumentare le prestazioni, quanto quello
    > di avere sistemi più
    > compatti.

    Inesatto. E' vero che i blade server rispetto ai tradizionali rack diminuiscono lo spazio e la corrente assorbita per funzionare, ma il fattore principale è che fanno questo per aumentare la facilità e diminuire i costi di espansione del parallelismo dei server aggiungendo hardware, come è qui spiegato:

    --
    http://www.blade.org/techover.cfm

    Blade servers are not just a new way to package traditional computing components. Rather, they are integrated systems designed to deliver server performance in efficient, high density, easy to expand, and easy to manage units.

    --


    Da come la spieghi tu sembra che sia il fattore spazio l'unica cosa importante. Il fattore spazio e consumo elettrico sono finalizzati al permettere una maggiore espansione dell'hardware, non è vero che la potenza passa in secondo piano.

    Per il semplice risparmio di spazio occupato esistono soluzioni mini-ITX e pico-ITX che consumano ancora meno corrente...
    non+autenticato
  • Alla fine ci siamo arrivati da soli ha ragione il Marxista del 3d "ottime per vista"... è vero che il prodotto ha creato il bisogno.
    Uno vede 8 server attaccati insieme gli piacciono e li vuole anche lui poi penserà a cosa farsene... questa è un puo' fuori mercato ma molto di tutto il resto ha funzionato cosi' negli ultimi anni. Fra l'altro costruire due CPU o quattro CPU in un solo core penso sia mooolto meno costoso che costruire due schede madri con dentro due CPU. Inoltre non richiede fiber channel per metterli in comunicazione dato che sono sullo stesso core di silicio.
    non+autenticato
  • Avendo lavorato per una multinazionale produttrice di hardware ti assicuro che non ho saputo di nessuno che utilizzasse server blade per fare clustering.
    Il problema di fondo e' che un blade e' come un portatile, non so se li hai mai visti. In un server blade tutte le componenti sono di fascia piu' bassa rispetto ad un server "normale" sia per il risparmio energetico che per problemi di surriscaldamento che per problemi dimensionali.
    Un blade non contiene piu' di 2 dischi ad esempio.

    Insomma per ottenere le prestazioni computazionali di un server "normale" devi mettere in parallelo 2 blade tenendo conto del fatto che a far girare un programma su 2 core ci pensa l'OS mentre un programma che giri su 2 macchine separate deve essere scritto appositamente.

    Poi ricorda che per i produttori hardware "cluster" non e' un cluster Beowulf ne un cluster dove le macchine si distribuiscono i processi (MOSIX). Nelle soluzioni vendute a clienti standard (non centri di ricerca o soluzioni ad hoc in genere) cluster vuol dire cluster-acceso-spento o cluster-acceso-acceso (http://www.linuxvirtualserver.org/, http://www.microsoft.com/windowsserver2003/enterpr...).

    In questi casi i server condividono un indirizzo IP e prendono una connessione per uno.

    I server blade, come puoi andare a vedere sui siti di svariati produttori, sono solo un metodo per risparmiare spazio ed energia ed essere un po' piu' semplici da gestire. (che non vuol dire che ci attacchi le periferiche che vuoi perche' nella maggior parte dei casi non hanno slot PCI o riser, quindi ci attacchi solo 1 o 2 daughter board che si interfacciano allo chassis)
    http://www.dell.com/content/topics/topic.aspx/glob...
    http://h20331.www2.hp.com/enterprise/cache/80316-0...

    "A BladeSystem is an infrastructure in a box proven to save time, power and money in datacenters large and small."

    Il problema fondamentale dei server moderni e' che sono quasi sempre troppo potenti per quello che fanno. Durante un corso su Solaris l'istruttore ci disse che se una macchina utilizzava meno del 65-70% di CPU era sovradimensionata, ora la maggior parte dei server non si spingono oltre il 10-20% quindi con le blade si riduce la potenza (che non serve) quadagnando in spazio (affitto) ed energia (bolletta).

    Esistono anche server che stanno fissi a 80%, ma per quei casi le blade non vanno bene.

