Cuba autorizza i telefonini

Sottoposti ad una rigida disciplina ed utilizzati soprattutto dalle autoritÓ, ora i cellulari potranno diffondersi tra la popolazione

L'Avana - Prosegue senza soste il ritmo delle "riforme elettroniche" di Raul Castro: c'è il neopresidente cubano dietro il provvedimento che legalizza l'uso dei cellulari tra la popolazione cubana, che sarà dunque libera di acquistarli e utilizzarli.

Cuba autorizza i telefoniniFino ad oggi i telefonini erano utilizzati soprattutto da funzionari governativi ed esponenti della nomenklatura cubana o dagli stranieri. Ad annunciare che entro pochi giorni saranno disponibili i primi cellulari "per cubani" è stata ETECSA, la società TLC locale partecipata da Telecom Italia, che in una nota ha spiegato di essere ora in grado di "offire servizi di telefonia mobile al pubblico".

Raul Castro, che solo pochi giorni fa ha legalizzato anche la diffusione di una quantità di dispositivi elettronici, tra cui lettori DVD e forni a microonde, aveva annunciato all'atto del suo insediamento come successore del fratello Fidel di voler cancellare una serie di "gravami eccessivi".
La via delle riforme è peraltro molto complessa e richiederà del tempo come dimostra la recentissima censura di uno dei più letti blog cubani.
43 Commenti alla Notizia Cuba autorizza i telefonini
Ordina
  • Molte persone e tra i quali molte che hanno fatto annunci si sentono superiori solamente per il fatto che sono ricchi di soldi, una superiorità che io considero molto effimera poichè hanno si i soldi ma interiormente hanno paura e lo dimostrano sprezzando gli altri particolarmente gli extracomunitari dimenticando (no non lo dimenticano non lo possono sapere) perchè non hanno la capacità di capire , il fatto di moltissimi italiani che emigrarono negli stati uniti e negli altri paesi europei belgio soprattutto ,venivano considerati peggiori dei negri e quasi tutti delinquenti.
    Ora basta che vadano al diavolo tanto la storia ci darà ragione..........
    non+autenticato
  • No no! non vado davanti alle scuole a fare volantinaggio.
    Non c'è proprio bisogno. Tanto molti non capirebbero come molti non capiscono che in questo momento la loro tanto amata economia statunitense o capitalista come loro vogliono, non sanno che oggi è molto in crisi una crisi che sentirebbero moltissimo se molti di loro avessero i genitori a stipendio fisso che non gli consente di arrivare in fondo al mese.Gli Usa non fanno embarghi solamente ai paesi comunisti così come le guerre ma si accaniscono con guerre ed embarghi contro ogni paese che secondo loro non rispetta il loro interesse.
    Si ma poi non mi voglio accanire molto con quelli che mi hanno risposto in quanto ho capito a quale ceto essi appartengono. Anzi essere criticato da certa gente è puro onore.
    non+autenticato
  • Voglio ricordare hai lor signori che l'Istituto Freedom house che si permette di dare dati sui vari paesi tipo Cuba non è altro che un Istituto diretto e finanziato dall'imperialismo americano atto a promuovere la cosiddetta democrazia liberale (capitalista) nel mondo. Quindi dubiterei dell'attendibilità dei dai divulgati da questo Istituto
    non+autenticato
  • - Scritto da: paolo branti
    > Voglio ricordare hai lor signori che l'Istituto
    > Freedom house che si permette di dare dati sui
    > vari paesi tipo Cuba non è altro che un Istituto
    > diretto e finanziato dall'imperialismo americano
    > atto a promuovere la cosiddetta democrazia
    > liberale (capitalista) nel mondo. Quindi
    > dubiterei dell'attendibilità dei dai divulgati da
    > questo
    > Istituto

    Viva gli Stati Uniti, viva il successo economico, viva il capitalismo, viva le libere imprese (come la mia), viva la libertà.

    E se gli Stati Uniti sono "imperialisti", allora VIVA ANCHE L'IMPERIALISMO.

    E agli stati comunisti che, insieme ai loro sostenitori, subiscono l'imperialismo americano, io faccio un sentito pernacchio Con la lingua fuori


    P.S.: e impara a usare i forum, che senso ha aprire 10 discussioni diverse??!
    non+autenticato
  • ok quotato in pieno!
    ma il signor brandi che si dimostra tanto altruista potrebbe portarsi a casa sua e mantenersi tutti gli immigrati e i clandestini che arrivano in italia (secondo me, proprio xchè arrivano da paesi dove si esercita il comunismo sotto falso nome!). magari questo signore è pure uno di quelli che fa volantinaggio e che vuole vendermi il giornale lotta comunista ogni giorno davanti all'entrata della scuola, che rompe le palle ai ragazzini (giusto quelli possono convincere), che fa il galletto con le ragazzine e gli chiede il numero di cell con la scusa dell'abbonamento, vergogna!
    però questa gente è da ammirare xchè gli insulti e la merda che si tirano addosso ogni secondo sono da guiness dei primati! e avanti così! e tutti a parlare di fascisti e di lager ma nessuno che nomina i gulag che son durati ben oltre la seconda guerra, vero signori comunisti? oppure si parla delle fosse ardeatine dove sono morti in centinaia ma nessuno dice che la colpa è stata di quei 4 ebeti partigiani che hanno scatenato la rappresaglia tedesca...ma non erano mica presenti all'appello x la fucilazione! proprio dei bei comunisti!
    non+autenticato
  • Mi viene da ridere leggendo certi commenti sull'embargo.
    L'embargo è stato fatto dagli Usa a causa delle nazionalizzazioni di Castro. Questa gente parla come se Cuba fosse stato territorio statunitenze.C'è da domandarsi oggi se non è il caso di dare all'austria o alla Spagna i beni che si trovano in italia che allora erano di questi paesi
    La Storia......mmmmaaaaa
    non+autenticato
  • Certo forse il comunismo è una disgrazia!!!!
    E' quello di essere nato sulle ceneri del capitalismo dittaturiale dove tutto era dovuto ai ricchi e non ai poveri. Per fortuna l'economia di mercato è destinata anzi è gia fallita, perchè quando un sistema non riesce specialmente in italia a dare lavoro ed assistenza a tutti e si basa sulle tasse per la sua sopravvivenza e va in cerca di manodopera sottopagata, francamente............non penso che quella manodopera sia libera
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 17 discussioni)