Enrico Giancipoli

Make Something Unreal Contest

Lo lancia Epic. In palio un milione di dollari fra premi e cash per chi sviluppa contenuti per Unreal Tournament 3

Roma - Epic Games è la software house conosciuta soprattutto per i videogame della serie Unreal. I contest "Make Something Unreal" non sono una novità in casa Epic: il concorso di quest'anno è sponsorizzato da Intel e mette in palio per gli aspiranti game designer un milione di dollari fra denaro ed altri premi.

Red OrchestraIn cosa consiste il concorso? Bisogna sviluppare mod, livelli ed altro materiale per Unreal Tournament 3. L'ultimo concorso aveva visto Tripwire Interactive aggiudicarsi il primo premio per il mod Red Orchestra: i membri di TI hanno poi formato un vero e proprio team di sviluppo rilasciandone una versione commerciale a sé stante.

Il contest conta quattro fasi preliminari a partire da maggio 2008, mentre la fase finale in cui verrà assegnato il gran premio si svolgerà nel 2009. Sono diverse le categorie nelle quali competere: ambienti, personaggi, armi, gameplay, strumenti e veicoli, oltre che mod e livelli.
Il concorso è aperto a chiunque, professionisti ed amatori. Chi acquista una copia di Unreal Tournament 3 ha infatti a disposizione l'UE3 (Unreal Engine 3), strumento che permette agli utenti di modificare il codice del gioco, creare i propri mod, dei livelli aggiuntivi o addirittura un videogioco tutto nuovo. UE3 è un motore multipiattaforma: poggia sulle DirectX 9 per Windows XP e Xbox 360, sulle DirectX 10 per Windows Vista e su OpenGL per Linux, Mac OS X e Play Station 3.

Epic specifica che gli istituti scolastici pubblici e privati sono ammessi al concorso. Questa mossa sembra un tentativo di spingere le università e le scuole superiori ad incoraggiare i propri studenti alla partecipazione, come esperienza didattica e voce del curriculum formativo. Peter Raad, direttore dell'istituto Guidhall, e responsabile del piano nazionale di educazione allo sviluppo dei videogame, ritiene che questa sia un'opportunità concreta che gli studenti non devo farsi sfuggire.

Così Mark Rein, vicepresidente Epic, apre le danze: "A tutti voi aspiranti sviluppatori di videogiochi, questa è la vostra chance per arrivare al livello superiore. Abbiamo categorie per tutti i tipi di talenti creativi, per programmatori, artisti, modellatori 3D, designer ed anche aspiranti registi. Avete a disposizione lo stesso motore e gli stessi strumenti che noi abbiamo utilizzato per sviluppare Unreal Tournament e Gears of War. L'Unreal Engine 3 è utilizzato da molte delle compagnie leader dell'industria dei videogame, quindi questa è davvero la giusta occasione per provare il vostro valore ed il vostro potenziale".

Tutti i dettagli per la partecipazione al Make Something Unreal Contest sono disponibili qui.

Enrico "Fr4nk" Giancipoli
10 Commenti alla Notizia Make Something Unreal Contest
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)