Download/ Splash, tab, Jing

Registrazione dello schermo, torrent velocizzati, numeri che cadono nell'acqua e desktop sottovento. E linguine alla Firefox condite

Sistema Operativo:WindowsNT-2000WindowsXpMac-OSX
Lingua:Non in italiano
Prezzo:15$ in prova gratuita
Dimensione:140.255 KB
Click:1.936
Commenti:Leggi | Scrivi (13)
Feed:Xml
downloadScarica dal sito originale
Dropclock è uno screensaver, un salvaschermo. Oltre 140 mega da scaricare: quasi il doppio di Openoffice... per uno screensaver? Si. (ndr: evviva il trionfo dell'effimero digitale!)

Tutti i possessori di Mac OSX (10.33 10.5), Windows XP (con.NET 1.1, necessario!) o Vista (e con PC recenti e ben piazzati) si armino di download manager o scarichino immediatamente Dropclock: va almeno provato, perché è semplicemente bello. (ndr: il bello è relativo, ma in certi casi diventa un valore quasi assoluto!)

Difficilmente "salverà lo schermo" e quasi sicuramente prosciugherà le risorse del PC pur non facendo molto di più - tecnicamente - che mostrare 4 filmati swf. Ma l'effetto di un simile screensaver è quello che ormai è diventato il vero scopo principale di questa classe di programmi... ipnotizzare l'utente in modo che non schiodi più dallo schermo lo sguardo fissando imbambolato una animazione affascinante, con immancabile occhio a girandola e la bavetta che cola tra la barra spaziatrice e l'ultima fila di lettere della tastiera. Mentre un collega gli ruba il portafogli, oppure i figli cinquenni iniziano a giocare alla playstation alle 23.59.



Non pesci 3D, non invenzioni geometriche stupefacenti... ma numeroni che cadono nell'acqua: Dropclock mostra i numeri dell'ora corrente fotograficamente tridimensionali ed animati che cadono a rallentatore, mostrando riflessi, rifrazioni e schizzi super-rallentati in un modo davvero godibile, il tutto "impaginato" in un layout assolutamente sobrio ed elegante, con 4 orologi AM/PM e i centesimi che corrono veloci, pochi comandi per scegliere se andare a schermo intero o qualcosa di meno, se vedere numeri neri su fondo bianco o il contrario (da vedere entrambi!). Almeno per gustarsi tutte e 10 le cifre, va tassativamente scaricato e provato* per quei 15 giorni prima di decidere se disinstallarlo o versare con paypal i 15 dollari necessari ad acquistare Dropclock. In fondo... sono solo 140 mega... (G.Fornasar)

PS. Eh no, non vale andare a guardare i file "swf" nella cartella di installazione: la magia scompare del tutto: garantito.

PPS. Durante l'installazione, ma mai più durante l'uso, viene richiamato Remote Access Dialer. Bloccarlo con il proprio firewall personale è un attimo.

Programmi simili:
Salvaschermi ed altre inutility