Iomega vende tutto a EMC

Il colosso delle infrastrutture di rete ha deciso di papparsi il celebre produttore di dispositivi di storage

Roma - Iomega, uno dei brand più noti nel mondo dello storage, passa di mano: il colosso delle infrastrutture di rete EMC ha annunciato di aver offerto 213 milioni di dollari per acquisirne il controllo.

Sebbene l'operazione debba ancora essere sottoposta alle abituali procedure di controllo, EMC spiega che il completamento dell'acquisizione dovrebbe avvenire entro l'estate.

Ma perché un'azienda come EMC vuole papparsi un brand così noto nello storage, anche in quello consumer? Lo spiega il presidente e CEO dell'azienda, Joe Tucci: "Iomega costituirà un nodo strategico per espandere le nostre attività di gestione dell'informazione all'interno dei mercati consumer e piccole imprese. Oltre a prodotti di grande richiamo e ad un marchio notissimo alle famiglie, Iomega porta in EMC una profonda conoscenza e pratiche di business in questo mercato".
L'attuale CEO di Iomega, Jonathan Huberman, ha parlato di un giorno storico, dell'inizio di "un futuro molto interessante per Iomega e per i nostri clienti".
9 Commenti alla Notizia Iomega vende tutto a EMC
Ordina