    Un accenno alle mini(micro)-ITX, prova a proporre al tuo manager IT di assemblarti 4 cluster con mini-ITX e vedi cosa ti risponde. Magari funziona, forse anche meglio di HP, Dell o IBM, ma se si rompe? Le mini(micro)-ITX sono testate per ambienti server? Sembrano sciocchezze, ma spesso chi autorizza l'acquisto non sa di cosa si parla e queste cose contano.
    Prova ad andare da un cliente importante e vendergli un cluster Dell/HP/IBM o il mini-ITX che hai fatto tu.

    Poi se ci vuoi giocare a casa e' un altro discorso... ma che ci fai con un cluster a casa?Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: Io sa itagliano
    > Avendo lavorato per una multinazionale
    > produttrice di hardware ti assicuro che non ho
    > saputo di nessuno che utilizzasse server blade
    > per fare
    > clustering.
    > Il problema di fondo e' che un blade e' come un
    > portatile, non so se li hai mai visti. In un
    > server blade tutte le componenti sono di fascia
    > piu' bassa rispetto ad un server "normale" sia
    > per il risparmio energetico che per problemi di
    > surriscaldamento che per problemi
    > dimensionali.
    > Un blade non contiene piu' di 2 dischi ad esempio.

    Ma davvero.. un server blade è come un portatile ?!
    E pensi pure di essere credibile ? Dove hai lavorato tu?
    O hai lavorato in un posto simile ma sei stato messo dentro per raccomandazione ed evidentemente non sai di che parli.. oppure hai lavorato in quei posti sì ma magari come addetto alle pulizie.. oppure hai semplicemente fatto una sparata per pavoneggiarti su cose che non sai e non conosci.

    Nessuno usa i blade server per fare clustering? E poi tutto il resto del tuo post, semplicemente assurdo. I blade server sarebbero dei portatili ? Allora nelle banche, nelle sedi delle multinazionali di tutto il mondo sono idioti perchè usano tutti blade server.. ehh! Ma non sanno di avere tanti bei portatili, eh? Ma per favore !

    Nessuno usa i blade server per fare clustering... certo, certo.. allora alla Dell fanno i server blade per clustering senza sapere che stanno producendo dei portatili e che non possono fare clustering,vero?

    ---
    http://www.dell.com/downloads/global/power/ps4q05-...

    High-Availability Blade Server
    Clustering with the Dell PowerEdge Cluster FE555W
    Dell high-availability clusters such as the Dell™ PowerEdge™ Cluster FE555W are based
    on cost-effective, modular Dell PowerEdge servers. The flexible, rack-mountable
    PowerEdge 1855 blade server supports 10 removable server blades, fabric switches,
    and Ethernet switches—all efficiently stored within the 7U Dell Modular Server
    Enclosure. By incorporating the dense hardware configuration and redundant components
    of the PowerEdge 1855 blade server, the PowerEdge Cluster FE555W is designed
    to save data center space and enable high availability.

    -------


    Quando vuoi fare il saputello su qualcosa e spacciarti per chi non sei, magari documentati un pò prima, potresti anche essere credibile se non dicessi tante cose assolutamente sbagliate, chissà... E' certo che questa volta non sei credibile, quindi pavoneggiati meno ed evita di parlare di quello che non comprendi.
    non+autenticato
  • io credo che il genitore "stressato" abbia ragione, ma c'è da dire che su punto informatico un uscita del genere è un po fuori luogo. Non possiamo auspicare di fermare lo sviluppo perchè i bimbi devono crescere normali, quello sta ai genitori, è sempre colpa nostra. è dura da ammettere.
    non+autenticato
  • ...per i bimbi e per creare falsi bisogni, con l'unico scopo di far profito. Non solo che questi superprocessori non servono per la stragrande maggioranza degli applicativi, ma sono anche dannosi, stimolando la perdita di tempo e l'immobilita' davanti allo schermo riempito di stupidi giocchini. Almeno l'omologo della Intel aveva qualche ragione di esistere per i scienziati... Sarebbe meglio di comprare per i nostri bambini, invece di processori, qualche palla, bici, zainetto, o cana di pesca, con cui loro possono divertirsi e crescere NORMALI, all'aperto, invece di chiudersi in casa col culetto incollato alla sedia davanti al pc...
    non+autenticato
  • Sei veramente frustrato te eh, sarà meglio che ti fai una bella vacanzaOcchiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: OMG
    > Sei veramente frustrato te eh, sarà meglio che ti
    > fai una bella vacanza
    >Occhiolino

