Gates: Internet trasparenza

Il chairman Microsoft affascinato da come il nord Europa abbia utilizzato la rete

Roma - Bill Gates non è completamente soddisfatto di come negli Stati Uniti le pubbliche istituzioni abbiano adottato Internet. Lo ha fatto capire all'incontro della Banca dello sviluppo inframericano di Miami dove si è prodigato nel descrivere l'importanza della rete come strumento di trasparenza, e di come questa visione sia stata tradotta in realtà nei paesi del nord Europa.

"I paesi del Nord come la Svezia e la Danimarca, l'hanno veramente portata ad un livello incredibile. Quando un ministro di un governo di quei paesi va a pranzo, si può sapere quando ha speso per il pranzo e quanto per il taxi. Entro poche ore è tutto su Internet", ha dichiarato il chairman Microsoft.

E questo vale anche per gli appalti. "Ogni appalto che viene fatto è pubblico, chi piazza la propria offerta è in rete, si possono leggere i termini delle loro offerte. È un processo molto aperto e trasparente".
Secondo Gates molto rimane da fare ma sono i paesi scandinavi che dimostrano più di ogni altro che "le cose che contano davvero" si possono trovare in rete: "Credo che sia un fenomeno fondamentale. Credo che migliori la qualità del governo, e che possa migliorare ancora grazie alla trasparenza via Internet".

"Noi - ha dichiarato riferendosi agli USA - non siamo un modello per questo aspetto particolare".
2 Commenti alla Notizia Gates: Internet trasparenza
Ordina