Nokia 1680 Classic, low-cost ben dotato

L'azienda finlandese presenta un telefonino senza fronzoli, che non offre effetti speciali, ma promette qualità. E un'autonomia decisamente buona

Roma - Avrà un costo da telefonino senza pretese, ma non sarà un cellulare "povero": il nuovo Nokia 1680 Classic, uno dei lanci primaverili del colosso finlandese, si presenta ad un prezzo contenuto, ma promette di soddisfare gli utenti con molta sostanza.

Nokia 1680 ClassicL'aggettivo "classic" sembra ormai essere destinato a contraddistinguere apparecchi dotati di funzionalità poco avanzate, ossia quelle strettamente telefoniche, a cui generalmente si aggiunge poco più. Questa nuova barretta è comunque dotata di un display TFT con risoluzione da 128x160 pixel a 65mila colori, fotocamera VGA con funzionalità camcorder, una rubrica in grado di contenere mille contatti, suonerie polifoniche a 24 toni + MP3, connettività GPRS/EDGE, supporto SMS/MMS, client email. Una curiosità: a queste funzioni si aggiunge un dizionario Inglese - Cinese.

Per certi versi sembra un cellulare destinato ai viaggiatori, o ai chiacchieroni: l'autonomia massima dichiarata della batteria è di oltre 15 giorni in standby e di oltre 7 ore in conversazione. Le sue dimensioni sono di 108x46x15 millimetri, il peso di 74 grammi. Non sono ancora disponibili indicazioni sul prezzo previsto, che comunque non dovrebbe superare di molto la cifra di 50 euro.