    Lui non aveva intenzione di offendere nessuno, ed ha detto cose più che giuste. Se non la vedi così, chi ha problemi sei tu, non lui.
    non+autenticato
  • - Scritto da: rockroll
    > - Scritto da: OMG
    > > Sei veramente frustrato te eh, sarà meglio che
    > ti
    > > fai una bella vacanza
    > >Occhiolino
    >
    > Lui non aveva intenzione di offendere nessuno,

    E chi saresti tu per leggere nel suo cuore e conoscere le sue intenzioni, Dio?

    > ed
    > ha detto cose più che giuste.

    Secono lui, te e qualche altro febbricitante, per molti molti altri no.

    >Se non la vedi
    > così, chi ha problemi sei tu, non
    > lui.

    cioè chi non la vede come voi ha dei problemi?

    Mi correggo, te non sei Dio, te sei Hitler.
    non+autenticato
  • - Scritto da: contenuto ingiurioso
    > ...per i bimbi e per creare falsi bisogni, con
    > l'unico scopo di far profito. Non solo che questi
    > superprocessori non servono per la stragrande
    > maggioranza degli applicativi, ma sono anche
    > dannosi, stimolando la perdita di tempo e
    > l'immobilita' davanti allo schermo riempito di
    > stupidi giocchini. Almeno l'omologo della Intel
    > aveva qualche ragione di esistere per i
    > scienziati... Sarebbe meglio di comprare per i
    > nostri bambini, invece di processori, qualche
    > palla, bici, zainetto, o cana di pesca, con cui
    > loro possono divertirsi e crescere NORMALI,
    > all'aperto, invece di chiudersi in casa col
    > culetto incollato alla sedia davanti al
    > pc...

    Che marea di stupidaggini.
    non+autenticato
  • - Scritto da: chojin
    > - Scritto da: contenuto ingiurioso
    > > ...per i bimbi e per creare falsi bisogni, con
    > > l'unico scopo di far profito. Non solo che
    > questi
    > > superprocessori non servono per la stragrande
    > > maggioranza degli applicativi, ma sono anche
    > > dannosi, stimolando la perdita di tempo e
    > > l'immobilita' davanti allo schermo riempito di
    > > stupidi giocchini. Almeno l'omologo della Intel
    > > aveva qualche ragione di esistere per i
    > > scienziati... Sarebbe meglio di comprare per i
    > > nostri bambini, invece di processori, qualche
    > > palla, bici, zainetto, o cana di pesca, con cui
    > > loro possono divertirsi e crescere NORMALI,
    > > all'aperto, invece di chiudersi in casa col
    > > culetto incollato alla sedia davanti al
    > > pc...
    >
    > Che marea di stupidaggini.

    Quando affermi qualcosa, prego dimostrala, ed evita le offese, perche ti assicuro che danno parecchio fastidio e sopratutto ti squalificano ed invalidano la tua tesi!

