Download/ Multimedia? Multimedia!

Dalla Russia AIMP, un lettore audio coi fiocchi in italiano e gratuito. Si parla anche di conversione DivX-DVD, tracker per suonare, DVD con foto e pesci da scrivania

Sistema Operativo:Windows95-98WindowsNT-2000WindowsXp
Lingua:Non in italiano
Prezzo:gratuito
Dimensione:3.028 KB
Click:9.586
Commenti:Leggi | Scrivi (17)
Feed:Xml
downloadScarica dal sito originale
Alternativo
Un lettore audio multiformato versatile, leggero, completo, gratuito, in italiano! Dalla Russia con clamore, quello riservato ai programmi "Top10", quello che meritano le belle sorprese del "mercato" software, e quel che i russi si tenevano nascosto sotto la neve fino a poco tempo fa.

"Sotto la neve pane, sotto l'acqua fame" recita un antico detto, e nel caso di AIMP è arrivato il momento della raccolta: la nuova versione del programma presenta tante e tali novità, compresa la localizzazione in tantissime lingue italiano compreso, da riuscire a far traballare il dominio Winamp/Foobar che la fa da padrone nel panorama dei lettori audio per Windows.

L'interfaccia è elegante, comoda da usare e ricca di strumenti e sorprese: il doppio v-meter analogico, di grande effetto, può essere ingrandito a tutto schermo con un semplice doppio-clic, ma è solo uno dei tanti effetti visuali compresi nel pacchetto, ed altri ancora sono disponibili in download aggiuntivi dal sito di AIMP.

Per tutte le visualizzazioni vale la stessa regola: sono visibili in piccolo, incastonate nel lettore a mo' di vu-meter analogico o sperimentale, e a tutto schermo in maniera molto fluida anche su computer non recenti.

MP3, MPC, OGG, FLAC, APE, WAV, Cd Audio, MOD e tantissimi altri formati audio si lasciano suonare dal programmino che mette in campo anche un equalizzatore a 18 bande che si può configurare disegnando la curva di equalizzazione, e persino effetti speciali come riverbero, eco, flanger e ben tre differenti modifiche di tono e velocità.

Si può modificare il tono del brano (pitch) senza modificarne la velocità, modificare il ritmo (tempo) senza cambiare il tono, o cambiare semplicemente la velocità del brano modificando contemporaneamente ritmo e tono, come in un vecchio giradischi rallentato o velocizzato.

Il programma è aperto a plugin e aggiunte di terze parti, e vista la recente velocità della sua crescita c'è da ben sperare: già sono disponibili visualizzazioni alternative, supporto per altri tipi di file audio, e tantissime skin molto carine da applicare al lettore e a tutte le sue finestre. Ce n'è per tutti i gusti, dal dark al super techno al babyplayer acquarelloso.

AIMP offre persino un semplice e indispensabile "plugin manager" per attivare e disattivare plugin e aggiunte al programma con pochi clic, e questa è solo una delle innumerevoli chicche presenti sotto il cofano.

Di default, dolcemente, il lettore sfuma le tracce elegantemente una sull'altra, e non interrompe mai bruscamente la riproduzione. Piccolezze, che fanno la differenza.

Notevole e semplice anche la gestione e riproduzione di Liste di brani, le cosiddette Playlist: il programma ne può gestire varie contemporaneamente, che si aprono in linguette affiancate nella finestra Playlist. Quando si aggiungono brani, anche dal menu contestuale dal desktop di Windows, intelligentemente AIMP chiede se aggiungerli in coda alla lista, insieme ad altre opzioni di riproduzione.

Mai più liste perdute per un doppioclic su un mp3! Se liste e player sono all'altezza di un programma a cinque stelle, non da meno è la libreria che permette ad AIMP di catalogare, gestire e rintracciare in tantissimi modi differenti tutta la musica presente sui dischi e cartelle scelte.

L'interfaccia della libreria è molto elementare ma permette di far molte più cose di quel che può sembrare al primo sguardo: elenchi per artista, anno, le top 10 dei più ascoltati, ricerche evolute, il tutto in maniera molto intuitiva e semplice soprattutto ora che il programma è stato tradotto in italiano.

Tutta l'attenzione è incentrata sulla "propria" musica, nessun link a negozi online, nessun podcast, ma soltanto le canzoni e musiche presenti sul PC, ordinate e catalogate in maniera comoda e completa. Le copertine vengono automaticamente prelevate e mostrate, se presenti nella stessa cartella della musica, ed è possibile costruire e maneggiare liste anche dalla Libreria mentre il lettore sta suonando.

E la sera, quando si va a nanna, si può configurare AIMP perché resti a suonare fino alla fine della playlist e per spegnere il computer e buonanotte. Ma il comodo timer del programmino può anche dar la sveglia: poche funzioni ma al posto giusto e nel momento giusto!

La lista delle bellezze potrebbe finire qui, e già significherebbe aver tra le mani un degno sostituto leggero e semplice di Winamp. Ma AIMP quando viene installato piazza una seconda iconcina che porta dritti alle Utility, accessibili anche dal lettore con un clic ma che rappresentano un gruppo di strumenti utili per la musica digitale disponibili anche a lettore spento.

Il set di strumenti "accessori" comprende un registratore audio, un Cd Ripper (per catturare l'audio dai Cd musicali e trasformarli in file digitali, compressi e non), un convertitore multiformato intuitivo e veloce, un editor di tag (per modificare i dati compresi nei file audio digitali).

Il registratore può registrare anche in MP3 tutto quel che si ascolta, utilissimo quindi per catturare streaming audio (internet radio) mentre AIMP le esegue.

Sembra persino troppo bello per essere vero, questo super lettore russo, anche se soffre ancora di qualche ingenuità e piccole semplificazioni di gioventù soprattutto per quel che riguarda la sezione Libreria. Ma si tratta di recenti aggiunte, che dovrebbero diventare complete e comode e all'altezza del resto del programma.

Difficile non pensare a Foobar, una valida e veloce alternativa a Winamp da tempo utilizzata e preferita da chi non digerisce la pesantezza del vecchio lettore, anche se questo AIMP a prima vista e con i suoi default (senza modifiche ed aggiunte, insomma) si presenta in maniera molto più completa e simpatica.

Leggero e snello AIMP2 non divora risorse di sistema, ed offre praticamente tutto quel che serve a chi vuole ascoltare musica velocemente (si integra nel menu contestuale di Windows, opzionalmente) ma anche a chi vuol ordinare e sistemare la propria collezione musicale.

Per il momento nessun supporto per i file video, vista la vocazione prettamente audio dell'applicazione. Gratuito solo per uso personale.

NB: il sito del programma appare in russo, ma è si può visualizzare anche in inglese. Il programma è disponibile in tantissime lingue (italiano compreso) da scegliere al primo avvio. (Luca\S)

Programmi simili:

Winamp e dintorni
Foobar