    L'unica cosa non condivisibile poteva essere il riferimento all'Intel.
    non+autenticato
  • - Scritto da: rockroll
    > - Scritto da: chojin
    > > - Scritto da: contenuto ingiurioso
    > > > ...per i bimbi e per creare falsi bisogni, con
    > > > l'unico scopo di far profito. Non solo che
    > > questi
    > > > superprocessori non servono per la stragrande
    > > > maggioranza degli applicativi, ma sono anche
    > > > dannosi, stimolando la perdita di tempo e
    > > > l'immobilita' davanti allo schermo riempito di
    > > > stupidi giocchini. Almeno l'omologo della
    > Intel
    > > > aveva qualche ragione di esistere per i
    > > > scienziati... Sarebbe meglio di comprare per i
    > > > nostri bambini, invece di processori, qualche
    > > > palla, bici, zainetto, o cana di pesca, con
    > cui
    > > > loro possono divertirsi e crescere NORMALI,
    > > > all'aperto, invece di chiudersi in casa col
    > > > culetto incollato alla sedia davanti al
    > > > pc...
    > >
    > > Che marea di stupidaggini.
    >
    > Quando affermi qualcosa, prego dimostrala, ed
    > evita le offese, perche ti assicuro che danno
    > parecchio fastidio e sopratutto ti squalificano
    > ed invalidano la tua tesi!
    >
    >
    > L'unica cosa non condivisibile poteva essere il
    > riferimento
    > all'Intel.

    Offese ? E' un dato di fatto, nessuna offesa. Se uno dice delle stupidaggini è una constatazione, non un'offesa.
    non+autenticato
  • - Scritto da: rockroll

    >
    > Quando affermi qualcosa, prego dimostrala,

    Questo vale anche per te, o te sei misteriosamente esonerato?
    non+autenticato
  • - Scritto da: contenuto ingiurioso

    > ...per i bimbi e per creare falsi bisogni, con
    > l'unico scopo di far profitto. Non solo questi
    > superprocessori non servono per la stragrande
    > maggioranza degli applicativi, ma sono anche
    > dannosi, stimolando la perdita di tempo e
    > l'immobilità davanti allo schermo riempito di
    > stupidi giochini. Almeno l'omologo della Intel
    > aveva qualche ragione di esistere per i ricercatori
    > scientifici... Sarebbe meglio di comprare per i
    > nostri bambini, invece di processori, qualche
    > palla, bici, zainetto, o canna da pesca, che dia
    > loro possono divertirsi e crescere NORMALI,
    > all'aperto, invece di chiudersi in casa col
    > culetto incollato alla sedia davanti al
    > PC...

    Dici cose giuste, ma dille meglio (scusami se ti ho corretto il testo, che peraltro condivido)
    non+autenticato
  • - Scritto da: rockroll

    > Dici cose giuste, ma dille meglio (scusami se ti
    > ho corretto il testo, che peraltro
    > condivido)

    Io non solo non le trovo giuste, ma le trovo addirittura DELIRANTI.
    Ora che uno che usi in quel modo osceno la lingua italiana abbia idee così bislacche completa un certo quadro, ma leggere tali farneticazioni in italiano è ancora + inquietante.
    non+autenticato
  • - Scritto da: contenuto ingiurioso
    > ...per i bimbi e per creare falsi bisogni, con
    > l'unico scopo di far profito. Non solo che questi
    > superprocessori non servono per la stragrande
    > maggioranza degli applicativi, ma sono anche
    > dannosi, stimolando la perdita di tempo e
    > l'immobilita' davanti allo schermo riempito di
    > stupidi giocchini. Almeno l'omologo della Intel
    > aveva qualche ragione di esistere per i
    > scienziati... Sarebbe meglio di comprare per i
    > nostri bambini, invece di processori, qualche
    > palla, bici, zainetto, o cana di pesca, con cui
    > loro possono divertirsi e crescere NORMALI,
    > all'aperto, invece di chiudersi in casa col
    > culetto incollato alla sedia davanti al
    > pc...

    se l'omologo intel ha ragione di esistere per X applcaizioni (server, scientifiche, ed in generale ogni oeprazione multithreaded) alora le'quivalente di AMD perchè non dovrebbe esistere?

    più core nello stesso package abbattono i costi, pensa alla complicatezza delle MB multisocket, i processori con n-core superano questa problematica.

    io ai miei bimbi compro una console ed un pallone, ma sul mio server metto un quadcore su una MB da 200eur invece che comprare due processori da montare su una MB da 500eur.
    non+autenticato
  • Si sa qualcosa della data prevista pe l'uscita dei nuovi Phenom in Italia?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)